Jump to content
IGNORED

valutazione banconota


Recommended Posts

Meh
nikita_
Supporter

Buonasera a tutti,

qualcuno saprebbe cortesemente dirmi che valore ha la banconota in allegato?

vi ringrazio

Abbiamo una Miraglia/Mancini del 1911 piuttosto comune.

In queste condizioni (ha pure un paio di fori) non oltre i 40/45 euro.

Link to post
Share on other sites

ilcollezionista90

@@nassim la conservazione non è male , non ha strappi , la carta sembra dalle foto , integra e nuova . Mi terrei nelle condizioni attuali sul qspl/spl , se poi gli venissero eliminate le pieghe , arriverebbe allo spl .

Saluto.

Link to post
Share on other sites

Meh
nikita_
Supporter

ok grazie,

l'eliminazione delle pieghe di solito è qualcosa che fanno degli specialisti o puo essere fatto da neofita con qualche tecnica semplice?

Non esistono "specialisti" che eliminano le pieghe, quelli che lo fanno,con medoti più o meno invasivi, o più o meno maldestri, è solo per accrescere il loro valore per la vendita, trasformandole di fatto in banconote trattate.

Il restauro è tutt'altro, è adatto per biglietti rovinati da riportare in vita, ma non è il tuo caso.

Una banconota si dovrebbe lasciare nello stato in cui si trova, ma al limite puoi seguire il consiglio dato da @@Acqvavitus nel precedente post e non oltre.

Significa che non devi velocizzare questo processo di "appiattimento" (dentro un libro e pesi sopra) che definirei quasi naturale con ferro da stiro e similari.

p.s. il mercato non è più come quello di qualche anno fa, ormai è quasi tutto al ribasso... la tua 500 lire Eunaudi/Urbini del '47 ha un valore di circa 30/35 euro.

Edited by nikita_
Link to post
Share on other sites

Meh
nikita_
Supporter

@@nikita_ la cartamoneta veramente , è un mercato che sta ristagnando se si raffrontano i prezzi di oggi con quelli di 3/4 anni fa . Peccato veramente .

E' vero, peccato veramente...diciamo che tra il 1999 ed il 2005 si stava esagerando un pò, vedevo prezzi assurdi per biglietti comuni ed alquanto modesti, di certo non meritavano tale attenzione.

Tra il 2006 ed il 2010 un declino piuttosto lento, ma inarrestabile.. una pesante mazzata con la prescrizione delle lire, il colpo di grazia con la crisi in corso.

Link to post
Share on other sites

E' comunque il mercato italiano quello in cui sono meglio valutate, a vostro parere, queste due banconote italiane (50 lire Miraglia/Mancini del 1911 e 500 lire Eunaudi/Urbini del '47) ?

Ho anche alcune banconote straniere, ad esempio banconote ungheresi (vedi allegato) dove andrebbe meglio farle valutare a vostro parere?

grazie ancora per le preziose informazioni

nassim

post-39573-0-41173600-1390378286_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.