Jump to content
IGNORED

Pulizia Euro - Cosa non bisogna fare


Recommended Posts

Salve a tutti.

Volete rovinare irrimediabilmente le vostre monete da 2 euro?

Ecco il segreto... tenerle per 24 ore in acqua e sapone liquido, mi raccomando, quello per pelli delicate.

Ecco cosa è successo a me (manco l'avessi messa in acido cloridrico) :fool:

post-38509-0-93215900-1389297612_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Dove l'avevi visto questo metodo di lavaggio?

Pensavo che il sapone liquido diluito in acqua potesse sgrassare ulcune macchiettine presenti sul dritto. E invece...!!

Edited by kampus
Link to post
Share on other sites

Credo anch'io però non le lascio a mollo !

Penso di aver imparato la lezione... la prossima volta, niente lavaggio... le lascio con le macchiettine.

Fortunatamente si tratta di un due Euro del Belgio abbastanza comune.

Link to post
Share on other sites

euro collezionista

Un metodo che uso e che non ha mai dato problemi, anche nel lungo periodo, è quello di pulirle con una gomma mediamente morbida. Toglie impronte e patinatura eccessiva e ridà alla moneta una lucentezza che verrà sostituita con una nuova patina molto migliore della precedente (dato che la superficie non presenta grasso o altre sostanze). Per intenderci io uso questa...

post-31975-0-34936400-1389305400_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Un metodo che uso e che non ha mai dato problemi, anche nel lungo periodo, è quello di pulirle con una gomma mediamente morbida. Toglie impronte e patinatura eccessiva e ridà alla moneta una lucentezza che verrà sostituita con una nuova patina molto migliore della precedente (dato che la superficie non presenta grasso o altre sostanze). Per intenderci io uso questa...

Anch'io uso questo metodo, è molto efficace!

Link to post
Share on other sites

Un metodo che uso e che non ha mai dato problemi, anche nel lungo periodo, è quello di pulirle con una gomma mediamente morbida. Toglie impronte e patinatura eccessiva e ridà alla moneta una lucentezza che verrà sostituita con una nuova patina molto migliore della precedente (dato che la superficie non presenta grasso o altre sostanze). Per intenderci io uso questa...

Ottimo! Grazie :)

Link to post
Share on other sites

L'unico metodo è... non utilizzare nessun metodo ! Meditate gente, meditate !

Inviato dal mio cane

Verissimo @cig, ma molto spesso ti trovi di fronte ad una moneta di basso valore numismatico come La moneta in questione, che proprio non ti va di vederla sporca di grasso o incrostazioni.. a questo punto, vale la pena tentare la pulizia... nel caso dovesse fallire miseramente come nel mio caso, non ci si perde nulla a rimetterla in circolo.

Certamente non pulirò mai una moneta di valore o una a cui tengo particolarmente :-P

Edited by kampus
Link to post
Share on other sites

Verissimo @cig, ma molto spesso ti trovi di fronte ad una moneta di basso valore numismatico come La moneta in questione, che proprio non ti va di vederla sporca di grasso o incrostazioni.. a questo punto, vale la pena tentare la pulizia... nel caso dovesse fallire miseramente come nel mio caso, non ci si perde nulla a rimetterla in circolo.

Certamente non pulirò mai una moneta di valore o una a cui tengo particolarmente :-P

Sarà, ma io per principio non le tocco mai. "Soffro" per loro, sono fatto così. Sperimentare invano per rovinare (alla fine è sempre così, prima o dopo...) una moneta non appartiene al mio patrimonio genetico.

Link to post
Share on other sites

Un metodo che uso e che non ha mai dato problemi, anche nel lungo periodo, è quello di pulirle con una gomma mediamente morbida. Toglie impronte e patinatura eccessiva e ridà alla moneta una lucentezza che verrà sostituita con una nuova patina molto migliore della precedente (dato che la superficie non presenta grasso o altre sostanze). Per intenderci io uso questa...

Usate però solo la gomma bianca, non quella colorata come quella della foto.

Link to post
Share on other sites

Io ho provato entrambe e non ho riscontrato differenze nel breve e lungo periodo...

Bisogna sempre capire cosa intendi per lungo periodo... :rolleyes:

L'Euro ha 12 anni. Se l'avessi provato appena uscita la prima moneta questo, secondo il mio punto di vista, al massimo sarebbe un medio-breve periodo.

Inviato dal mio Cane utilizzando Lamoneta.it Forum

Edited by cig
Link to post
Share on other sites

euro collezionista

questo metodo lo uso da 6 anni e non ho mai avuto problemi... secondo il tuo metro di analisi hai ragione a dire che è un medio-breve periodo. Per me un breve periodo sarebbe 2-3 anni.

Link to post
Share on other sites

questo metodo lo uso da 6 anni e non ho mai avuto problemi... secondo il tuo metro di analisi hai ragione a dire che è un medio-breve periodo. Per me un breve periodo sarebbe 2-3 anni.

Allora ne riparliamo tra una decina d'anni. :D

Link to post
Share on other sites

  • 5 weeks later...
emilio_manolio

Secondo voi, mettere le monete in astucci di pvc e poi sottovuoto è un buon modo per conservarle?

Vi chiedo questa cosa perché ho notato che alcuni cent fdc hanno subito un leggero annerimento.

Li conservo nei fogli della masterphil e li sono stati inseriti senza essere toccati a mani nude.

Purtroppo le capsule sono troppo spesse per entrare nelle confezioni masterphil quindi pensavo di mettere sotto vuoto le monete e poi inserirle negli appositi alloggiamenti.

Cosa ne pensate?

Grazie

Edited by emilio_manolio
Link to post
Share on other sites

Secondo voi, mettere le monete in astucci di pvc e poi sottovuoto è un buon modo per conservarle?

Vi chiedo questa cosa perché ho notato che alcuni cent fdc hanno subito un leggero annerimento.

Li conservo nei fogli della masterphil e li sono stati inseriti senza essere toccati a mani nude.

Purtroppo le capsule sono troppo spesse per entrare nelle confezioni masterphil quindi pensavo di mettere sotto vuoto le monete e poi inserirle negli appositi alloggiamenti.

Cosa ne pensate?

Grazie

Se ti piace la soluzione capsule, tieni conto che leuchtturm distribuisce fogli ENCAP per raccogliere capsule di tutte le dimensioni. I fogli, poi, li puoi inserire in albun a quattro anelli di qualsiasi tipo. Sicuramente una soluzione dispendiosa, ma è quella verso cui io mi sto orientando, sperando che le capsule siano a "tenuta stagna".

http://www.leuchtturm.com/epages/leuchtturm_eu.sf/en_EU/?ObjectPath=/Shops/leuchtturm_eu/Categories/DE/DE_2258/DE_2264

Link to post
Share on other sites

cristianaprilia

Se ti piace la soluzione capsule, tieni conto che leuchtturm distribuisce fogli ENCAP per raccogliere capsule di tutte le dimensioni. I fogli, poi, li puoi inserire in albun a quattro anelli di qualsiasi tipo. Sicuramente una soluzione dispendiosa, ma è quella verso cui io mi sto orientando, sperando che le capsule siano a "tenuta stagna".

http://www.leuchtturm.com/epages/leuchtturm_eu.sf/en_EU/?ObjectPath=/Shops/leuchtturm_eu/Categories/DE/DE_2258/DE_2264

Ottimo sistema che ho adottato, poi l'album è spettacolare e fa la sua bella figura!

Link to post
Share on other sites

AndreaMCMLXXVIII

scusate ma leggo certe cose di lavaggi o gomme o altre cose che veramente non stanno ne in cielo ne in terra e

mi fanno un po' rabbrividire.

le monete non si puliscono , mai.

e non si devono mai toccare se non con guanti o altro sistema che comunque non mette a contatto dita con moneta.

Ovviamente le circolate euro non valgono quasi mai nulla più del facciale quindi pulirle non ha alcun senso.

Sono circolate ed hanno tutte i segni della circoalzione , colpi segni usura ossidazione.

e' normale tenerle cosi.

Per le fior di conio, dopo aver selezionato la migliore di solito magari da un rotolino o più , se uno ne ha la possibilità,

vanno conservate in luogo asciutto , mai umido, e con protezione

( capsule o oblo (che io prediligo)) .

Oppure anche in classiche taschine plastiche , ma in tal caso tenderanno ad ossidarsi un po' prima

(questo non ne toglie il fatto che rimangono fior di conio,

ma saranno quindi "patinate" in modo diverso da quelle contenute in oblo' o capsule plastiche)

Link to post
Share on other sites

Diabolik73

le monete non si puliscono , mai.

e non si devono mai toccare se non con guanti o altro sistema che comunque non mette a contatto dita con moneta.

quoto in pieno

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.