Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
antonio bernardo

oriente latino: denaro dei crociati

Buona domenica

Dallo stile sembrerebbe un denaro medievale dei crociati in terra santa. Mi piacerebbe sapere qualcosina in più su questo denarino medievale che credo sia del periodo dei crociati. Qualcuno potrebbe fornirmi qualche informazione in più su questa monetina.

grazie Antonio

post-7688-0-71101400-1398613459_thumb.jp

post-7688-0-18577000-1398613472_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il rovescio andrebbe ruotato credo che è un denaro di Gerusalemme e siamo intorno al 1100 anche perché appunto nel rovescio è rappresentato il santo sepolcro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Direi che si tratta di un obolo o di un denaro (tutto dipende dai valori ponderali) di Gerusalemme per Almaric I

allego estratto da Coins of the Crusaders per confronto

post-20130-0-28835800-1398627194_thumb.j

puoi trovare notizie e altri esemplari nell'opera citata al seguente link

http://www.numismatas.com/Forum/Pdf/David%20Ruckser/

ciao

Mario

Modificato da mariov60
Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Mario,

mi hai confermato quello che avevo intuito. Purtroppo nel posto in cui mi trovo adesso non sono in grado di misurare il dato ponderale, ma credo si tratti di un denaro messo un po' male.

Saluti da Tiro

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Mario,

mi hai confermato quello che avevo intuito. Purtroppo nel posto in cui mi trovo adesso non sono in grado di misurare il dato ponderale, ma credo si tratti di un denaro messo un po' male.

Saluti da Tiro

Antonio

La sei andata a trovare proprio a due passi dalla fonte....bhe! almeno riesci a rendere più piacevole il tuo difficile lavoro...

abbi cura di te ; -)

Mandi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ancora per il pensiero molto apprezzato.... eh si mi sono concesso un'oretta al bazar e rovistando ho trovato questa piacevole sorpresa. Il posto in cui sto lavorando è ricco di storia e pertanto molto stimolante.

mandi

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

un saluto all'amico antonio che nonostante le vicissitudini non ha perso la passione :yahoo:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ricambio con affetto il saluto...

Le passioni bisogna sempre coltivarle e fanno parte della nostra vita. Non coltivare il mio interesse sarebbe significato uscire comunque sconfitto da una situazione balorda....e invece no, perché l'esperienza mi ha dato ancora piú forza. La vita é un soffio e continuo con le mie passioni perché negarmele?

Antonio

Piace a 3 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Antonio sono d'accordo con te.

Stammi bene,

Ciao Biagio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eccone un'altra dello stesso tipo

post-7688-0-89518500-1399845268_thumb.jp

post-7688-0-92964300-1399845282_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In questa mi pare si legga in modo ben distinguibile parte della legenda.

Io ci vedo (in maiuscolo): dritto (a)MALR(icvs); verso +DE(iervsale)M.

Fortemente tosata ma comunque piacevole ed interessante...

ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Condivido le Tue osservazioni. La curiosità di queste monete è che al rovescio dove è raffigurato il santo sepolcro sembra ci sia incisa una croce. Questo aspetto è molto evidente nella prima moneta e di meno nella seconda. quali potrebbero essere i motivi?

ciao

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Condivido le Tue osservazioni. La curiosità di queste monete è che al rovescio dove è raffigurato il santo sepolcro sembra ci sia incisa una croce. Questo aspetto è molto evidente nella prima moneta e di meno nella seconda. quali potrebbero essere i motivi?

ciao

Antonio

E' un fenomeno già analizzato in altre discussioni.

La croce che vedi in incuso nel rovescio è l'impronta esatta della croce che risulta in rilievo nel dritto.

Si tratta di un effetto dell'operazione di coniatura dove, per effetto del colpo inferto a martello, il materiale metallico sembra orientarsi preferibilmente verso le impronte più larghe e profonde (croce del dritto) piuttosto che verso i tratteggi più sottili e contorti (in questo caso le sottili linee del tempio). Qualcuno lo definisce effetto risucchio; a me piace assimilarlo al comportamento di un fluido, che prende sempre la via che porta più rapidamente a valle....e quando è in quantità insufficiente (lastrina metallica sottile) una volta riempiti i canali a valle non ne resta per quelli a monte...

ciao

Mario

Piace a 2 persone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Mario per la risposta esaustiva e gentile come sempre.

Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?