Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
alainrib

Salonina, zecca da identificare.

Risposte migliori

alainrib

Salve a tutti.

Cerco a identificare la zecca per questo antoniniano di Salonina.

Al dritto, "CORN SALONINA."

Sul rovescio,"PIETAS AUG."

Penso a Viminacium ma non sono sicuro.

Metallo= Mistura.

Diametro=mm.21.

Peso=g3,30.

Grazie.

Alain.

post-4639-0-79986000-1392995718_thumb.jp

post-4639-0-56685500-1392995735_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Zecca non trovata con Corn Salonina , dovrebbe essere una zecca orientale , ma non saprei esattamente quale .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alainrib

Grazie per la vostra risposta.

Ciao.

Alain.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Cornelia Salonina - zecca di Viminacium

Göbl 853b CORN SALONINA AVG PIETAS AVG erf_ri1950t.jpg Diademed draped bust right on crescent Pietas standing left, raising right hand, holding box in left. Modificato da profausto
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alainrib

Grazie mille di confermare la zecca, Prof;

Buonasera. :)

Alain.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Soltanto una informazione a @@profausto , riguardo alle zecche del medio tardo impero in generale , se nella moneta non e' indicata da qualche simbolo o numerazione la zecca di produzione , in esergo , o in generale nel campo sul rovescio della moneta , come si stabilisce , con certezza , la zecca di provenienza ? si presume o si e' certi ? in questo ultimo caso in base a quali prove ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Soltanto una informazione a @@profausto , riguardo alle zecche del medio tardo impero in generale , se nella moneta non e' indicata da qualche simbolo o numerazione la zecca di produzione , in esergo , o in generale nel campo sul rovescio della moneta , come si stabilisce , con certezza , la zecca di provenienza ? si presume o si e' certi ? in questo ultimo caso in base a quali prove ?

Nel caso che ci occupa p. e ci sono i cataloghi che ce lo dicono :whome:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

....ESEMPIO................................... bust right .......... standing left, right hand pointing wand at globe, left hand holding cornucopia. right field. Mint of Viminacium ......................Göbl 792d draped cuirassed bust right Fides standing right, holding vexillum in right hand and standard transverse in left

...

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×