Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
oedema

CARLO I D'ANGIO' - SALUTO D'ARGENTO

Risposte migliori

oedema

Buon giorno.

Vi posto questa moneta che, a mio parere, è solo una variante delle altre simili.

E' interessante per la fattura sia al dritto che al rivescio e la ritengo più rozza delle altre.

Sarebbe istruttivo conoscere il nome dell'incisore.

Vi saluto.

Amedeo

post-28330-0-12552000-1404124505_thumb.jpost-28330-0-11769700-1404124558_thumb.j

Altra moneta non di monetiere:

post-28330-0-56391900-1404124673_thumb.jpost-28330-0-06825000-1404124728_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Buon giorno.

Vi posto questa moneta che, a mio parere, è solo una variante delle altre simili.

E' interessante per la fattura sia al dritto che al rivescio e la ritengo più rozza delle altre.

Sarebbe istruttivo conoscere il nome dell'incisore.

Vi saluto.

Amedeo

attachicon.gif2D.jpgattachicon.gif2R.jpg

Altra moneta non di monetiere:

attachicon.gif4D.JPGattachicon.gif4R.JPG

Ciao Amedeo, vado a memoria: in quegli anni l'incisore della zecca di Napoli era un tale Giovanni Fortino, orafo originario di Brindisi. Potresti cortesemente indicare il peso di entrambi i saluti? Grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Resta sempre una delle più belle monete.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it

Il secondo saluto, è di Carlo II però.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Il secondo saluto, è di Carlo II però.

Mi fa molto piacere risentirti dopo molto tempo; spero che vada tutto bene.

HAI RAGIONE. Ho sbagliato ad inserire la moneta che volevo; posto l'altra.

Un abbraccio.

Amedeo

post-28330-0-14945900-1404145610_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Ciao Amedeo, vado a memoria: in quegli anni l'incisore della zecca di Napoli era un tale Giovanni Fortino, orafo originario di Brindisi. Potresti cortesemente indicare il peso di entrambi i saluti? Grazie mille

Caro Francesco,

Il peso di entrambe le monete è di gr. 3,2.

Mi scuso ma la seconda moneta postate è di Carlo II, come ha notato Lorenzo.

In risposta al suo post, ho inserito l'altra moneta.

Un abbraccio.

Amedeo

P.S.: per farmi perdonare posto quest'altra monetina.

post-28330-0-27451700-1404146341_thumb.jpost-28330-0-43527500-1404146364_thumb.j

Modificato da oedema
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Mi fa molto piacere risentirti dopo molto tempo; spero che vada tutto bene.

HAI RAGIONE. Ho sbagliato ad inserire la moneta che volevo; posto l'altra.

Un abbraccio.

Amedeo

attachicon.gif341814.m.jpg

Ciao Amedeo, avevo notato anch'io ma a dire il vero non avevo notato che non avevi puntualizzato il nome del re. Pensavo volessi sapere la differenza tra il conio dei saluti di Carlo I e Carlo II, grazie mille a Lorenzo per la precisazione, visto che ci siamo desidero scrivere un mio pensiero: in generale, i saluti di Carlo I hanno uno stile più fine rispetto a quelli del suo successore, i rilievi sono leggermente più bassi e le figure hanno delle espressioni meglio definite e più realistiche, in sostanza cambia l'impronta dei conii perchè i rilievi sono più marcati in Carlo II. Ovviamente siamo nella seconda metà del XIII secolo, difficile trovare esemplari perfettamente uguali se non dello stesso conio. Non dimentichiamo che ogni conio era frutto della mano e dell'originalità di un artista e non di macchinari. ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Caro Francesco,

Il peso di entrambe le monete è di gr. 3,2.

Mi scuso ma la seconda moneta postate è di Carlo II, come ha notato Lorenzo.

In risposta al suo post, ho inserito l'altra moneta.

Un abbraccio.

Amedeo

P.S.: per farmi perdonare posto quest'altra monetina.

attachicon.gif1D.jpgattachicon.gif1R.jpg

Chiamala......monetina!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Ciao @@oedema, complimenti per gli spiccioletti che ti ritrovi....

Sent from my GT-I8190N using Lamoneta.it Forum mobile app

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Chiamala......monetina!

Ciao @@Liutprand,

La ho chiamata monetina perchè preferisco le monete da studiare, sopratutto quelle in bronzo o mistura.

La ricerca ha un fascino unico che non paragono ad una moneta perfetta che non richiede alcuna ricerca;

la si può guardare ed ammirare, ma dove è lo studio delle lettere quasi illegibili?

Penserai che sono strano, ma quanto mi piacciono i "cavallucci" o i "mezzo denaro regale"!

Ti saluto.

Amedeo

Modificato da oedema
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Chiamala......monetina!

Ciao @@oedema, complimenti per gli spiccioletti che ti ritrovi....

Sent from my GT-I8190N using Lamoneta.it Forum mobile app

Ciao@@eliodoro,

Come ho già detto è sicuramente bella, ma non ha il fascino che mi suscita la ricerca sulle scritte e sulle immagini parziali o mal conservate delle monete in bronzo o in mistura.

Ti saluto.

Amedeo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Belle monete oedema, complimenti

Ti ringrazio per la tua cortesia.

Amedeo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Ciao Amedeo, avevo notato anch'io ma a dire il vero non avevo notato che non avevi puntualizzato il nome del re. Pensavo volessi sapere la differenza tra il conio dei saluti di Carlo I e Carlo II, grazie mille a Lorenzo per la precisazione, visto che ci siamo desidero scrivere un mio pensiero: in generale, i saluti di Carlo I hanno uno stile più fine rispetto a quelli del suo successore, i rilievi sono leggermente più bassi e le figure hanno delle espressioni meglio definite e più realistiche, in sostanza cambia l'impronta dei conii perchè i rilievi sono più marcati in Carlo II. Ovviamente siamo nella seconda metà del XIII secolo, difficile trovare esemplari perfettamente uguali se non dello stesso conio. Non dimentichiamo che ogni conio era frutto della mano e dell'originalità di un artista e non di macchinari. ;)

Caro Francesco,

Come è interessante studiare le monete dello stesso tipo e notare le leggere differenze di conio. Sembra di assistere alla coniazione fisica!

Ti saluto.

Amedeo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Amedeo :) ......ottime monetine.....!! Per l'incisore fino a che non si scopre altro...confermo Fortino.......ma per il mastro di zecca ....uhmmmm !!

Sei a conoscenza che ultimamente su questo periodo è uscita una nuova pubblicazione ? ... gli hai dato un'occhiata ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Amedeo :) ......ottime monetine.....!! Per l'incisore fino a che non si scopre altro...confermo Fortino.......ma per il mastro di zecca ....uhmmmm !!

Sei a conoscenza che ultimamente su questo periodo è uscita una nuova pubblicazione ? ... gli hai dato un'occhiata ?

Ciao.

No. Dove posso trovare la pubblicazione?

Ti saluto.

Amedeo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Amedeo :) ......ottime monetine.....!! Per l'incisore fino a che non si scopre altro...confermo Fortino.......ma per il mastro di zecca ....uhmmmm !!

Sei a conoscenza che ultimamente su questo periodo è uscita una nuova pubblicazione ? ... gli hai dato un'occhiata ?

Ciao.

No. Dove posso trovare la pubblicazione?

Ti saluto.

Amedeo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×