Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
marchemilio

domanda:

un amico collezionista mi ha chiesto di ritoccare la patina di un sesterzio che presentava alcune lacune.io lo ho fatto con colori acrilici.

mi chiedo :dichiarando il ritocco e sapendo che alla luce di wood è immediatamente visibile,è lecito e augurabile un simile "restauro"per l'

estetica della moneta?o devo sentirmi un verme contraffattore?grazie per il vs parere che stimo molto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bhe bisogna vedere per chi fai i lavori, certo se li fai per il tuo amico collezionista che vuole il ritocco solo per l'estetica è un conto, se li fai per un venditore per camuffare la moneta e farci più soldi è un'altro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I colori acrilici sono facilmente rimovibili con acqua, anche se credo, il tuo amico non abbia sviluppato una concezione tale da giudicare la moneta nella sua integrezza (senza offesa), a me talvolta capita di trovare una moneta stupenda, con una bella patina, e poi magari mi accorgo che c'è un piccolo tratto spatinato, e cosa devo fare? dipingerla? mi sembra così insensato, qual'ora mi trovo una moneta completamente spatinata, non la compro, ma sò che se dovessi acquistarla, o mi venisse regalata, posso solo averne cura per ciò che ne rimane.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao quoto quello gia detto da Reboldi,cio non toglie che se uno ripatina una moneta per se stesso,"anche se la ripatinatura non andrebbe fatta",non è reato.Io personalmente sono contrario, come penso quasi tutti gli utenti del forum.Comunque il consiglio che posso dare è che,se la parziale spatinatura porta a degli scompensi caratteriali da parte del possessore della moneta che lo portano a doverla ripatinare per forza, almeno lo faccia con colori che si possono togliere con acqua............ :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Personalmente, sono contrario a questo tipo di approccio a una moneta.

Capisco l'intervento, per "liberare" la patina già esistente, rimuovendo impurità e incrostazione con le dovute maniere.

Ma per me la pratica "del ripatinare" una moneta, non è ammissibile, lo considero un "falso storico".

Preferisco avere una moneta priva di patina, che ha subito decine di angherie, dalla natura e dall'uomo, ma che ora è libera di ripatinarsi attraverso il naturale corso del tempo, che una ripatinata, a somiglianza di una moneta ideale... :angry:

Questo è il mio modo di pensare, magari legato a una filosofia di restauro all'italiana. ;)

Modificato da miglio81

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Personalmente, sono contrario a questo tipo di approccio a una moneta.

Capisco l'intervento, per "liberare" la patina già esistente, rimuovendo impurità e incrostazione con le dovute maniere.

Ma per me la pratica "del ripatinare" una moneta, non è ammissibile, lo considero un "falso storico".

Preferisco avere una moneta priva di patina, che ha subito decine di angherie, dalla natura e dall'uomo, ma che ora è libera di ripatinarsi attraverso il naturale corso del tempo, che una ripatinata, a somiglianza di una moneta ideale... :angry:

Questo è il mio modo di pensare, magari legato a una filosofia di restauro all'italiana. ;)

133442[/snapback]

Concordo una patina non originale non ha senso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per le vs opinioni,cmq parlavo di piccoli ritocchi, non di "ripatinare", cosa che anche io trovo disdicevole

(Per sbaglio ho inviato due volte qs discussione)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per le vs opinioni,cmq parlavo di piccoli ritocchi, non  di "ripatinare", cosa che anche io trovo disdicevole

(Per sbaglio ho inviato due volte qs discussione)

133639[/snapback]

Comunque anche se sono piccoli ritocchi è meglio lasciare la moneta naturale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Personalmente non credo ritoccherei mai una moneta della mia collezione, anche perchè non avrei le conoscenze tecniche per poterlo fare... Personalmente, sono per il restauro "conservativo" e non per quello "integrativo" ^_^

Inoltre, lasciando da parte per un momento il valore economico, ogni macchia, segno, graffio che le nostre monete riportano, spesso è un segno della storia che la stessa moneta ha vissuto nei secoli...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?