Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Papaveri alessandrini.

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Ho trovato questa foto dispersa di una mia moneta alessandrina, ma ora non ho le misure. Dovrebbe trattarsi di Claudio, anche se non molte lettere sono ben visibili. Quello che mi incuriosisce però è il rovescio: un mazzetto di spighe e papaveri da oppio (direi),tenuto da una mano. Credo che i papaveri, con aspetti diversi, compaiano anche in altre monete. Qualcuno sa se le loro attività farmacologiche sedative (ipnotiche, anti-spastiche, ecc.) erano ben note e utilizzate nell'Egitto antico? Mi pare che nell'Odissea si parli del paese dei Lestrigoni...

post-4948-0-46223900-1391544244_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Rovescio.

post-4948-0-97178900-1391544316_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Sicuramente nell'egitto antico ed in altre civiltà, era conosciuto il potere del papavero, al fine terapeutico, iconografia Papavero e Grano è ricorrente in rovesci di monete.

Se non ricordo male il papavero, nasce anche all'interno di campi di grano, quindi questa simbiosi potrebbe essere all'origine dei rovesci?

Ritornando alla moneta è Claudio I Dattari 151: ΤΙΚΛΑΥΚΑΙ CΕΒΑCΓΕΡΜ, il rovescio dovrebbe essere L in fondo a sx e IA in fondo a dx.

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Però il papavero che cresce nei campi di grano, pur facendo parte delle Papaveracee, non è il papavero da oppio, da cui derivano morfina ed eroina. Quest'ultimo pare sia stato introdotto in Egitto dall'Oriente verso il 1500 a.C. (Wikipedia): in un compendio di farmacologia scritto in geroglifici se ne descrivono gli effetti ipnotici. Pare che capsule di papavero siano state trovate in palafitte dell'Uomo di Cromagnon (20-25.000 a.C.),ma non è detto che venisse usato il latice della capsula; i semi sono aromatici, ma non contengono alcaloidi. Sumeri e Caldei (5000 a.C) invece lo usavano come sedativo.

Ippocrate lo consigliava per le stesse funzioni, ma 100 anni dopo Erasistrato metteva già in guardia contro i rischi.

Galeno preparò la TERIACA, farmaco composito che conteneva oppio, usato dalla medicina romana.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Credo che questo simbolismo.il papavero ed il grano siano segni della fertilità, sono gli attributi di tutte le dee che sottointendono a questa funzione; Cerere Demetra.

Il significato dell'abbinamento, probabilmente, come tu dici, prende in considerazione il papavero comune; quello opiaceo, con le proprietà da te descritte, non mi pare che simbolicamnete siano presenti nelle monte, pur essendo presenti nella farmacopea antica.

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×