Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
saturnus83

Ancora sulla perizia 10 lire 1950 - epilogo

Risposte migliori

saturnus83

Viste le tante richieste giuntemi privatamente rendo pubblico quanto ho potuto appurare in questi giorni in merito alla questione trattata nel post:

http://www.lamoneta.it/topic/117991-sfida-periziate-queste-monete-2-5-10-lire/

A chi invece questa “storia”non interessa può liberamente evitare di leggere quanto segue.

Ho voluto andare fino in fondo come promessovi anche perché certi comportamenti hanno insinuato molti dubbi a tutti quanti ed era giusto fare un po’ di chiarezza. Mi rendo conto che la discussione verta su una cifra irrisoria, ma la mia attenzione è concentrata sulla serietà e professionalità di chi la numismatica la vive con passione, che siano periti, commercianti o collezionisti. Mi sono quindi incontrato in questi giorni e ho presentato la moneta incriminata ad un perito del NIP (Numismatici Italiani Professionisti) Alex Falciatori di Mantova. Egli afferma quanto segue:

  • La perizia in oggetto è autentica e non è stata forzata in alcun modo.
  • La moneta è classificabile come SPL+ e non qFDC/FDC in quanto presenta numerosi segni e graffietti.

Giungo quindi alla conclusione che il perito @@CAVALIERE abbia completamente errato la perizia… strano visto che affermava con sicurezza quanto segue, e cito:

“Credo che prima di scrivere a caso su un forum, perlomeno bisogna imparare a conoscere le monete, parliamo in questo caso di una moneta di semplice lettura. Attenzione quindi, si rischia di far figuracce.”
“D'altra parte, conoscendo perfettamente il mio metodo, ritengo improbabile aver premiato con il qFDC/FDC una moneta che presenta cotanti segni.”

Ora il cerchio si è chiuso e il dado è stato tratto… l’errore è solamente del perito che non ha saputo valutare una moneta di “semplice lettura” come egli stesso afferma. Mi permetto di dire, che avrebbe fatto più bella figura se al telefono, invece di minacciare il sottoscritto, si fosse preso la briga di confrontarsi con colui che le paga lo stipendio. Al telefono ha saputo dirmi solamente “Lei non sa chi sono io”… ma ora lo so, e più che bene! Vede, come diceva James Matthew Barrie : “La vita è una lunga lezione di umiltà.”, ne approfitti.

Concludendo vi invito a non fare come il sottoscritto… diffidate dalle valutazioni delle perizie e non prendetele come oro colato quando comprate on-line. Siate voi i periti della vostra moneta e pretendete foto o scansioni adeguate.

P.S. Se qualcuno si sentisse in dovere di procedere con una querela per diffamazione lo invito prontamente a procedere, io ho la documentazione rilasciatami che renderò istantaneamente pubblica nelle sedi opportune perché sono, e sarò sempre, cristallino come l’acqua distillata. Parlo di fatti e non per dare aria alla bocca. D’altra parte: “Male non fare, paura non avere!”

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ianva

Concludendo vi invito a non fare come il sottoscritto… diffidate dalle valutazioni delle perizie e non prendetele come oro colato quando comprate on-line. Siate voi i periti della vostra moneta e pretendete foto o scansioni adeguate.

!”

Su questo siamo d'accordo.

Per il resto non conosco il perito di cui parli e da cui ti sei recato, mentre conosco cavaliere con cui mi sono trovato benissimo. abbiamo avuto esperienze diverse. Comunque questa discussione durer࠰oco ;)

Modificato da Ianva

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

paololita

A parte che le valutazioni sono sempre una cosa soggettiva, tra uno SPL+ e un qFDC non è che ci sia un abisso...

A me sembra che ci si stia perdendo in un bicchiere d'acqua. Le cose per cui scandalizzarsi ci sono, ma sono ben altre.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

blonquist

A parte che le valutazioni sono sempre una cosa soggettiva, tra uno SPL+ e un qFDC non è che ci sia un abisso...

A me sembra che ci si stia perdendo in un bicchiere d'acqua. Le cose per cui scandalizzarsi ci sono, ma sono ben altre.

Infatti è stata valutata qFDC/FDC e dallo spl+ un pò di strada ci passa... ed in

questo caso per fortuna la differenza economica è irrisoria,come saprete bene in alcune monete passare da un SPL ad un qFDC

passano fior fior di 'quattrini' ....

A mio modestissimo parere le cose di cui scandalizzarsi ci sono eccome e sono state messe in bella vista,

siamo adulti e prendiamoci le nostre responsabilità anche negli errori e non solamente nelle

lodi di merito,sarebbe fin troppo facile e superficiale ...

Siate oggettivi, un giorno potrebbe toccare a voi ...

Modificato da blonquist
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

...su una moneta da 20 euro dare SPL o qFDC possono fare una differenza di 10 euro.

Su una moneta importante...ci potrebbero essere centinaia o migliaia di euro!

Conosco Cavaliere da anni, conosco la sua professionalità e quanto sia scrupoloso nel valutare le monete....contrapporre la capacità di valutare una moneta tra due professionisti è sempre un discorso molto...delicato.

Alex pesa una moneta in un modo, Cavaliere in un altro...chi ha ragione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

blonquist

...su una moneta da 20 euro dare SPL o qFDC possono fare una differenza di 10 euro.

Su una moneta importante...ci potrebbero essere centinaia o migliaia di euro!

Conosco Cavaliere da anni, conosco la sua professionalità e quanto sia scrupoloso nel valutare le monete....contrapporre la capacità di valutare una moneta tra due professionisti è sempre un discorso molto...delicato.

Alex pesa una moneta in un modo, Cavaliere in un altro...chi ha ragion

@saturnus83 cerca solamente di far notare come LUI ha vissuto e di come è stata gestita in malo modo la situazione!

del fatto che sia stato truffato anche se in conseguenza di un errore ( che può sempre capitare ) penso sia fuori discussione ed inutile soffermarcisi ancora ....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

saturnus83

Vai nell'altra discussione e ti puoi fare un'idea mediante foto e scansioni... oltretutto lo stesso perito rinnega quello che ha scritto. Direi ci siano pochi dubbi sulla valutazione dello stato conservativo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Cavaliere lo conosco come persona rigorosa e penso che un errore del genere non sia da lui. Tuttavia l'errore ci può stare, metti la fretta o una stanza non adeguatamente illuminata. Viceversa credo che sindacare sulla professionalità o serietà in base ad un episodio sia veramente sbagliato.

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renato

Si avevo letto tutta la discussione ...non metto in dubbio nulla, non entro neanche nel merito della questione.

Purtroppo ho avuto già la mia parte di "sole" dando credito ai cartellini o a valutazioni di professionisti.

Oggi guardo con i miei occhi e chiedo consiglio a chi ho vicino, se posso, prima di procedere ad un acquisto...nono stante questo, non sono esente da errori madornali...uno anche recente all'ultimo Verona...ci si fa il callo...non si finisce mai di imparare!

...altra cosa ..brutta a dire...a volte la nostra buona fede viene presa abbondantemente per i fondelli!

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

blonquist

Cavaliere lo conosco come persona rigorosa e penso che un errore del genere non sia da lui. Tuttavia l'errore ci può stare, metti la fretta o una stanza non adeguatamente illuminata. Viceversa credo che sindacare sulla professionalità o serietà in base ad un episodio sia veramente sbagliato.

Nessuno mette in dubbio la sua professionalità,può anche essere l'unico errore su 1 milione di perizie,è il modo in cui si è comportato che a me,da perfetto estraneo,mi ha dato fastidio.

è come se avesse denigrato chi spende poco oppure chi mette in dubbio il suo operato(atto di superbia bello e buono)

secondo me nessuno si è letto a fondo la conversazione precedente .......

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

david7

Tutti ovviamente possono sbagliare perchè nessuno è perfetto e di certo la reputazione non può essere cancellata per un errore. Non conosciamo nemmeno le cause dell'errore che PUO' essere in buona fede.

quello che "forse" da fastidio è il fatto di non riconoscere un errore o prendere alla leggera la cosa..

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

paololita

Guardate che in qualsiasi campo a farsi una reputazione ci si mettono mesi o anni, a disfarla basta un minuto. Quindi occhio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Littore

Lo stato di conservazione è un parametro soggettivo, per cui una difformità di valutazione tra periti ci può stare.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

blonquist

Ammettere un errore non vuol dire distruggere la propria reputazione professionale ....
anzi l'innalzerebbe anche per qualità soggettive oltre che oggettive.

certe risposte e comportamenti li ho visti solo nei ricchi che snobbano (parola che odio veramente) chi non è alla loro altezza .....
rifletteteci .....


edit. non focalizzatevi sulla conservazione, quel punto è stato già archiviato ...



Modificato da blonquist
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Dopo aver invitato le parti a risolvere la questione in privato, viste le inutili polemiche che si sono susseguite, la precedente discussione è stata chiusa. L'apertura di una nuova discussione con lo stesso tema e soprattutto lo stesso appoccio precedentemente intollerato, equivale al mancato rispetto delle regole di questo forum.

La discussione è chiusa, ulteriori discussioni o riferimenti che richiameranno lo stesso tema e soprattutto con le medesime modalità saranno definitivamente sanzionate e gli autori sospesi.

Come ho già precedentemente scritto, il forum non è una gogna pubblica, in questa sede non è possibile dimostrare la veridicità di certe informazioni o di certe accuse, per queta ragione questi atteggiamenti non possono essere tollerati!

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Sucaate, ma mi associo a quanto detto da centurione. Se una discussione è stata chiusa, ci sarà un motivo. Riaprirne un'altra sullo stesso argomento/tenore che senso ha? Qui si sono aperte questioni private, anche di rilevanza giudiziaria, probabilmente. A tale proposito vi ricordo quanto abbiamo già comunicato (e che viene regolarmente ignorato)

"Né il forum, né lo staff hanno il potere o la volontà di sostituirsi ad avvocati di parte, tantomeno abbiamo il compito o la volontà di assurgere a giudici, giuria e boia in questioni private."

http://www.lamoneta.it/topic/93122-informazione-agli-utenti/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ospite
Questa discussione è chiusa.
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×