Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

La pietra sacra.

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI
Finalmente una provinciale carina (presa recentemente a BG), che mi riconcilia un po'con la collezione, dopo aver trovato solo croste per qualche mese! E' della Siria (Seleucis-Pieria), di Traiano, e pesa 16,07 g.
Al D la testa laureata di Traiano, ..KAI NEP TPAIANOC APICT C...interessante questo APICT, che è la traduzione di OPTIMUS!
Al R un tabernacolo, consistente in un baldacchino sostenuto da 4 colonne, al cui interno è posta la pietra sacra di Zeus Kasios. Scritta: CELEYKEWN- PIERIAC, e sotto: ZEYC-KACIOC. Purtroppo su Zeus Kasios non ho ancora trovato nulla.

post-4948-0-85248400-1392929704_thumb.jp

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Rovescio. Dimenticavo: è la 1081 del Sear, BM 274,38.

post-4948-0-46044100-1392929813_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Zeus Kasios , prende il nome in Latino dal Monte Casius , vicino Antiochia , sul cui monte fu vista cadere e trovata in epoca romana la pietra celeste , poi raffigurata da Traiano nella moneta e che sembra essere stata conservata in un tempio dedicato al Dio in quanto ritenuta dono di Zeus . Forse la caduta della meteorite puo' essere avvenuta in epoca traianea o poco prima .

Io purtroppo di questa moneta uguale alla tua ne ho solo una riproduzione .

post-39026-0-64133400-1392967393_thumb.j

post-39026-0-70748700-1392967452_thumb.j

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Bella e interessante moneta GianFranco, unica classificazione che ho trovato BMC 37 se interessa.

ps: il titolo APICTOC, venne conferito nell'agosto del 114, mentre quello di ΠΑΡΘΙKOC ( partico ), il 20 Febbraio 116

Modificato da AlfaOmega

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Grazie a tutti per gli interventi. Ho scoperto che questo Monte Kasios, assai vicino all'Oronte, ha una storia antichissima e ricorre nei racconti di molti popoli e religioni. Citato anche nella Bibbia (Isaia 14,13-14) come luogo in cui, secondo il re di Babilonia, si radunavano gli dei. Situato 30 km. a nord dell'antichissima Ugarit (oggi Ras Shamza). Ha altrettanti nomi quanti i popoli antichi e moderni del Medio Oriente: Hor H'har, Kel Dagi, Kasios, Gabal al-Aqrà...Certo, la caduta del o dei meteoriti gli aveva attribuito questa sacralità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Emilio Siculo

Ciao a tutti,

sul tema, molto interessante, ho letto un capitolo del bel libro di Robin Lane Fox, Eroi viaggiatori. Si discutevano le radici pre romano-greche del mito.

Appena riesco provo a proporre una sintesi.

Ciao

Es

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×