Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
ARES III

Monetina greca

Risposte migliori

ARES III

Vorrei chiedere agli esperti il parere su questa monetina in argento.

Peso : 0,8 g

Diametro: 10 mm.

Ho un dubbio: la spirale mi fa pensare che la moneta sia di area lidica, tuttavia il profilo molto scarno e semplice del soggetto mi fa pensare invece alle rappresentazioni celtiche.

Secondo voi?

Grazie dell'aiuto che sarà gentilmente offerto.

ARES III

post-35490-0-90381000-1404484492_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Celtica non è sicuramente. La testa, per essere così piccola, è molto ben disegnata anche nei dettagli (capelli e sfendone che li trattiene); al rov. direi una versione della triskele o triquetra che sia, ma non ho con me il Plant e non so darti una indicazione sulla città greca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Appurato che si tratta di monetazione greca, ora si deve individuare la polis di riferimento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

Il peso e il diametro corrispondono con il 1/2 asse argento della monetazione etrusca periodo ellenistico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Anche questa etrusca.

Sono accerchiato.

Naturalmente grazie dell'aiuto.

PS: scusate l'ironia, ma ho postato una nuovo discussione fra le Preromane, e anche li mi dicono che si tratterebbe di etrusca!

Forse non conoscendo la materia etrusca è per questo che le posto.....o forse è solo un caso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Scusa margheludo potresti darmi più informazioni. Ti ringrazio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

Non posseggo cataloghi in riguardo ma ho letto molto sulla monetazione etrusca .il tuo esemplare somiglia molto anche nello stile alle monete del lv-lll secolo a.c. soprattutto a quelle populoniesi se non fosse per il rovescio.infatti le monete d'argento e d'oro di populonia erano coniate quasi esclusivamente su un solo lato.Normalmente recano al dritto anche il segno di valore ma se non sbaglio non quelle da 1/2 asse.il bello delle monete etrusche e' che ogni tanto salta fuori un inedito anche perche' esisteva una monetazione parallela.erano emissioni private volute da principi e aristocratici.monete che circolavano in zone ristrette e quindi molto rare o inedite.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

scusa areslll mi correggo, il peso e diametro della tua moneta sono quelli medi dell asse d argento e non del 1/2 .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Volevo sottolineare che ci sono simboli sul retro: due lettere greche il lambda ^ e l'omicron ° , oppure sono due segni di valore ^ e ° ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Ma la moneta compare nei lavori sulla monetazione etrusca di Catalli e/o di Vecchi? Io insisterei nel cercare anche in Lydia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Sono disposto a percorrere tutte le strade. Senza escluderne alcuna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

Supponiamo che si tratti di lambda e omicron e non dei caratteri etruschi ○=th e V=u (oppure forma peculiare di lambda etrusca con una gambetta piu' corta come quella sull nostro esemplare)dovremmo cercarla forse in Licia dove per un periodo i signori di turno si facevano accostare ,nelle monete,alla triscele stilizzata proprio come questa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

guarda il rovescio delle monete della licia www.roth37.it/COINS/Triskeles/monetazione.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Nel Catalli non c'è. Nel Vecchi non ho ancora controllato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×