Jump to content
IGNORED

VECCHIE MONETE STRANIERE 1973-1991


ebbayerdm

Recommended Posts

Posseggo delle monete straniere di cui vorrei la Vostra valutazione economica perché vorrei venderle a dei collezionisti (numismatici) :


1) Un biglietto cartaceo da 10 marchi tedeschi: “Zehn Deutsche Mark” della banca federale tedesca (Deutsche Bundesbank) del 2 Gennaio 1989 (“Frankfurt am Main 2 Januar 1989”)


2) 5 penny (“Five Pence”) del 1991


3) Un centesimo americano del 1988 (“One Cent United State of America”) che raffigurerebbe da un lato la Casa Bianca e dall’ altro il profilo di Abramo Lincoln


4) “Five Cenis” “E Pluribus Unum United State of America” con un disegno e sotto la scritta “MONTICELLO” del 1977


5) 5 Pennig tedeschi del 1950 con scritto: “Bundesrepublik Deutschland” con intorno foglie di ulivo o alloro e dall’ altro una pianta


6) 50 pfennig tedeschi del 1973


7) Una moneta greca suppongo che non si capisce del 1976: “10 APAXMAI EAAHNIKH AHMOKPATIA” col profilo di una faccia con scritto: “AHMOKPITO∑”


Grazie


Attendo risposte


Ciao!!


Link to post
Share on other sites

petronius arbiter

La banconota da 10 marchi è convertibile in euro, sarebbero 5 euro, ma per averli devi andare in Germania :rolleyes:

Stesso discorso per i 5 e 50 pfennig, ma qui il valore di cambio è davvero irrisorio. I centesimi americani sono moneta a corso legale, di fatto valgono il facciale.

In conclusione, l'unica per cui si può parlare di valore è la banconota, ma solo se FDS, in quel caso potresti anche ricavarne qualche euro in più del facciale, ma se invece è circolata non interessa i collezionisti.

petronius :)

Link to post
Share on other sites

in quel caso potresti anche ricavarne qualche euro in più del facciale, ma se invece è circolata non interessa i collezionisti.

Se non è ridotta troppo male potrebbe anche interessare a qualcuno, ma comunque a prezzo molto inferiore al facciale tradotto in Euro.

La 2) si suppone essere britannica o di qualche dipendenza britannica, in quel caso vale lo stesso discorso dei dollari.

Edited by ART
Link to post
Share on other sites

lucarosina

Grazie ragazzi !! Meglio conservare queste monete in conclusione :sorry:

puoi sempre iniziare una collezione di monete straniere, io avevo in casa (non so come ci sono arrivate :rofl: ) monete di circa una ventina di stati e allora ho deciso, oltre che a quelle coniate su suolo italico, di collezionare quelle straniere, in bassa conservazione viste le esigue finanze.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.