Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Tartaruga79

NERVA!!!

Ciao, ma nerva era davvero così brutto ho è riuscito male il lifting??? :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao, ma nerva era davvero così brutto ho è riuscito male il lifting??? :ph34r:

130682[/snapback]

E' perche faceva PANCRAZIO per quello avava il naso rotto ;)

Gli albori dell’arte guerriera: Il Pancrazio

Trovate i combattimenti senza regole troppo duri?

Evidentemente non avete mai sentito parlare del Pancrazio (Pan= tutto ; Kratos = forza ; ovvero, con tutta la forza). La lotta sia in piedi che a terra, assieme al pugilato e all’abilita nel portare i calci, era pratica diffusa nell’antica Grecia, così come nelle sue colonie del sud Italia.

L’unione di queste discipline dava vita al Pancrazio, una disciplina in cui le uniche azioni vietate erano il mordere, il graffiare (tranne che a Sparta) e il cavare gli occhi all’avversario. Nessuna protezione era prevista e si combatteva con le mani fasciate da bande di cuoio cui talvolta venivano apposte delle borchie sulle nocche.

I combattimenti erano molto duri ma molto lontani da una rissa in cui la vittoria arrideva al più forte fisicamente. L’allenamento di questi atleti era curato nei minimi particolari tanto da prevedere figure differenti di allenatore a seconda che si studiassero le tecniche di lotta (stando ai documenti pervenuti, rigorosamente codificate) o quelle pugilistiche.

Dai nomi dei vari campioni (famosi allora come i calciatori moderni) capiamo come questi provenissero da tutto il bacino mediterraneo, segno che l’arte del combattimento “con tutta la forza” era stata felicemente esportata nell’allora mondo conosciuto.

Modificato da dupondio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guardati Asterix e dimmi cosa ne pensi di Gilio Cesare...visto che Goscinny ed Uderzo si sono ispirati a Nerva per il loro Giulio Cesare.... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io Nerva non lo trovo affatto brutto..il suo aspetto solenne gli conferisce invece, secondo me un fascino particolare. L'imperatore più bello e solenne secondo me però rimane Traiano....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io Nerva non lo trovo affatto brutto..il suo aspetto solenne gli conferisce invece, secondo me un fascino particolare. L'imperatore più bello e solenne secondo me però rimane Traiano....

131053[/snapback]

sulle monete, intendi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, ovvio!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

secondo me in vita anche se fosse stato veramente brutto successo sulle donne ne avrebbe avuto cmq...come dire..il briatore del quirinale..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?