Jump to content
IGNORED

20 lire 1897 e nuovi esperimenti fotografici...


Recommended Posts

Altra moneta... e altri esperimenti

Ho leggermente modificato il set-up delle lampade a fluorescenza e credo di essere riuscito nell'intento di far risaltare i fondi a specchio e rilievi satinati di questo marengo

Anche qui,

Foto originale del catalogo d'asta

1234D.jpg1234R.jpg

Mie foto con sorgente fluorescente

20L-1897R_D1.jpg20L-1897R_R1.jpg

Mie foto con sorgente alogena puntiforme

20L-1897R_D.jpg20L-1897R_R.jpg

Quale coppia vi piace di più?

Che ne dici @@Il*Numismatico

Link to post
Share on other sites

Soddisfatto
matteo95

Beh innanzitutto complimenti ... Io a male pena riesco a fotografare le monete d'oro .... Sinceramente a mio modesto parere preferisco la foto del catalogo :) fra le due comunque preferisco la prima ;)

Saluti

Matteo

Inviato dal mio iPhone utilizzando Lamoneta.it Forum

Link to post
Share on other sites

ilnumismatico

Spettacolare il risultato con il nuovo setup. Vince quello su tutta la linea per me. Elegante e spettacolare allo stesso tempo, farebbe la sua figura nel catalogo Genevensis. Complimenti doc!

Link to post
Share on other sites

min_ver

Spettacolare il risultato con il nuovo setup. Vince quello su tutta la linea per me. Elegante e spettacolare allo stesso tempo, farebbe la sua figura nel catalogo Genevensis. Complimenti doc!

Concordo al 100%, @@rickkk meriterebbe una onorificenza solo per le qualità eccezionali di fotografo che ci sta dimostrando....

Link to post
Share on other sites

Bellissima !! Complimenti per questo nuovo magnifico risultato !!!

Scusa l'ardire @@rickkk, mi sono permesso (scusa se ti ho storpiato un po' l'immagine) di "mixare" la seconda con un 50% della terza... premetto che è difficile farle combaciare esattamente perche effettivamente le foto non sono identiche, per cui non sono sovrapponibili in maniera esatta (salvo fare microaggiustamenti per due giorni di fila ...), ma è solo per valutare l'impatto di una immagine che contemperi in qualche modo le caratteristiche delle due ...

a me, di primo impatto, non dispiacciono affatto ... :D

(immagine ingrandibile cliccando)

post-34921-0-92306800-1404066673_thumb.j

Edited by ihuru3
Link to post
Share on other sites

beh, nella vita bisogna pur sperimentare ... :D

... penso che tu abbia ragione, tuttavia mi rimane la curiosità di vedere il risultato nel caso di una sovrapposizione perfetta ... mah ..

Edited by ihuru3
Link to post
Share on other sites

ilnumismatico

beh, nella vita bisogna pur sperimentare ... :D

A tutto c'è un limite, non so cosa ne pensa @@rickkk, ma se fosse una mia foto chiederei la cancellazione immediata dello... scempio

Link to post
Share on other sites

... nessun problema la rimuovo subito ... ho solo fatto un esperimento (evidenziandone gli ovvi limiti) alla stregua di un "divertissement" fotografico (mal riuscito) ... mica ho preso a martellate la pietà di Michelangelo ... :P

Link to post
Share on other sites

ilnumismatico

... nessun problema la rimuovo subito ... ho solo fatto un esperimento (evidenziandone gli ovvi limiti) alla stregua di un "divertissement" fotografico (mal riuscito) ... mica ho preso a martellate la pietà di Michelangelo ... :P

Non avrà preso a martellate la pietà di Michelangelo, ma di certo non ci vuole una laurea per vedere il risultato orrendo, ma cosa più importante, modificare le foto così, senza il permesso dell'autore non è la giusta procedura.

Poi, non perchè l'abbia scritto io le deve rimuovere, se a @@rickkk piacciono (ma sarebbe stato corretto avvisarlo prima), ben per Lei che ha avuto successo con il suo "divertissement", io ho espresso semplicemente solo un parere personale

Link to post
Share on other sites

:) nessun problema... ma non si possono mischiare luci diverse e prospettive diverse... non và

Edited by rickkk
Link to post
Share on other sites

Allora la lascio ... :D

Comunque prendo atto dei commenti, precisando che lo strano mixage non voleva infrangere nessuna procedura o copyright, ma solo cercare in qualche modo di unire la satinatura perfetta della 2 con il realismo dell'oro della 3 ... mi rendo conto che è un approccio ben poco ortodosso (al di là del povero risultato) per chi fa della fotografia una professione e un'arte, e che ci mette tanto tempo e tantissima passione ...

Link to post
Share on other sites

La fotografia per me é nata come un hobby e tuttora lo é. Per le monete l'unica cosa veramente importante è l'illuminazione, specie per le monete in oro ad alto contrasto, come le proof like, poi ci può essere un fattore estetico.

l'illuminazione giusta è quindi la sfida... poi certamente una full frame aiuta nel risultato.

mischiare foto con colore diverso e luce diversa secondo me è una bestemmia... oltre che senza risvolti pratici visto il tempo necessario.

Link to post
Share on other sites

... il mio tentativo voleva dare solo una percezione diversa dell'oggetto ripreso (ovviamente senza soffermarsi sul macello della gran parte dei dettagli)... mi sembrava potesse essere un ulteriore sviluppo ... tuttavia non avevo considerato che era un esercizio "inutile" in quanto una sovrapposizione perfetta non sarà mai possibile, visto che sorgenti differenti (anche se adeguatamente posizionate) generano linee di fuga differenti e quindi ... ;)

Una curiosità (che spero non sia un'altra bestemmia :D )... hai idea di cosa cambierebbe se si utilizzasse (magari nella foto 3) un filtro polarizzatore ? Ha senso in questo contesto la mia domanda ?

Link to post
Share on other sites

che severo che sei ... non ero poi cosi' "asino" in fisica a scuola... :P

non avendone uno a disposizione per far direttamente la prova ... mi chiedevo se l'eliminazione (parziale) della luce riflessa aumentasse in qualche misura l'impatto delle superfici satinate... tutto qui.. :D

Link to post
Share on other sites

che severo che sei ... non ero poi cosi' "asino" in fisica a scuola... :P

non avendone uno a disposizione per far direttamente la prova ... mi chiedevo se l'eliminazione (parziale) della luce riflessa aumentasse in qualche misura l'impatto delle superfici satinate... tutto qui.. :D

Eppure il motivo per cui un filtro polarizzatore non funziona per foto numismatiche è un problema di fisica... ti rimando al Brewster's angle... http://it.wikipedia.org/wiki/Angolo_di_Brewster

In pratica l'angolo di Brewster è l'angolo in cui il 100% della luce riflessa è polarizzata. L'angolo di scatto (circa 90° rispetto al piano della moneta) è ben diverso da questo angolo e di conseguenza la quantità di luce polarizzata è minima (e minimo è l'effetto di polarizzazione che si può rimuovere con un filtro PL)

Traggo grande vantaggio delle lenti polarizzate a pesca in fiume, e per fare foto staordinarie in alta montagna... ma per le ns foto ai dischetti lucenti fidati che non vale la pena montare un filtro PL, comunque: provare per credere

Edited by rickkk
Link to post
Share on other sites

Tante grazie per la tua risposta esauriente ... io ne avevo uno tantissimi anni fa su una mia macchina (oggi) preistorica... a dire il vero l'avevo usato poco e solo al mare (dove il turchese si carica in modo incredibile), poi non l'ho più ricomprato ... e me ne rammento solo nelle occasioni in cui forse varrebbe davvero la pena averlo (tipo alcuni ambienti desertici ...).

Non sapevo nulla di questo angolo "limite" ....anzi ero convinto dell'efficacia del filtro in tutto il campo visivo indipendentemente dall'angolo tra l'asse ottico e quello di incidenza della luce... mi leggerò il tuo link ...

Edited by ihuru3
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.