Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
pizzamargherita

DUBBIO SULLA AUTENTICITÀ

Risposte migliori

pizzamargherita
Supporter

Ho dei dubbi sulla autenticità di questa moneta appartenente alla collezione che ho ereditato. Della stessa tipologia ne ho altre 7, di cui sei classificate.

Questa è classificata come JOHN II, electrum aspron tracky. Zecca di Costantinopoli, (guardando la monerta IC alla sinistra della testa di Cristo e XC alla destra).

Qual'è il mio dubbio? Non so dirlo. Mi sembra così pulita, non consumata, i bordi un poco strani ...

So che sono state coniate delle imitazioni ma come fare a togliere ogni dubbio? Rivolgersi agli amici e super esperti monetiani.

Condizioni attuali:

Peso grammi 4,28

Diametro 26 /27 mm

Grazie 1000. PizzaMargherita

post-36619-0-71843900-1390557718_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

Ho fatto un giro su acsearch e la più bella è questa:

post-8209-0-53165100-1390558338_thumb.jp

venduta da NAC

La tua è un po troppo perfetta soprattutto nel rovescio. ( erano monete coniate con molta approssimazione e poco curate)

Ti do il link di acsearch

http://www.acsearch.info/search.html?search=John+II+Aspron&view_mode=1&en=1&de=1&fr=1&it=1&es=1&ol=1&sort=&c=&a=&l=#0

Però la tua non è attribuibile a Johannes II , come puoi vedere.

E' Johannes III Dukas

http://www.acsearch.info/search.html?search=Johannes+III&view_mode=1&en=1&de=1&fr=1&it=1&es=1&ol=1&sort=&c=&a=&l=#38

Modificato da rorey36

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Follis Anonimo

Partendo dal presupposto che da una foto è difficile esprimersi sull'autenticità della moneta, questa volta mi sbilancio e temo che si tratti di un falso moderno (o forse più correttamente una moneta "di fantasia"). A parte questioni più prettamente tecniche, delle quali purtroppo non ho una conoscenza sufficiente per illustarle nel dettaglio, l'aspetto stilistico qui parla chiaro (ad esempio, la mano destra di Cristo con una torsione troppo innaturale, la mano destra del sovrano sproporzionata, la sua posa scomposta, il volto grottesco della Vergine, ... D'accordo che a Bisanzio su questi aspetti non si andava tanto per il sottile, ma qui sembra che gli errori siano dovuti ad incapacità e non a questioni di gusto e sensibilità estetica).

Comunque il modello di riferimento secondo me è stato un hyperpyron di Giovanni II:

http://www.acsearch.info/record.html?id=713789

Modificato da Follis Anonimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

falsa anche per me e anche il metallo sembra non originale

Modificato da dux-sab

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pizzamargherita
Supporter

Dopo le vostre osservazioni ho digitato sul web delle parole specifiche (in inglese) sull'imperatore John II, monete bizantine, electron aspron, ecc. Dalla pagina che si è aperta ho fotografato questa moneta molto simile alla mia (la foto non era scaricabile).

Nella pagina non sono menzionate le dimensioni e il peso, dati importanti per una corretta identificazione.

Dalle immagini pare proprio che la moneta sia di JOHN II. Dovrei fare una ricerca per vedere se John III ne ha fatta una simile.

Il dubbio vostro e mio sulla autenticità della moneta ora pare più che certo.

Mi domando: se una persona riesce a fare una riproduzione di questo livello, perché non completa l'opera rendendola visivamente (ai più) autentica?.

Se si fa una moneta con il peso e/o dimensioni, particolari diversi dall'originale si tratta di una replica (dovrebbe essere riportato COPY). Se si realizza una moneta pari-pari ad una originale si è dei falsari. Il che sono guai.

Mi ricordo che anni fa a Sesto San Giovanni (Milano) furono sequestrate grosse quantità d'oro che venivano utilizzate per la riproduzione di monete antiche, in particolare le imperiali romane.
Non ho saputo pù nulla: non mi interessava la condanna inflitta ai falsari ma come era andata a finire con chi aveva acquistato le monete di alto valore peculiare.

Se nessuno degli amici Lamonetiani ha altro da aggiungere, Classifico questa e le altre 7 come riproduzioni moderne.

Grazie. PizzaMargherita

post-36619-0-53821700-1390572682_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

riprodurre monete antiche purtroppo non credo sia un reato poichè sono fuori corso. interessante la notizia dell'oro per monete imperiali.

come sapevano a cosa servisse l'oro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Follis Anonimo

Siamo sicuri sicuri che sia oro? Io non credo che questa moneta sia stata realizzata con lo scopo di frodare qualcuno (si allontana troppo dal prototipo) ma sembra più una sorta di "medaglia"-copia plateale ed esplicita di una moneta bizantina. Certo, il peso che si avvicina a quello che dovrebbero avere gli originali è strano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pizzamargherita
Supporter

Una cosa che mi sono dimenticata di scrivere è che nella moneta originale che ho scaricato dal web, sulla sedia alla sinistra del Cristo seduto (per chi guarda la moneta) c'è una foglia e sulla destra, qualcosa che non riesco a distinguere. Sicuramente questi due simboli, assenti nella mia moneta, hanno un significato inequivocabile. Certamente non sono lì per bellezza.

Grazie a tutti. E grazie e grazie ancora per i vostri pareri sempre importanti.

PizzaMargherita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pizzamargherita
Supporter

Questa moneta, se è un electrum diaspon non è d'oro ma di rame (così mi risulta).

Per DUX-SAB. Una moneta antica d'oro, riprodotta perfettamente, invecchiata e usurata al punto giusto, quando viene venduta per qualche migliaio di euro, si è vero non si è dei falsari di moneta corrente, ma si è .... che cosa? Bisogna chiedere il termine corretto a chi ha comprato la moneta convinto di aver fatto un grande affare.

Cordialmente.

PizzaMargherita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Follis Anonimo

A dire il vero l'elettro è una lega di oro e argento; inoltre la moneta "di riferimento" doveva essere un hyperpyron d'oro. Da qui la mia osservazione sulla "curiosità" del peso. A parte classificazioni e possibili confronti, a te che metallo sembra?

Modificato da Follis Anonimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pizzamargherita
Supporter

Dovrei mostrarla ad un mio vicino che è un ottimo conoscitore di metalli. Questa sera lo farò.

Dal mio punto di vista non saprei cosa dire. Non ho mai visto monete con questo tipo di metallo.
Penso che si tratti di una lega con una (bassa) percentuale di oro.
Nessuna delle 8 monete in mio possesso mostra segni particolari di corrosione.

Se il mio vicino saprà darmi una indicazione la riporterò in questa sezione di identificazione.

Grazie. PizzaMargherita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

La foglia e l'altro simbolo sulla destra in realtà sono i braccioli del trono su cui è seduto il Redentore.

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pizzamargherita
Supporter

Per FOLLIS ANONIMO.

Il mio vicino,sulla base delle sue conoscenze dei metalli esclude in modo assoluto che la moneta sia in rame, ottone o bronzo. È dell'opinione che si tratti di una mistura con una parcentuale in oro.

Per togliere qualsiasi dubbio, mi ha consigliato di andare da un orefice e farla analizzate.

Buona giornata tutti.

PizzaMargherita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Follis Anonimo

Interessante! Anche se l'aspetto è davvero "poco bizantino".

Grazie per l'aggiornamento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

La moneta è sicuramente falsa. Se c'è dell'oro perlomeno vale qualcosa...

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pizzamargherita
Supporter

Grazie per la collaborazione

PizzaMargherita

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×