Jump to content
IGNORED

SAVOIA Info monetazione Savoia per la Sardegna.


Recommended Posts

bizerba62

Buon giorno.

Chiedo a Voi, appassionati di monetazione di Casa Savoia, se Vi risultino coniate con il millesimo 1773 le seguenti monete battute a nome di Vittorio Amedeo III per la Sardegna:

Reale; mezzo Reale; Soldo.

Il C.N.I. le riporta come emesse con quel millesimo (Vol. I - Savoia, pag. 432) e rimanda alla Tavola LXXV (rispettivamente ai numeri 27, 28 e 29) dell'opera del Promis "Monete dei reali di Savoia", Vol. II, che, effettivamente, ne riporta i disegni millesimati 1773.

Però vorrei sapere se esistono dei passaggi d'asta o dei riferimenti certi alle suddette monete in qualche collezione.

Montenegro le riporta come R5; il Piras anche (ma ci aggiunge un "?"...).

Il Biaggi, nel suo "Otto secoli di storia delle monete sabaude" Vol. III, riporta a pag. 1201 che per il Reale "il millesimo 1773 è conosciuto unicamente per la descrizione fattane dal Promis e riportata nel C.N.I. al n, 153..."

La stessa cosa Biaggi la riporta per il mezzo Reale (pag. 1204) sebbene commetta un refuso riferendosi al mezzo Reale del 1783 anzichè a quello millesimato 1773.

Idem con patate per il Soldo (Biaggi, op. cit., pag. 1205) ,per il quale l'Autore riporta che "il millesimo 1773 è conosciuto unicamente per la segnalazione fattane dal Promis e riportata nel C.N.I. al n. 155..."

In base alle mie ricerche documentali queste tre monete non esistono (sto preparando un articolo che ne spiegherà il motivo...)....ma....non si sa mai.

Grazie per l'aiuto e saluti. :hi:

Michele

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

Bizerba chi più di te può sapere qualcosa sulle Sarde?

A parte tutto, nelle pubblicazioni numismatiche che riguardano la monetazione sabauda è sempre stato solo un effetto "domino"... ciò che è stato affermato dal Promis è stato sempre riportato nelle pubblicazioni seguenti... questo ne è un tipico esempio...

Per quanto mi riguarda non esistono quei millesimi, non mi pare neppure che siano presenti in qualche collezione piemontese, a meno che il nostro amico @@blaise non ne abbia una serie in collezione....

:pardon:

Link to post
Share on other sites

bizerba62

Grazie a tutti per le Vostre risposte e per l'entusiamo.

E' sempre rischioso sostenere tesi in contrasto con le risultanze numismatiche ufficiali che da oltre un secolo si sono imposte fra gli studiosi, i quali le hanno molto spesso accettate acriticamente.

Quando poi queste risultanze provengono da personaggi come il Promis, da testi come il C.N.I. e da altri Autori e libri autorevolissimi, le cautele da adottare nel metterle in dubbio devono essere massime.

Va detto che scrivere di numismatica moderna senza tenere conto del completo quadro normativo concernente le emissioni monetali può portare a conclusioni errate.

Le Vostre conferme circa l'inesistenza delle tre monete con quel millesimo ed il rinvenimento di un documento che sposta la loro prima emissione al 1774, mi fanno pensare che il buon Promis abbia, almeno in questo caso, preso "un granchio", rifilato poi a molti altri studiosi che si sono "fidati".

Avevo promesso a Biagio un articoletto da pubblicare sul "Bollettino" del Circolo di Beinasco.....è venuto il momento di mantenere l'impegno.

Appena l'avrò concluso, glielo manderò...... :help:

Saluti e ci vediamo a Torino.

M.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.