Jump to content

Recommended Posts

Legio II Italica

In effetti non lo trovo , pero' l' Imperatore e' lui , il rovescio e' quello ed e' un Antoniniano , non un Dupondio in quanto manca SC

Link to post
Share on other sites

Exergus

Interessante, questa moneta non è citata dal RIC, ho spulciato anche tra gli ibridi con rovescio di Filippo I e Treboniano, non esiste nemmeno questo rovescio per Tranquillina. Per Gordiano III sugli antoniniani con Felicitas la legenda é solo FELICIT TEMPORVM o simili, non trovo nessuna FELICITAS AVG, questa legenda è citata solo per i bronzi.

Devo dire che l'aspetto generale della moneta è un po' strano.

Peso e diametro?

Link to post
Share on other sites

Legio II Italica

Il peso e' di un Denario mentre il dritto e' di un Antoniniano , la legenda del rovescio Felicitas Aug per entrambi non e' nota , risultato : 90% falsa ( fusione , come sospetta profausto ed io , ma puo' benissimo essere un falso antico in quanto non vedo il motivo di falsificare in moderno una moneta cosi' mal riuscita ) , 10% imitativa .

Edited by Legio II Italica
Link to post
Share on other sites

Exergus

Questa zona della moneta sembra avere l'unica parte della superficie originale, il resto sembra esfoliato, almeno a vedere dalla foto, con la moneta in mano a te che impressione da? Potrebbe essere in rilievo rispetto al resto? Forse un residuo della suberatura?

post-18735-0-59240900-1392557285_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Exergus

Peso scarso e aspetto poroso mi farebbero pensare ad un falso d'epoca suberato che ha perso il rivestimento. Certo è difficile stabilirlo con certezza, bisognerebbe capire di che tipo di metallo è fatto, probabilmente non è argento.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.