Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
giarea

Alessandro VI

Risposte migliori

giarea

Salve a tutti, un mio amico ha nella sua collezione di monete un GROSSO di Alessandro VI, siccome mi ha incuriosito tantissimo, vorrei chiedere a voi esperti cosa ne pensate.

quanto è rara? e quanto può valere?

riporto cosa riesco a leggere sulla moneta:

D: Stemma ottagono in quadrilobo °ALEXANDER VI°PONT°MAX°

R: SS. Pietro e Paolo stanti con in basso una rosetta. In legenda °S°PAVLVS°S° °PETRVS°

Sotto: ROMA

peso:

Ringrazio tutti anticipatamente per le vostre risposte.

post-38652-0-70907600-1388777572_thumb.j

post-38652-0-80695600-1388777600_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

i grossi di Alessandro VI per la zecca di Roma sono generalmente assai comuni ( insieme ai giuli di Giulio II relativi a quel periodo ). le foto mettono la moneta in modo strano ma da quel che vedo mi sembra autentica, in buon BB, ma tosata ? ( infatti manca il peso ). il tondello stretto mi potrebbe tradire, alcune volte nonostante le apparenze il peso e' regolare. valore commerciale ? da circa 100 a 130 euro, opinione personale, saluti.

Modificato da sixtus78

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veridio

Condivido l'opinione del buon Sixtus.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giarea

Vi ringrazio sixtus e Veridio per aver dato risposta al mio post. Purtroppo sixtus le foto le ho scattate con un cellulare, perchè era l'unico mezzo che avevo per fare una foto in quel momento e non le ho scattate ponendo perfettamente il cellulare parallelo alla moneta altrimenti mi faceva ombra e non si vedeva nulla.

grazie ancora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

si Giarea e' a quello che mi riferivo quando parlavo della foto strana. e' un grosso comunque piacevole e pieno di fascino storico x il periodo turbolento politicamente in cui circolava. le variazioni di peso in questa tipologia sono molto accentuate, ci sono moduli larghi che pesano appena 3 gr. e grossi che sembrano tosati ma che vanno anche oltre i 3,25 - 3,30 gr. quindi di peso perfettamente regolare. il mio attuale ad esempio e' andato a sostituire 1 grosso che pareva tosato ma faceva 3,34 gr. mentre quello che ho ora e' largo e regolare ma pesa appena 3,02 gr.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giarea

Infatti sixtus a me questo grosso piace tantissimo. per quanto rigurada il peso non ho una bilancia che misura i centesimi di grammo, ma pesa all'incirca 3,2 - 3,3 grammi.

ti ringazio per le tue informazioni a riguardo :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×