Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
giona4

Moneta Romana

39 risposte in questa discussione
Numismatici del forum,vi chiedo di provare a dare un'identità ad una moneta che l'ha persa nell'oblio dei secoli.Purtroppo la qualità delle immagini è scarsa,ma vi prego di accontentarvi,finchè non capirò come migliorare la messa a fuoco.

Ogni ipotesi è ben accetta,o numismatici ;)

Scusate,non capisco perchè non mi allega i file.Sono inferiori a 100 kb eppure non me li carica :huh:

Un saluto.


giona4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dicono sempre 100, ma......
E' perchè .... "loro" (ma ci sono riuscito anch' io quindi dovrei dire noi....) hanno superato i 100 messaggi, per chi ancora non lo ha fatto credo che il limite sia a 70 Kb (almeno a me non riusciva di allegare immagini sopra i 70 (Kb) prima di arrivare a 100 (messaggi)
HO FATTO UN PO' DI CONFUSIONE.....? :confused:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Capito,le mie immagini arrivano ad 85 kb.Bè,se così fosse,le immagini da allegare arriveranno il prima possibile.Grazie giango per la preziosa informazione ;) .Nel frattempo vado con la descrizione della moneta:piccolo bronzo,di diametro 8-9 mm ed i grammi non li posso determinare con esattezza.
Busto di imperatore con codino e corrazzato,mentre sul rovescio due uomini tengono le insegne militari,purtroppo per ora le scritte non sono leggibili,anche se presenti.A domani per le fotografie.


Ciao


giona4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per il rovescio e' quasi certamente GLORIA EXERCITVS, probabilmente diviso nella seguente maniera GLOR IAEXERC ITVS
Se le insegne sono due la moneta e' stata coniata certamente prima della morte di Costantino. (dopo esiste solo la variante con una insegna)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si tratta senza dubbio di un bronzetto del basso impero romano, al rovescio due soldati fra insegne militari con legenda GLORIA EXERCITVS, prova a verificare ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Accidenti Yafet mi ha bruciato sul traguardo.. :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se avete indovinato senza neanche vedere la moneta vi invito a una bevuta virtuale... :beerchug:


Siete troppo avanti!!! :guitarist:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora,dopo parecchia pulizia e ricerca,posso,quasi con certezza,dire che sul retro vi è scritto "GLORIA ROMANORVM",sul fronte,ove vi è il busto dell'imperatore,non sono ancora riuscito a decifrare alcuno dei caratteri presenti.Aggiungo,la divisione è GLORIA ROMA NORVM.

Ecco gli allegati,per farli entrare ho dovuto ridurre,e di parecchio,la risoluzione.Casomai se riesco a renderle migliori ed a farle centrare,posterò altre immagini :)

Qualsiasi ipotesi è ben accetta,cerchiamo di liberare questa moneta dall'oblìo dei secoli ;)

Ciao

giona4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Mi dispiace non convenire con chi mi ha preceduto.... ma la tua moneta Gloria Romanorum mi sembra appartenere ad un periodo piu tardo.
La moneta merita comunque una ricerca più accurata.... con un poco di tempo spero di darti notizie più precise.
I due personaggi al centro della scena sono due imperatori... resta solo di individuarli.
agrì Modificato da agrippa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Interessante teoria quella dei due imperatori.Nel frattempo sto cercando di decifrare la scritta sotto le due figure.Chissà che non ci riservi qualche dato in più.Vi terrò aggiornati.


Grazie agrippa.


Ciao


giona4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La moneta puo' essere di Onorio o Teodosio; in entrambi i casi un Ae3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

consultando il ric e dando uno sguardo alla moneta ci sono le seguenti ulteriori informazioni
il rovescio e' GLORI - A ROMA - NORUM
con zecce possibili

CONSA
CONSB
CONS(gamma)
SMNA
SMNB
SMKA
SMKB
ALEA

poiche' a me nell'esergo sembra di vedere una S sotto i piedi dell'imperatore a destra, la zecca dovrebbe essere Costantinopoli

Come RIC

Onorio = RIC X Costantinopoli 399
Teodosio = RIC X Costantinopoli 400

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ci sono molte probabilità che la moneta sia:
Onorio, AE4, Cohen 26 PBQ - vol. VIII pag.181 .
d/ DN HONORIVS PF AVG
r/ GLORIA ROMANORVM
Onorio e Arcadio in abito militare, entrambi hanno una lancia e si appoggiano al loro scudo.

.... forse anche Arcadio ha battuto in parallelo la stessa moneta....indagherò...

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

La moneta in parallelo è stata coniata da Theodosio I.
Entrambe le monete sono AE4 (PBQ secondo il Cohen)
La moneta di Theodosio I è Cohen 25 ,Vol VIII, pag 157.

Per saperne di piu vedere tutti i tipi sulle tavole di Helvetica (una ragazza svizzera che ha fatto un bellissimo lavoro di riduzione del RIC) dove sono elencate sia le zecche che le rarità.
(avvertenza : alcune correnti di pensiero danno queste monete come AE3 altre le dicono AE4...io vista la misura della moneta concordo con quest'ultimi)

[url="http://www.catbikes.ch/coinstuff/gloria-romanorum.xls"]http://www.catbikes.ch/coinstuff/gloria-romanorum.xls[/url]

scegliere in Type Finder.. i due imperatori con lancia e scudo..

La moneta forse è della zecca di Tessalonica.... ma si potrà essere più precisi quando si potrà sapere l'imperatore.
agrì Modificato da agrippa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dunque voi puntereste per moneta di Onorio,con retro Onorio e Tedosoio,o Onorio ed Arcadio?Sono quasi riuscito a decifrare l'esergo,tra poco potrei riuscire a dirvi con precisione la zecca ;)

Poi passerò a vedere i caratteri visibile sul fronte,magari riesco a trovare qualche elemento indicativo.

A tra poco e grazie tutti per l'aiuto :)


Ciao


giona4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Possibile ci siano solo tre lettere nell'esergo?Se sì,credo ci sia scritto "COS",di sicuro non ci sono "CONSA-B-gamma",poichè il bronzetto è piccolo e non credo ci sia lo spazio per cinque caratteri.A questo punto non posso che confermare,credo la zecca sia quella di Costantinopoli.

Ma l'Imperatore sul fronte,quindi,chi è?Ed i due sul retro?Vi aggiorno,ora passo ad esaminare l'imperatore,vi tengo aggiornati come sempre.

Grazie dell'aiuto,signori.Dopo più di un millennio questa moneta sta ritrovando la propria identità,e tutto grazie a Voi.


Ciao


giona4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Potrebbe quindi essere questa?Onorio,zecca di Costantinopoli,con dietro due soldati che impugnano le insegne.Effettivamente vi è una somiglianza con la moneta della zecca di Tessalonica,però,come giustamente ha detto Yafet,qui finisce in -NORUM.

Voi che dite?Abbiamo forse trovato l'identità esatta della moneta?Sto cercando di decifrare i caratteri sul fronte,ma l'affare è ostico.

Ciao

giona4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rivedendo il RIC tutto cio' che si riferisca a questa moneta e' racchiuso a pag 271 del X volume. (notizia per agrippa)
Di zecche che ammettono una S piu' o meno al centro ci sono solo Tessalonica e Costantinopoli.
Ora di tale moneta esistono tre sottotipi e quello coniato a Tessalonica e' solo il tipo A con l'imperatore a destra piu' piccolo di quello a sinistra; viceversa nel tipo coniato a Costantinopoli gli imperatori hanno la stessa altezza.
Determinare la statura equivale a determinare la zecca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

X yafet... :D
Guarda su dirtyoldcoins.com.....vai fino a RIC 395 e nota:
1) la stella dietro la testa dell'imperatore.
2) la faccia lunga di Onorio
3) l'altezza diseguale degli imperatori
.... e poi dimmi che questa moneta non è la stessa del nostro amico giona.... :D
....forse capirai chi ha "toppato".... :D :D

[url="http://www.dirtyoldcoins.com/chitlins/id/honorius.htm"]http://www.dirtyoldcoins.com/chitlins/id/honorius.htm[/url]

Ti è chiaro che anche sulle monete di Onorio della zecca di Tessalonica l'altezza degli "imperatori" non è sempre uguale ? ;) ;)
agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1) la stella ce l'hanno tutte le monete di questo tipo. (dai uno sguardo alle tabelle di Helvetica)
2) la faccia di Onorio e Teodosio diventa lungo o corta rispetto alla zecca (guarde le tavole del RIC)
3) la moneta fa schifo (quella di dirtyoldcoins). Se vuoi vedere come la zecca di Tessalonica metteva in evidenza la diversa statura datti una guardata al RIC

agrippa -> :bash: <- Yafet

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come tu mi insegni la numismatica si fa colle monete VF/XF e non coi rottami....(prima legge di Agrippa) :lol: :lol: :lol:
Allora ti metto i due imperatori della zecca di Tessalonica (cosi' vede che son alti diversi) e due imperatori colla stessa statura. Che ne dici? :P

[img]http://www.ancientcoinvault.com/albums/Temp/ggg.jpg[/img]

PS = comunque vai a guardare la pagina che ti ho detto del RIC. A questo tipo di moneta ci dedica una pagina intera.

PPS = Se a qualcuno fosse sembrato che io e Agrippa stessimo quasi litigando .... ....heheh....stesse ben tranquillo perche' a entrambi piace punzecchiarsi :lol: :lol: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' sempre bello e istruttivo leggere queste vostre stoccate in punta di fioretto


:) :) :) :)


ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono dei mostri di cultura!!! :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sto lavorando ancora un pò sull'esergo ;) Complimenti,siete davvero dei mostri di bravura.Rimane il fatto che l'ultima parte finisce in -NORUM,non in -ORUM.Se questo ci porta alla zecca di Costantinopoli,non la stessa cosa si può dire sull'altezza dei due imperatori dietro:quello a sinistra difatti appare più alto di quello a destra.Cmq tenterò di identificare l'esergo.La moneta è quindi sicuramente di Onorio,giusto?dobbiamo solo determinare la zecca :ph34r: e magari anche conseguente anno di conio :)

Grazie ad entrambi Yafet ed Agrippa.


Ciao


giona4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esiste il tipo in NORUM a Tessalonica ma con altezze diverse (ecco perche' l'avevo escluso).
Riassumendo il tutto funziona cosi'.
Data per certa la S centrale, ci sono due possibilita'
1 - le altezze sono diverse
2 - le altezze sono uguali
Nel primo caso e' certamente Tessalonica, nel secondo certamente Costantinopoli.
Solo dopo aver appurato questo si puo' appurare di quale imperatore si tratta poiche' la rappresentazione dei due imperatori varia da zecca a zecca. Per esempio guarda la prima (395) e la terza moneta (403) ....entrambe rappresentano Onorio ma le figure sono molto diverse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?