Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
stefano_h

i visconti di pavia

Recommended Posts

stefano_h

salve a tutti,

ho fotografato questa medaglia da una persona che non ne conosce l'origine e vorrebbe datarla.

il diametro è di circa cm 5,5-6 . non conosco il peso.

dritto: castello visconteo di pavia, in esergo gli anni dell'edificazione MCCCLX - MCCCLXV AED .

la legenda: en castrum cuius domini opibus gra car (gratiarum chartusiae: la certosa di pavia ) floruit .

rovescio: caterina e gian galeazzo visconti, cathet jo gz vicecomes papiae domini.

dovrebbe trattarsi di una medaglia che celebra l'edificazione del castello ("AED"), sicuramente coniata dopo il 1380, anno di matrimonio tra gian galeazzo e caterina.

qualcuno sa dirmi qualcosa di più su questo tipo di medaglia?

non ne ho trovate di simili.

grazie

l.

Share this post


Link to post
Share on other sites

apollonia

Dovrebbe far parte di una serie di medaglie in bronzo non coniate ma fuse prodotte indicativamente negli anni '50 o '70.

apollonia

Share this post


Link to post
Share on other sites

stefano_h

Dovrebbe far parte di una serie di medaglie in bronzo non coniate ma fuse prodotte indicativamente negli anni '50 o '70.

apollonia

si, perdona il 'coniata'...

grazie per la risposta.

quindi nonostante questa patina che dà un aspetto antico dovrebbe essere contemporanea. è un ipotesi che il proprietario della medaglia mi aveva accennato avendola già mostrata ad cultore. mi ha parlato anche di uno scultore di cui però ora non ricordo il nome.

sapresti dirmi chi è o comunque dove posso trovare un libro, un catalogo o un'informazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

giancarlone

Salve, se ne è parlato già in questa discussione

www.lamoneta.it/topic/74053-pavia/

L'Autore è EMILIO TESTA ( Pavia 1906-1985 ) ; frequentò la Civica Scuola di Pittura di Pavia, scultore di notevole capacità espressiva, si avvicinò alla medaglistica negli anni cinquanta, le prime medaglie vennero fuse presso una fonderia artigianale di Pavia in zona Porta Calcinara.

Riferimenti LUIGI COLOMBETTI Note di medaglistica 1996: VI CENTENARIO DELLA CERTOSA DI PAVIA. LE MEDAGLIE - Estratto dal BOLLETTINO della SOCIETA' PAVESE DI STORIA PATRIA 1996.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

stefano_h

Salve, se ne è parlato già in questa discussione

www.lamoneta.it/topic/74053-pavia/

L'Autore è EMILIO TESTA ( Pavia 1906-1985 ) ; frequentò la Civica Scuola di Pittura di Pavia, scultore di notevole capacità espressiva, si avvicinò alla medaglistica negli anni cinquanta, le prime medaglie vennero fuse presso una fonderia artigianale di Pavia in zona Porta Calcinara.

Riferimenti LUIGI COLOMBETTI Note di medaglistica 1996: VI CENTENARIO DELLA CERTOSA DI PAVIA. LE MEDAGLIE - Estratto dal BOLLETTINO della SOCIETA' PAVESE DI STORIA PATRIA 1996.

grazie giancarlone!

era proprio il testa lo scultore che mi avevano accennato. ho letto il thread. grazie ancora

Edited by lucio_a

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.