Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
TARAS

Kunker eLive Auction 29

Risposte migliori

TARAS

Asta live ancora in corso mentre scrivo.

Non resisto all'impulso di condividere subito con tutti voi la mia gioia per una acquisizione che desideravo da anni, l'edizione originale del 1947 del volume sulla collezione Vlasto a cura di Ravel, appena aggiudicato!

Finalmente :yahoo:

post-28866-0-40558700-1403028610_thumb.j

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Complimenti. Taras

Davvero un ottimo acquisto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

snam

Complimenti.

Anche io ho acquistato diversi testi. Trovo che in quest'ultima asta si sia acquistato abbastanza bene. I prezzi spuntati, escluse alcune eccezioni, erano in linea con il mercato.

In Italia i libri li vogliono tutti ma in realta' solo in pochi li comprano......il Montenegro esordi' con questa affermazione durante la presentazione del secondo testo di Luppino a Torino. E' un' affermazione che, purtroppo, condivido in pieno.

Un esempio classico e' il Mazzini V volumi. Un testo e una collezione fantastica. Oggi giorno sarebbe impossibile trovarne di eguale, soprattutto in Italia, anche perché se mai qualcuno la eguagliasse certo non la pubblicherebbe.

Un tempo non se ne trovava neanche una copia e quando usciva si pagava almeno 1500 euro. Ora, sarà complice la crisi o la poca voglia di investire nel libro, ma trova molto più' spesso e anche a 900 euro. Forse, le copie che si vedono ultimamente sono quelle messi in vendita dalla vecchia generazione di numismatici, che a differenza di questa nuova, badavo molto più alla biblioteca e alla cultura numismatica.

Modificato da snam
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Charis

Complimenti.

Anche io ho acquistato diversi testi. Trovo che in quest'ultima asta si sia acquistato abbastanza bene. I prezzi spuntati, escluse alcune eccezioni, erano in linea con il mercato.

In Italia i libri li vogliono tutti ma in realta' solo in pochi li comprano......il Montenegro esordi' con questa affermazione durante la presentazione del secondo testo di Luppino a Torino. E' un' affermazione che, purtroppo, condivido in pieno.

Un esempio classico e' il Mazzini V volumi. Un testo e una collezione fantastica. Oggi giorno sarebbe impossibile trovarne di eguale, soprattutto in Italia, anche perché se mai qualcuno la eguagliasse certo non la pubblicherebbe.

Un tempo non se ne trovava neanche una copia e quando usciva si pagava almeno 1500 euro. Ora, sarà complice la crisi o la poca voglia di investire nel libro, ma trova molto più' spesso e anche a 900 euro. Forse, le copie che si vedono ultimamente sono quelle messi in vendita dalla vecchia generazione di numismatici, che a differenza di questa nuova, badavo molto più alla biblioteca e alla cultura numismatica.

oggi l'importante è prendere il fdc fondi speculari, splendenti, lucenti, catarifrangenti... basta vedere a quanto sono arrivati i comuni denari repubblicani in fdc e di conio fresco... migliaia di dollari.

Modificato da Charis

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sabaudo59

Anche io mi sono aggiudicato due libri. Vera la citazione di Montenegro. I libri sono alla base di tutto perchè un buon numismatico si riconosce dalla quantità di libri che ha.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Complimenti.

Anche io ho acquistato diversi testi. Trovo che in quest'ultima asta si sia acquistato abbastanza bene. I prezzi spuntati, escluse alcune eccezioni, erano in linea con il mercato.

In Italia i libri li vogliono tutti ma in realta' solo in pochi li comprano......il Montenegro esordi' con questa affermazione durante la presentazione del secondo testo di Luppino a Torino. E' un' affermazione che, purtroppo, condivido in pieno.

Un esempio classico e' il Mazzini V volumi. Un testo e una collezione fantastica. Oggi giorno sarebbe impossibile trovarne di eguale, soprattutto in Italia, anche perché se mai qualcuno la eguagliasse certo non la pubblicherebbe.

Un tempo non se ne trovava neanche una copia e quando usciva si pagava almeno 1500 euro. Ora, sarà complice la crisi o la poca voglia di investire nel libro, ma trova molto più' spesso e anche a 900 euro. Forse, le copie che si vedono ultimamente sono quelle messi in vendita dalla vecchia generazione di numismatici, che a differenza di questa nuova, badavo molto più alla biblioteca e alla cultura numismatica.

Io ho snobbato un po' quest'asta e me ne sono un po' pentito devo dire.

Avevo guardato distrattamente il catalogo e una volta visto che i testi piu' quotati partivano gia' piu' o meno dal loro valore come basi non ho approfondito ulteriormente complice anche il poco tempo.

In realta' ad asta finita riguardandola ho visto che c'erano molti testi minori che sono andati via a prezzi molto bassi, sicuramente da affare.

Complimenti a quegli utenti che invece sono riusciti ad approfittarne!

ps. Qui il Mazzini ha comunque fatto 1250, che con i diritti arriva a 1500....Concordo pero' che in Italia si trova ormai spesso intorno ai 1000.

Anche l'Haeberlin ha fatto 1850 e altre opere importanti sono partite alte. Su testi minori e su qualche catalogo d'asta non troppo di grido invece si potevan spuntare prezzi piuttosto bassi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

Presi un paio di bei libri anche io, mentre sono stato ampiamente superato per alcuni vecchi cataloghi d'asta di mio interesse. Pazienza, mi accontento. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skubydu

anche se cè sempre stato qualcuno che ha pagato libri di testo recenti, più di quanto costino realmente .....misteri delle aste....

Ho cmq notato che a contendersi i testi, almeno per le antiche erano 3/a utenti....che siano commercianti?

mah..

skuby

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

Riguardo la Mazzini, è vero che ultimamente da noi i prezzi sembrano essersi un po' abbassati, complice l'immissione sul mercato di qualche copia. Si può pertanto trovare a 1000/1200 attualmente, ma va tenuta in considerazione anche la conservazione. Mi è capitato di vedere infatti copie di ottima qualità, più care, e altre più lise e meno costose. Personalmente, non mi pento di averla pagata 1.500 diversi anni fa, perchè ottimamente conservata e con provenienza da un'importante biblioteca. L'opera è talmente bella che chi è interessato non deve a mio parere star lì a speculare per cento euro in più o in meno, ma acquistarla quando capita e stop. Tanto più che se un giorno si decide di rivenderla, all'estero è molto richiesta e i soldi pagati si prendono sempre indietro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

snam

@@aemilianus253

quoto in pieno. E' un opera bellissima.

Forse ci siamo scontrati :)........a me sono sfuggiti 2-3 cataloghi su 8 a cui avevo puntato.

Una curiosità ma Haeberlin a 1850, secondo me è un buon prezzo.......non capendo le condizioni reali del libro ho evitato di offire, ma il prezzo mi sembrava molto buono.

Il testo della breglia sulla nascita del denario ha fatto solo 42 euro........lo ritengo un ottimo prezzo!

Modificato da snam

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

@@aemilianus253

quoto in pieno. E' un opera bellissima.

Forse ci siamo scontrati :)........a me sono sfuggiti 2-3 cataloghi su 8 a cui avevo puntato.

Una curiosità ma Haeberlin a 1850, secondo me è un buon prezzo.......non capendo le condizioni reali del libro ho evitato di offire, ma il prezzo mi sembrava molto buono.

Il testo della breglia sulla nascita del denario ha fatto solo 42 euro........lo ritengo un ottimo prezzo!

Non so se ci siamo scontrati. Io ho battuto diversi cataloghi della Naville Ars Classica ed alcuni meno importanti.

Ho preso lo studio del Woytek "Arma et Nummi" e... il libro della Breglia sulla fase iniziale della monetazione repubblicana... Esattamente quello che citi tu! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

snam

@@aemilianus253

Grande sono contento!!! io l'avevo comprato qualche giorno prima e l'ho pagato il triplo :).........L'ars classica non l'ho batutti......ho preso il cohen seconda edizione e:

BARANOWSKI, M., Milano. Auktion 4 vom 25.2.1931. Slg. Traverso und Slg. Martini.

RATTO, M., Mailand. Auktion vom 20.4.1914. Slg. Cornaggia-Medici-Castiglioni.

RATTO, R., Lugano. Auktion vom 7.2.1928. Slg. Sydenham. Aes grave

SAMBON, A. & CANESSA, C. und E., Paris. Auktion vom 7.5.1903. Slg. Maddalena.

SOTHEBY & CO., London. Auktion vom 23.11.1925. Römische Münzen. Aes Grave.

Modificato da snam
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

@@aemilianus253

Grande sono contento!!! io l'avevo comprato qualche giorno prima e l'ho pagato il triplo :).........L'ars classica non l'ho batutti......ho preso il cohen seconda edizione e:

BARANOWSKI, M., Milano. Auktion 4 vom 25.2.1931. Slg. Traverso und Slg. Martini.

RATTO, M., Mailand. Auktion vom 20.4.1914. Slg. Cornaggia-Medici-Castiglioni.

RATTO, R., Lugano. Auktion vom 7.2.1928. Slg. Sydenham. Aes grave

SAMBON, A. & CANESSA, C. und E., Paris. Auktion vom 7.5.1903. Slg. Maddalena.

SOTHEBY & CO., London. Auktion vom 23.11.1925. Römische Münzen. Aes Grave.

Bravo, ottimi acquisti, mi pare. Dei cataloghi che hai citato, possiedo, ahimé, solo la Cornaggia-Medici-Castiglioni, mentre gli altri, pur avendoli sentiti nominare, non li ho mai sfogliati. Sono belli, immagino!

Sto cercando disperatamente, da anni, un catalogo del 1888, quello della Collezione Billet de Tavernost, ma in questa vendita non c'era. Ce l'hai per caso?

Modificato da aemilianus253

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Credo che qualche commerciante ( o qualche nuova casa d'asta che voleva farsi la biblioteca) abbia partecipato facendo incetta di libri.

Ad esempio per le imperiali ho notato che c'erano due/tre numeri che hanno preso almeno 50 lotti a testa. Mi ricordo il numero 499 ad esempio, perche' ha comprato quasi tutti i testi che mi sarebbero interessati. Magari e' Paul Francis Jacquier.... ;)

L'Haeberlin a 1850 si poteva ancora comprare in effetti, ma le condizioni dalle foto non erano chiare ed e' un libro in cui contano. Ricordo ad esempio che Crippa un paio di anni fa ne aveva una copia a 4400 se non ricordo male.

ps. Ho visto che la collezione Sarti ha fatto 460.....mamma mia...e io che pensavo ancora di poterla trovare a poco!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

Credo che qualche commerciante ( o qualche nuova casa d'asta che voleva farsi la biblioteca) abbia partecipato facendo incetta di libri.

Ad esempio per le imperiali ho notato che c'erano due/tre numeri che hanno preso almeno 50 lotti a testa. Mi ricordo il numero 499 ad esempio, perche' ha comprato quasi tutti i testi che mi sarebbero interessati. Magari e' Paul Francis Jacquier.... ;)

L'Haeberlin a 1850 si poteva ancora comprare in effetti, ma le condizioni dalle foto non erano chiare ed e' un libro in cui contano. Ricordo ad esempio che Crippa un paio di anni fa ne aveva una copia a 4400 se non ricordo male.

ps. Ho visto che la collezione Sarti ha fatto 460.....mamma mia...e io che pensavo ancora di poterla trovare a poco!

L'Haeberlin non era in buone condizioni,comunque l'aggiudicazione e' stata conveniente...

considero questo libro la chiave di volta della mia piccola biblioteca,ma per come piacerebbe a me,per ora non se ne parla.

Modificato da franco obetto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

snam

@@cliff

ho provato a prenderla la sarti......c'era il numero 629 (se non ricordo male) che era una macchina. Ha acquistato la serie completa della Naville e alcuni cataloghi singoli sempre della Naville......

@aemilianus253

mi dispiace non ce l'ho, l'ultima apparizione e' stata nella asta Kreindler. I testi ancora non mi solo arrivati, anzi, neanche la fattura. Sto aspettando anche la Trau, che dovrebbe essere molto bella. Mi preoccupano un po' le condizioni dei cataloghi. Kunker non era molto precisa nella descrizione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

La Trau ce l'ho ed è bellissima. Hai fatto bene a prenderla. Speriamo che i libri e cataloghi che abbiamo preso siano almeno in buono stato! La Haeberlin non sembrava in buone condizioni, sono d'accordo con Franco. Anche a me piacerebbe prenderla un giorno, ma la vedo mooooolto dura! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sabaudo59

Anche io sono ancora in attesa della fattura. Che dire, tra commissioni e spese varie spero di non pentirmi dell'acquisto. Avevo fatto offerte per 7 libri e ne ho presi solo 2, gli altri hanno realizzato cifre folli. Per lo stato dei libri condivido la vostra idea in base agli acquisti passati, sono un po' superficiali nelle descrizioni. Se ad esempio un libro è molto usato per loro non ha importanza e non lo scrivono. Da quello che ho visto citano solo i difetti gravi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

a sorpresa il libro da me acquistato e' gia' arrivato,ma non ho ricevuto ancora la fattura...

e' la prima volta che compro da Kunker,devo dire che la casa tedesca mi ha stupito.grazie.

il libro e'ben conservato,sembra nuovo.sono soddisfatto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

@@snam

vedrai che stanno arrivando.....e' gia arrivato anche ad un mio caro amico....credo che sia la prassi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

per portarvi un esempio dei prezzi irragionevoli che "a volte" queste aste spuntano:

il lotto 8337

MONOGRAPHIEN
GRIECHEN
LEHMANN, P.W.
Statues on Coins of Southern Italy and Sicily in the Classical Period. Institute of Fine Arts. New York 1946. 72 S., 15 Tfn. Orig.-Broschur.

stima 25€ realizzo 195€ (!)

comprato ieri sul mercato librario on line a 27€ inclusa spedizione

E' comunque vero che nella sezione antichi e non solo ottimi volumi sono stati venduti a prezzi assai vantaggiosi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

Per non parlare di quello che realizzano sempre nelle aste libri come il Michelini Tocci, che si trova a meno di 70 Euro online e viene regolarmente venduto (non so se anche in questa vendita) a 150/200 Euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×