Jump to content
IGNORED

aureo


adriano
 Share

Recommended Posts

sono un appassionato delle monete italiane dell'8oo ma da qualche tempo ho un desiderio "strano":mi vorrei "fare " un aureo romano

abbiate pieta' voi esperti di monete romane ...................date qualche consiglio a un principiante B)

Link to comment
Share on other sites


Caro amico "principiante" l'unico consiglio che posso darti è di iniziare a mettere da parte un bel pò di soldini perchè per un aureo romano ci vogliono dai 1000 euro a salire :D :D

Link to comment
Share on other sites


L'aureo è un problema. Infatti oltre la rarità, si pone il fatto della conservazione. Purtroppo secondo me un aureo va preso SPL o FDC, e questo significa salire ad almeno 3000-5000 euro. Ti sconsiglio di prendere un aureo BB o MB, come se ne vedono parecchi (anche a partire da 800, 900 euro) infatti non c'è nulla di più triste di un aureo corroso e malmesso. A differenza dell'argento che si arricchisce della patina, diventa scuro, crea dei giochi di luci ed ombre, l'oro spelacchiato fa una pessima figura. Lo sappiamo anche dai marenghi.

Comunque un aureo di Augusto, Nerone, Antonino Pio, si riesce a trovare con relativa facilità.

caius

Link to comment
Share on other sites


L'aureo è un problema. Infatti oltre la rarità, si pone il fatto della conservazione. Purtroppo secondo me un aureo va preso SPL o FDC, e questo significa salire ad almeno 3000-5000 euro. Ti sconsiglio di prendere un aureo BB o MB, come se ne vedono parecchi  (anche a partire da 800, 900 euro) infatti non c'è nulla di più triste di un aureo corroso e malmesso. A differenza dell'argento che si arricchisce della patina, diventa scuro, crea dei giochi di luci ed ombre, l'oro spelacchiato fa una pessima figura. Lo sappiamo anche dai marenghi.

Comunque un aureo di Augusto, Nerone, Antonino Pio, si riesce a trovare con relativa facilità.

caius

131792[/snapback]

scendi un po' piu' nei particolari :)

un aureo di nerone quanto mi puo' costare e a chi mi consigli di rivolgermi

Link to comment
Share on other sites


Come ogni moneta romana, tale, è esenziabile da sequestro, qual'ora con il suo possesso, sia seguito un certificato di provenienza, fossi in te, adriano, mi rivolgerei ad un numismatico del NIP che vende monete di particolare interesse (e prezzo), ricorda, che qualsiasi moneta, non è considerata patrimonio dello stato, qual'ora rispetti questo comma:

non è certamente considerata bene culturale (e dunque non disciplinata da questa legge) una collezione numismatica che abbia un valore commerciale inferiore ad € 46.598,00 (Allegato A, comma 13b ed allegato B comma 4).

Ho notato degli aurei molto belli, in vendita su un catalogo, da un professionista del NIP, sicuramente non sono in offerta, anzi, il prezzo è un privè ma se lei con tanti sacrifici si è sudato i soldi, non vedo perchè una moneta di questo livello, non possa entrare in tuo possesso.

Link to comment
Share on other sites


L'aureo è un problema. Infatti oltre la rarità, si pone il fatto della conservazione. Purtroppo secondo me un aureo va preso SPL o FDC, e questo significa salire ad almeno 3000-5000 euro. Ti sconsiglio di prendere un aureo BB o MB, come se ne vedono parecchi  (anche a partire da 800, 900 euro) infatti non c'è nulla di più triste di un aureo corroso e malmesso. A differenza dell'argento che si arricchisce della patina, diventa scuro, crea dei giochi di luci ed ombre, l'oro spelacchiato fa una pessima figura. Lo sappiamo anche dai marenghi.

caius

Condivido in pieno tutto quanto scritto da Caius.

Una collezione di aurei in alta conservazione è sicuramente una delle raccolte più prestigiose e belle che un collezionista potrebbe ambire.

Un bel aureo in FDC lo vorrei comprare anch’io un giorno giusto per fare una pazzia!Peccato però che anche una piccola collezione, diciamo da 50 pezzi, costa una cifra proibitiva per i comuni mortali come la maggior parte di noi. :(

Per adesso mi accontento di alcuni cataloghi d'asta (svizzeri), dove sono state vendute delle collezioni di aurei da sogno :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites


L'aureo è un problema. Infatti oltre la rarità, si pone il fatto della conservazione. Purtroppo secondo me un aureo va preso SPL o FDC, e questo significa salire ad almeno 3000-5000 euro. Ti sconsiglio di prendere un aureo BB o MB, come se ne vedono parecchi  (anche a partire da 800, 900 euro) infatti non c'è nulla di più triste di un aureo corroso e malmesso. A differenza dell'argento che si arricchisce della patina, diventa scuro, crea dei giochi di luci ed ombre, l'oro spelacchiato fa una pessima figura. Lo sappiamo anche dai marenghi.

Comunque un aureo di Augusto, Nerone, Antonino Pio, si riesce a trovare con relativa facilità.

caius

131792[/snapback]

scendi un po' piu' nei particolari :)

un aureo di nerone quanto mi puo' costare e a chi mi consigli di rivolgermi

131796[/snapback]

Si parla di aurei di Nerone........ecco alcuni esempi tratti da un'asta internazionale che avrà luogo prossimamente:

Aureo Nerone 1

Aureo Nerone 2

Aureo Nerone 3

I primi due sono classificati BB, mentre l'ultimo SPL.

Link to comment
Share on other sites


I primi due sono classificati BB, mentre l'ultimo SPL.

131938[/snapback]

E la differenza è notevole :o , purtroppo anche di quotazione <_< :P

Alla luce di questi esempi concordo con l'opinione di caiuspliniussecundus, se si deve fare una follia per un aureo romano, deve essere SPL o FDC ;)

Ciao, RCAMIL B)

Link to comment
Share on other sites


Si parla di aurei di Nerone........ecco alcuni esempi tratti da un'asta internazionale che avrà luogo prossimamente:

Aureo Nerone 1

Aureo Nerone 2

Aureo Nerone 3

I primi due sono classificati BB, mentre l'ultimo SPL.

Piccola precisazione:

L’esemplare della prima foto e valutato come qBB non BB.La parola “fast” in tedesco significa “quasi”.

Comunque la differenza è veramente grande.Le foto parlano da sole ;)

Link to comment
Share on other sites


I primi due sono classificati BB, mentre l'ultimo SPL.

Piccola precisazione:

L’esemplare della prima foto e valutato come qBB non BB.La parola “fast” in tedesco significa “quasi”.

131950[/snapback]

Si, hai ragione Dimitrios, chiedo scusa per l'inesattezza. :(

Link to comment
Share on other sites


Grazie 15X60n per la perfetta esemplificazione del mio pensiero !!

Penso, come hanno già detto, che se una follia deve essere fatta, che sia fatta bene. Per mio conto purtroppo non possiedo aurei né ho in programma di acquistarne.

ciao

Caius

Link to comment
Share on other sites


Condivido pienamente il pensiero di Plinius e di 15x60 riguardo la monetazione aurea romana.

Rimanendo nella monetazione di Nerone alcuni mesi fa ho visto un cistoforo, che allego, di una bellezza tale da fare invidia ad un aureo… (anche il prezzo.. 21000 euro).

Osservate bene questa moneta, e ditemi se non è unk spettacolo!!

post-1167-1150622829_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Concordo Lorenzo...Nerone giovane di per se vale già sempre parecchio.

Poi in questo Cistoforo l'incisore ha dato veramente il meglio..

La conservazione e la rarità della moneta poi fanno il resto...

Concordo...un vero spettacolo

Link to comment
Share on other sites


A me monete del genere, non mi coinvolgono particolarmente, certo, il pezzo è da museo, ma la stessa qualità e rarità in un altro imperatore, le pagheresti uno zero in meno, magari con significati ben più marcati, certo che se dovessi scegliere tra un aureo e questa, opterei per questa, a discapito del tanto ricercato oro, però missà che non avrò ne l'uno ne l'altro, non sono monete che per il momento avrebbero facile accesso alla mia collezione :(

Link to comment
Share on other sites


strepitosa moneta, il cistoforo. rara ed interessante per numerosi motivi. di certe monete è bello anche solo saperne l'esistenza e archiviarne l'immagine in una galleria di sogni.

Link to comment
Share on other sites


Giusto per rimanere in tema di aurei, settimana scorsa sono passato dal mio solito commericante che mi ha fatto vedere un aureo. Traiano, rovescio non ricordo bene, direi una dacia inginocchiata davanti a Roma seduta, conservazione q BB. Ho potuto constatare lo straordinario fascino dell'aureo. Nonostante l'usura, la moneta presentava ancora dei rilievi altissimi, il viso dell'imperatore era quasi a sbalzo. Molto ben disegnato anche il rovescio. Sicuramente la qualità della manifattura di queste monete era altissima , i coni incisi dai migliori incisori e la moneta battuta con cura. niente a che vedere con gli altri tipi di monete d'argento o di oricalco.

mia valutazione della moneta : 1500 <_<

richiesta del commerciante : 3500 euri :blink:

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.