Jump to content
IGNORED

La zecca di Ticinum


Recommended Posts

Sempre alla ricerca di notizie sulle zecche in epoca barbarica, l'altro giorno ho letto un saggio di Maull, Le zecche dell'antica Ravenna. Una notizia che mi ha incuriosito è che ''quando la città (Ravenna) fu in mano alle truppe imperiali (540 d.C.), Totila e Teja hanno coniato a Ticinum''.

Mi chiedevo se hanno fatto ripartire di nuovo la zecca o se Ticinum coniasse già in precedenza...

Arka

Link to post
Share on other sites

Grazie Ciosky68, ma questa è la storia, ben nota, della zecca romana. Quello che è interessante è il periodo successivo alla caduta dell'impero d'occidente, là dove tutto si fa confuso, dove una fitta nebbia nasconde la verità... E' questo il periodo che mi intriga.

Arka

Link to post
Share on other sites

Seguendo il consiglio di Numa Numa mi sono letto il Metlich... La zecca venne riaperta nel 541 e la scelta cadde su Ticinum, perchè Milano, che pure poteva essere sede di una zecca, venne scartata, perchè i suoi abitanti avevano aiutato Belisario.

Arka

Link to post
Share on other sites

numa numa

Bravo Arka!

Allora una domanda: da quando parte la monetazione moderna di milano o di ticinum dalle emissioni di Desiderio (come riportato nel CNI) o prima ?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.