Jump to content
IGNORED

DUE MONETE SENZA LETTERE E SEGNI


Recommended Posts

oedema

BUON POMERIGGIO,

VI CHIEDO DI IDENTIFICARE QUESTE DUE MONETE.

VI RINGRAZIO.

AMEDEO

MONETA 1:

post-28330-0-70267900-1399216440_thumb.jpost-28330-0-20948500-1399216475_thumb.j

MONETA 2:

post-28330-0-07694400-1399216603_thumb.jpost-28330-0-53112500-1399216565_thumb.j

Link to post
Share on other sites

numizmo

denario anonimo dei monetieri Ogulnio, Vergilio, Gargilio, a opera dei suddetti, ma senza specifica del monetiere incaricato.Esistono anche con le sigle dei monetieri Ogvl Ger Verg

Gargilius, Ogulnius, and Vergilius AR Denarius.

GAR OGVL VER Series AR Denarius. Rome, 86 BC. Laureate head of Apollo right / Jupiter driving quadriga right, holding reins and preparing to hurl thunderbolt. Crawford 350A/2; RSC (Anonymous) 226.

Link to post
Share on other sites

oedema

denario anonimo dei monetieri Ogulnio, Vergilio, Gargilio, a opera dei suddetti, ma senza specifica del monetiere incaricato.Esistono anche con le sigle dei monetieri Ogvl Ger Verg

Gargilius, Ogulnius, and Vergilius AR Denarius.

GAR OGVL VER Series AR Denarius. Rome, 86 BC. Laureate head of Apollo right / Jupiter driving quadriga right, holding reins and preparing to hurl thunderbolt. Crawford 350A/2; RSC (Anonymous) 226.

GRAZIE @@numizmo,

Hai individuato la moneta N°2.

Potresti aiutarmi anche per la N°1 ?

Ciao

Amedeo

Edited by oedema
Link to post
Share on other sites

oedema

Ringrazio entrambi per la vostra cortesia.

Io, però, dopo le indicazioni di @@numizmo, ho cercato nel web una moneta simile (piccolo fiocco alla base dei capelli e piccoli riccioli), ma non sono riuscito a trovare nulla, nemmeno scorrendo Crawford.

post-28330-0-66017800-1399230181_thumb.j

Edited by oedema
Link to post
Share on other sites

acraf

Ma sono noti esemplari simili totalmente privi di lettere (e si sa che le lettere venivano aggiunte alla fine della preparazione dei conii) ?

Siamo sicuri dell'autenticità ?

Link to post
Share on other sites

oedema

Si, ne sono certo e possiedo anche questo altro esemplare.

post-28330-0-09007900-1399241444_thumb.jpost-28330-0-71831000-1399241483_thumb.j

Edited by oedema
Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo

penso che numizmo si riferisca ad entrambe le monete con la sua identificazione

La differenza è anche al retro, dove l'auriga regge il ramo di palma (attributo di Vittoria).

Che denario è?

Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo

Ma sono noti esemplari simili totalmente privi di lettere (e si sa che le lettere venivano aggiunte alla fine della preparazione dei conii) ?

Sì esistono ( http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-A1/72 ), però questa moneta è radicalmente diversa ... Non solo per l'acconciatura al dritto e il ramo di palma al rovescio, ma anche perché mi sembra che manchi il fulmine, attributo di Vejove (e/o di Apollo Vejovis), sotto il collo del ritratto.

Mi sembra una moneta completamente diversa ...

Ho cercato fra i vari denari con Vittoria in quadriga al retro, ma non lo trovo.

Due esemplari contemporaneamente, addirittura?

Edited by L. Licinio Lucullo
Link to post
Share on other sites

oedema

Ho notato anche un altro particolare, evidente sopratutto sul rovesio della prima moneta: le zampe dei cavalli tagliano ed oltrepassano la linea (barra) sottostante.

post-28330-0-88548000-1399284910_thumb.j

Link to post
Share on other sites

eliodoro

@L.Licinio Lucullo,

dovresti chiedere a numizmo, non a me.

Leggendo quanto da lui scritto, mi è sembrato di capire che facesse riferimento ad entrambe le monete, come, poi, egli stesso ha confermato.

Saluti Eliodoro

Link to post
Share on other sites

numizmo

Ma sono noti esemplari simili totalmente privi di lettere (e si sa che le lettere venivano aggiunte alla fine della preparazione dei conii) ?

Siamo sicuri dell'autenticità ?

si si, sono autentici e anche parecchio comuni...

Link to post
Share on other sites

numizmo

Sì esistono ( http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-A1/72 ), però questa moneta è radicalmente diversa ... Non solo per l'acconciatura al dritto e il ramo di palma al rovescio, ma anche perché mi sembra che manchi il fulmine, attributo di Vejove (e/o di Apollo Vejovis), sotto il collo del ritratto.

Mi sembra una moneta completamente diversa ...

Ho cercato fra i vari denari con Vittoria in quadriga al retro, ma non lo trovo.

Due esemplari contemporaneamente, addirittura?

Il fulmine è fuori campo in uno degli esemplari e molto sfumato, ma visibile, nell'altro...piuttosto a me da un po' da preoccuparmi( per oedema) l'incrostazione su una delle monete che la denuncia come proveniente, con tutta probabilità, da un tesoretto da cui, a naso, direi che provengono anche gli altri due esemplari....io sarei un po' più prudente se fossi in lui, o, quantomeno, aggiungerei, a scanso di equivoci, anche la provenienza delle monete....

Link to post
Share on other sites

numizmo

Non è un ramo di palma, ma la criniera resa molto plasticamente.

con una mano regge le redini, con l'altra lancia il fulmine...per la palma servirebbe un'altra mano...vabbè che è Zeus, ma anatomicamente stonerebbe.... :D

Link to post
Share on other sites

oedema

Il fulmine è fuori campo in uno degli esemplari e molto sfumato, ma visibile, nell'altro...piuttosto a me da un po' da preoccuparmi( per oedema) l'incrostazione su una delle monete che la denuncia come proveniente, con tutta probabilità, da un tesoretto da cui, a naso, direi che provengono anche gli altri due esemplari....io sarei un po' più prudente se fossi in lui, o, quantomeno, aggiungerei, a scanso di equivoci, anche la provenienza delle monete....

A scanso di spiacevoli equivoci, le monete provengono da un'eredità e sono state denunciate in data 21.05.1987.

Purtroppo non è la prima volta che devo precisare la provenienza delle mie monete e la notifica delle stesse all'autorità competente. E' assurdo, ma necessario. Ritengo però che così facendo si alimenti ancora di più la caccia alle streghe. Noi utenti ed amici de Lamoneta siamo degli appassionati custodi delle monete e contribuiamo allo studio ed alla conoscenza. Non siamo ladri, banditi o tombaroli ma solo amanti delle affascinanti storie che vengono raccontate e tramandate dalle monete.

Sono sicuro che siate d'accordo con me e vi ringrazio per l'aiuto che mi date.

Amedeo

Link to post
Share on other sites

numizmo

Non devi spiegarlo a me, io lo so cosa siamo...ma siccome invece c'è chi non lo ha ancora capito o non vuole capirlo, la tua precisazione è utilissima per ribadire che noi NON siamo dei delinquenti...casomai , visto quel che facciamo, potremmo essere, in un paese civile, dei benemeriti...purtroppo, finché l'ottica del potere e degli statalisti sarà solo volta al negazionismo e al classismo accademico, ci sarà poco da aspettarsi di buono...

Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo

Non è un ramo di palma, ma la criniera resa molto plasticamente.

Oooops ....

Link to post
Share on other sites

gpittini

DE GREGE EPICURI

Numizmo, sono d'accordo dalla prima all'ultima parola su quanto hai detto; però trovo anch'io che tutte queste "precisazioni sulla legittima provenienza" che ho visto fiorire ultimamente sul Forum sono eccessive, fuori posto (perchè qui non siamo alla Guardia di Finanza, credo) e diffondono una necessità di giustificarsi che non deve esistere e non deve essere indotta.

Link to post
Share on other sites

numizmo

sarebbero fuori posto se ci fossero altri cervelli ....ma non ci sono,, e le prove sono più che abbondanti...quindi: meglio aver paura che buscarne..

Link to post
Share on other sites

oedema

sarebbero fuori posto se ci fossero altri cervelli ....ma non ci sono,, e le prove sono più che abbondanti...quindi: meglio aver paura che buscarne..

Non sono d'accordo. Io non temo e non voglio temere interventi esterni; come ho già detto, una mia importante collezione fu notificata volontariamente alla Soprintendenza. Ma non voglio parlare solo di me. Il problema riguarda migliaia di appassionati numismatici. Bisogna contrastare e far modificare l'atteggiamento delle autorità preposte alla tutela dei beni archeologici. Di monete antiche ve ne sono migliaia e migliaia in circolazione; i musei sono stracolmi e quelle esposte sono, anche per problemi di spazio, una quantità irrisoria. I sottoscala sono stracolmi di monete, anfore e reperti archeologici che nessuno mai vedrà e ne potrà godere.

Guardia di finanza e carabinieri dovrebbero occuparsi delle opere rubate o provenienti da scavi illegittimi o quando si configurano ipotesi di reato.

Le singole monete che passano di mano in mano, donate o vendute, nella stragrante maggioranza dei casi non fanno parte di collezioni sistematiche. Sono le collezioni corpose che, a mio giudizio, devono essere notificate perchè fanno parte di un unicum importante. Se così non fosse, le autorità dovrebbero intervenire e chiedere la restituzione di tutte le monete messe all'asta all'estero ed in Italia delle quali non è indicata la provenienza. Ciò non avviene perchè si tratta di monete singole e per loro sarebbe impossibile iniziare migliaia di procedimenti.

Anche il nostro importante forum potrebbe attivarsi presso il ministero dei beni culturali e rivolgo un appello ai responsabili del nostro forum.

Io sono disponibile ad approfondire l'argomento, anche con l'ausilio di amici avvocati e giuristi e contattare parlamentari sensibili al problema.

Il regime del terrore esiste quando c'è una dittatura al potere. In Italia, almeno formalmente, non c'è. Si può solo ipotizzare in astratto l'esistenza di una dittatura strisciante e sommersa come quella ipotizzata da Licio Gelli nel suo proclama "Piano di rinascita democratica" (La nascita di due soli partiti, Controllo dei media, Progetto Bicamerale: "ripartizione di fatto, di competenze fra le due Camere (funzione politica alla CD e funzione economica al SR)"; Riforma della magistratura: separazione delle carriere di P.M. e magistrato giudicante; Riduzione del numero dei parlamentari; Abolizione delle province, etc.).

Mi fermo quì, in quanto mi accorgo di essere andato fuori tema e me ne scuso.

P.s.: Se ognuno delle migliaia di iscritti al forum inviasse una e-mail (da concordare) al Ministero dei beni culturali, la spinosa questione non potrebbe essere ignorata.

Edited by oedema
Link to post
Share on other sites

numizmo

Io sono disponibile ad approfondire l'argomento, anche con l'ausilio di amici avvocati e giuristi e contattare parlamentari sensibili al problema.

Il regime del terrore esiste quando c'è una dittatura al potere. In Italia, almeno formalmente, non c'è

Mi fermo quì, in quanto mi accorgo di essere andato fuori tema e me ne scuso.

Visto il primo punto, se davvero hai queste possibilità, il "fuori tema è più che benvenuto.....

Quanto al secondo punto, concordo sul formalmente...soprattutto in questo ambito è solo formalmente, ma nei fatti si comportano spesso in modo dispotico e arbitrario....

Comunque, se dai un'occhiata alla sezione legislazione puoi vedere cosa si è detto e proposto in questi anni e quello che è stato possibile fare..se puoi contribuire anche tu, ben venga....ti ringrazio a nome di tutti da adesso per tutto l'aiuto che puoi dare..

Link to post
Share on other sites

  • 8 months later...

(chiedo scusa per aver riaperto questa discussione) trovo piuttosto curiosa questa indiscrezione

http://www.saturnonotizie.it/news/leggi/79468/Silvio-Berlusconi-compra-casa-ad-Arezzo.html

prescrizione di ben 6 giorni!!

Edited by niagolino
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.