Jump to content
IGNORED

20 cent esagono con errore di conio


Recommended Posts

Theinot98

ciao a tutti...mi è capitato di trovare una moneta molto corrosa purtroppo...ma appena l'ho pulita ho notato subito che non si trattava dei normali 20 cent esagono...praticamente sono 20 cent 1919 poi dietro hanno lo scudo del regno però se si gira la moneta (come se si gira un euro x vedere le 2 figure dritte) ho notato che inclinato di circa 10-15° c'è stampigliato sopra lo scudo il 20 dei centesimi del regno di Umberto I!!!!! può essere? un falso di sicuro no! purtroppo è difficile vedere ben dal vivo figuratevi in foto....qualche idea ragazzi?

Link to post
Share on other sites

Le monete da 20 centesimi esagono furono coniate utilizzando i vecchi 20 centesimi di Umberto I, non è né un errore né una rarità.

A tal proposito, se fai una ricerca all'interno del forum vedrai tantissime discussioni in merito a queste monete

http://www.lamoneta.it/index.php?app=core&module=search&do=search&fromMainBar=1

Edited by lindap
Link to post
Share on other sites

Theinot98

grazie!! non lo sapevo questo!!!! nella mia proprio si vede molto bene il 20....quando la tiro furoi dall'olio ve la faccio vedere!

ma proprio tutte le 20 cent furono coniate cosi?

Link to post
Share on other sites

sulinus

grazie!! non lo sapevo questo!!!! nella mia proprio si vede molto bene il 20....quando la tiro furoi dall'olio ve la faccio vedere!

ma proprio tutte le 20 cent furono coniate cosi?

perché nell'olio??

Link to post
Share on other sites

Theinot98

ciao sulinus, l'ho messa nel'olio di vaselina per rendere le scritte più leggibili....perchè è molto corrosa la moneta....

cmq come facevano a stampigliare le effiggi nelle monete umbertine? le lisciavano e le stampavano?

Link to post
Share on other sites

no,la cosa è abbastanza semplice:

dal 1909 al 1914 hanno ritirato dalla circolazione i 20 cent di umberto I, non tutti,ma una buona parte, quelli che non furono ritirati caddero in prescrizione (come di recente la lira, è andata in prescrizione e quindi non si può più cambiare) e quindi quelli che furono ritirati dalla circolazione vennero utilizzati per coniare le monete da 20 centesimi esagono del 18 e 19.

hanno preso i vecchi tondelli da 20 centesimi di Umberto I e hanno coniato gli esagoni.

@@gabrimen, tu che sei l'uomo che sussurra agli esagoni, se vuoi aggiungere qualche altra informazione ben venga :lol:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.