Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Liutprand

RIVISTE Monete Antiche gennaio-febbraio 2014

Risposte migliori

Liutprand

Pervenuto il nuovo numero di Monete Antiche, completamente a colori. Desidero complimentarmi con Antonio Morello e anche con gli autori dell'esaustivo articolo La riforma monetaria di Guntamundo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Monete Antiche di gennaio-febbraio 2014

Gli articoli presenti sono:

ERYX:LITRA"POR"/AFRODITE"ERVKINA.Parte II a pag.3 Di A.Campana e V.Perin.E'questa la seconda parte dello studio condotto da Campana e Perin sulla rarissima emissione di Litre ericine con scritta POR

L'ORO PER OTTAVIA Sorella di Augusto .Articolo di K.Pontone,in cui possiamo leggere sulla raffigurazione in monete auree del profilo del viso di Ottavia,sorella di Augusto.

"tarì"inserto tematico di Numismatica medievale e moderna curato da G.Ruotolo.Articolo rintracciato da L.Lombardi"S.Ricci,GLI AUGUSTALI DI FEDERICO II"(Prima parte).Lo studio da parte di Serafino Ricci delle varie raffigurazioni del profilo del volto di Federico II immortalato sui prestigiosi Augustali

LA RIFORMA MONETARIA DI GUNTAMUNDO.Di M.Cecchinato,A.Gennari,A.Ortu,A.Trivero Rivera a pag.28.I quattro autori riabilitano ,in un certo qual modo,le popolazioni vandale facendo trasparire in loro un determinato senso di civiltà che scaturisce e si evidenzia proprio con la riforma monetaria di Guntamundo

UN NUOVO NUMMUS VANDALO ATTRIBUIBILE A GAISERICO.Di M.Ladich il quale rettifica l'attribuzione di un Nummus vandalo di Gaiserico che erroneamente era stato attribuito in un asta numismatica a Trasamundo ,e lo classifica come copia maldestra di un Nummus di Valentiniano III

FRANCOBOLLI DI JERSEY RAFFIGURANTI MONETE CELTICHE TROVATE NELL'ISOLA,di C.Rudd.Monete celtiche provenienti da vari ritrovamenti avvenuti nell'isola di Jersey sono state immortalate su francobolli e Chris Rudd approfitta per parlarci dei vari ritrovamenti,di ciò che viene rappresentato sulle monete celtiche ritrovate

Recensioni di libri:"E'FALSO IL MIO DENARIO? Guida all'autentificazione delle monete d'argento dell'antichità""di Carlos Traver Fabrega ;"ATTI DEL IV CONGRESSO NAZIONALE DI NUMISMATICA.Bari 16-17 novembre 2012.La monetazione di Taranto.Le monete degli Ostrogoti e dei Longobardi in Italia."di AA.VV.;"Quaderno di Studi VIII-2013"di AA.VV.

segue recensione sulle altre riviste di Numismatica pubblicate nello stesso periodo e gli appuntamenti per i vari convegni.

--Salutoni

-odjob

Quando avrò finito di leggere la rivista modificherò il post aggiungendo la mia consueta recensione

post-1715-0-15861400-1391713496_thumb.jp

Modificato da odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

ho letto l'inserto "tarì"sugli Augustali di Federico II di Svevia ed il Srafini fa notare che il ritratto di Federico II sugli Augustali corrisponde al vero poiché egli afferma che vi sono monete che raffigurano lo"Stupor Mundi"con sembianze giovanili ed altre con sembianze più mature.

Quindi potremmo affermare che il primo ritratto su moneta corrispondente al vero sia quello di Federico II?

Chiamo in causa @@numa numa poiché ,in passato,si è dimostrato molto sensibile a ragionare su chi fosse stato il primo ad avere una veritiera immagine immortalata su moneta.

Anche altri possono partecipare a questo mio ragionamento.

Smanettando su internet ho trovato questo scritto da www.academia.edu http://www.academia.edu/3568311/Limmagine_di_Federico_II_di_Svevia._Un_riesame

--Salutoni

-odjob

Modificato da odjob
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Chris Rudd ,nel suo articolo,parlando delle monete celtiche ritrovate nell'isola di Jersey afferma o, per meglio dire,ipotizza che la maggior parte degli Stateri celtici dei Coriosolites siano stati coniati per resistere all'invasione di Giulio Cesare che ,afferma,dopo la conquista,aveva perpetrato in sei anni violenze sui popoili conquistati pari ad un criminale di guerra mondiale.

Secondo me ci troviamo in epoche diverse,ma non voglio giustificare l'operato di Cesare in Inghilterra .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×