Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
PLOTINA

Sesterzio Adriano

Risposte migliori

PLOTINA

Buongiorno a tutti, vorrei un vostro parere su questo sesterzio di Adriano 31 mm 18 gr grazie a tutti coloro che interverranno..

post-37565-0-38399200-1407825300_thumb.j

post-37565-0-05617800-1407825317_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

leonumi67

Non l'ho mai visto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Ciao,

effettivamente, ho avuto difficoltà a trovare un sesterzio della serie Exercitus di Adriano.

Noto, però delle incongruenze tipo la M di Mauretanicus praticamente tagliata, come come la C in esergo, la scarsa elasticità delle figure al rovescio, il peso, solo 18 g, sensibilmente inferiore ai sesterzi dell'epoca, la lettera S al diritto di Hadrianus più piccola rispetto alle altre lettere, che mi farebbero pensare ad una possibile non autenticità.

In ogni caso ben potrei sbagliarmi, quindi, cedo molto volentieri la parola agli esperti.

Questo postato è l'unico rovescio che sono riuscito a trovare in rete, in cui manca anche il terzo stendardo, rispetto al sesterzio postato da @@PLOTINA.

Saluti Eliodoro

milit-exercitus-mauretan.jpg

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Io starei lontano da quella moneta, è pesantemente rifatta. posto che sia autentica... 18 grammi sono pochini per un sesterzio di Adriano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter

Non sono un esperto di questa monetazione ma , il bordo non mi piace

Inviato da un device_name utilizzando your_app_name App

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

concordo con caius.moneta pesantemente ritoccata.i fondi sono stati spianati ed i dettagli completamenti rielaborati al bulino....credo poco al falso...una pressofusione o al limite una semplice fusione sarebbe stata meno pacchiana.

lasciala stare dove e'...evitala, e metti nella lista nera chi te lo ha,eventualmente, proposto.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

leonumi67

A me ha insospettito il bordo tagliato... Non saprei...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Ciao @@PLOTINA , se fosse un Sesterzio autentico , sai quanto varrebbe ? un botto di euro , inoltre il peso e' troppo basso per una conservazione cosi' "bella" , ti posto un fax simile al tuo , pero' con l' Esercito Dacico il cui peso e' intorno ai 24 grammi e la pagina del Cohen n° 575 , dove riporta il tuo con la vecchia quotazione in franchi oro = 50 , almeno un R3/R4 di oggi .

post-39026-0-71715500-1407849420_thumb.j

post-39026-0-38391000-1407849436_thumb.g

Modificato da Legio II Italica
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Questo ha fatto 550 sterline un anno fa (Roma Numismatics Limited)

17,11g x 30 mm, mi sembra ci assomigli un po'...

post-18735-0-21531100-1407870957_thumb.j

Questo invece 2.500 sterline da Gorny & Mosch, 27,9g, diametro non dichiarato

post-18735-0-31123300-1407871452_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PLOTINA

Ringrazio tutti quelli che hanno dato un parere..in definitiva, credo sia un sesterzio originale ,ma MOLTO MOLTO (per 100 volte) RITOCCATO e cosi' facendo ha perso in naturalezza..peccato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

A me sembra proprio dello stesso stampo di quello che ho postato, non è una questione di die-match, sono proprio IDENTICI, caratteri, rilievi, forma del tondello, distanza delle legende dal contorno, come è tagliata la M di MAVRETANIA, come è tagliato SC in esergo, sono uguali addirittura i colpi sul bordo, prova a guardare il colpetto in corrispondenza della seconda E di EXERCITVS.

Per me sono falsi entrambi.

Modificato da Exergus
  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Concordo con Te @@Exergus

Sent from my GT-I8190N using Lamoneta.it Forum mobile app

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ianva

Salve a tutti,

Mi inserisco in questa discussione e chiedo scusa per questo, ma sto cercando di imparare :)

Da cosa lo capite di preciso che la moneta è ritoccata? Grazie mille!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Salve a tutti,

Mi inserisco in questa discussione e chiedo scusa per questo, ma sto cercando di imparare :)

Da cosa lo capite di preciso che la moneta è ritoccata? Grazie mille!!

Per me non è ritoccata, è fusa.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PLOTINA

E' un' affermazione interessante Exergus..non metto sicuramente la mano sul fuoco che sia ritoccato ...un fuso dunque..purtroppo non ho a disposizione la foto del bordo senno' avremmo qualche traccia in piu'..pero'quando parli di similitudini col sesterzio in asta, concordo con te, pero' quello ha una parvenza molto piu' metallica di quello postato da me..in sostanza ,mi sembra difficile farlo rientrare nella categoria fuso..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

A me sembra proprio dello stesso stampo di quello che ho postato, non è una questione di die-match, sono proprio IDENTICI, caratteri, rilievi, forma del tondello, distanza delle legende dal contorno, come è tagliata la M di MAVRETANIA, come è tagliato SC in esergo, sono uguali addirittura i colpi sul bordo, prova a guardare il colpetto in corrispondenza della seconda E di EXERCITVS.

Per me sono falsi entrambi.

Ma no, è proprio la stessa moneta per me. L'hanno solo ripatinata e forse finita di sistemare. La versione 1.0 era quella di Roma Numismatics (bulinata pesantemente, non so se sono partiti da un Exercitus Mauretanicus autentico o da un altro sesterzio. Potrebbero averla ottenuta da qualsiasi tondello considerando il peso di 17 gr.). La versione 2.0 è invece quella postata da Plotina.

Sent from my GT-I8190N using Lamoneta.it Forum mobile app

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Non ti chiedi perché un Sesterzio e' stato messo in asta a 550 sterline e lo stesso Sesterzio in un'altra asta a 2500 sterline ? quest'ultimo prezzo ben giustificato dall' originalita' e dalla grande rarita' della moneta ? guarda anche i cavalli e gli altri personaggi del dritto e rovescio come sono goffi , rispetto a quelli limpidi e netti sulla moneta da 2500 sterline , e che differenza di peso , ciao .

Modificato da Legio II Italica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

stesso conio,, falsi

bravp Exergus

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

dopo il post di exergus,credo anche io che sia un falso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Ma no, è proprio la stessa moneta per me. L'hanno solo ripatinata e forse finita di sistemare. La versione 1.0 era quella di Roma Numismatics (bulinata pesantemente, non so se sono partiti da un Exercitus Mauretanicus autentico o da un altro sesterzio. Potrebbero averla ottenuta da qualsiasi tondello considerando il peso di 17 gr.). La versione 2.0 è invece quella postata da Plotina.

Sent from my GT-I8190N using Lamoneta.it Forum mobile app

A me sembra che quella di Roma Numismatics abbia dettagli più vivi, l'altra sembra più piatta, almeno guardando barba e capelli di Adriano. Ci sono molte piccole differenze anche al verso, certi dettagli sembrano migliori nell'esemplare 1 (quella di RN) ed altri nell'esemplare 2 (quella proposta da Plotina.

L'esemplare 1 mi sembra più insidioso del 2, almeno guardando le foto.

La moneta 2 pesa più della moneta1

Parere personale, non credo sia la stessa moneta ma due provenienti dallo stesso stampo.

post-18735-0-14121400-1407961316_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

A me sembra che quella di Roma Numismatics abbia dettagli pi vivi, l'altra sembra pi piatta, almeno guardando barba e capelli di Adriano. Ci sono molte piccole differenze anche al verso, certi dettagli sembrano migliori nell'esemplare 1 (quella di RN) ed altri nell'esemplare 2 (quella proposta da Plotina.

L'esemplare 1 mi sembra pi insidioso del 2, almeno guardando le foto.

La moneta 2 pesa pi della moneta1

Parere personale, non credo sia la stessa moneta ma due provenienti dallo stesso stampo.

attachicon.gif___________1.JPG

Ciao Exergus.

La tua ipotesi potrebbe essere valida, non c'è dubbio, e potrebbero benissimo essere due cloni.

Ciò nonostante potrebbe essere anche la stessa moneta. La differenza di peso di 0.9 gr (che sarebbe da confermare con la stessa bilancia) ci potrebbe stare con una ripatinatura e trattamento delle superfici. I dettagli più vivi nella versione spatinata sono normali perchè il metallo è esposto e non coperto da patine. Anche le differenze che evidenzi sono secondo me tranquillamente mascherabili/copribili con una ripatinatura e omogeneizzazione delle superfici con prodotti specifici.

Vedendo il modellato incerto del ritratto e le figure del rovescio in stile non consono io sono per una moneta ribulinata a mano, non avrebbe senso creare dei cloni prendendo a modello una moneta ribulinata o di fantasia. Cloni di monete bulinate? Sarebbe la nuova frontiera ma non so se il gioco varrebbe la candela quando con cloni di monete originali e intonse potrebbero realizzare un multiplo del valore di queste povere monete.

Chissà se @@centurioneamico riesce a darci il suo parere tecnico.

Sent from my GT-I8190N using Lamoneta.it Forum mobile app

Modificato da cliff

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PLOTINA

Per la cronaca, il falso/fuso/ribulinato sesterzio di Adriano e' stato venduto per quasi 400 euro..prezzo impensabile per un sesterzio autentico di quella rarita'. Mi sembra comunque che le tecniche di contraffazione/falsificazione siano aumentate in maniera esponenziale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Per la cronaca, il falso/fuso/ribulinato sesterzio di Adriano e' stato venduto per quasi 400 euro..prezzo impensabile per un sesterzio autentico di quella rarita'. Mi sembra comunque che le tecniche di contraffazione/falsificazione siano aumentate in maniera esponenziale...

Un link?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PLOTINA

Era un' asta elettronica sulla baia...il venditore sara' soddisfatto...il compratore un po' meno...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Le due monete di RN e plotina hanno moltissime caratteristiche, anche del tondello, identiche quindi la probabilità che siano la stessa moneta è altissima. Entrambe hanno uno stile fuori dal comune che, come abbiamo visto, ha allarmato tutti noi. Sembra una moneta bulinata ma l'esemplare RN ha un metallo assai uniforme mentre invece i punti bulinati dovrebbero essere lucenti e lisci. Potrebbe essere stata sabbiata successivamente alla bulinatura ma quelle tracce di patina non dovrebbero esserci. Sembra un esemplare acidato o comunque trattato per cancellare le tracce di qualcos'altro, forse una bulinatura o forse una fusione. Personalmente propenderei per la fusione.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×