Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
CalleaRicci

Pasta vitrea con blasone

Risposte migliori

CalleaRicci

Salve a tutti,

Ho acquistato questa pasta vitrea ma non riesco ad identificare lo stemma, qualcuno saprebbe dirmi di più sul blasone inciso? Grazie anticipatamente post-43549-0-56138500-1408641600_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Gentile amico,

innanzitutto grazie della condivisione di quest'oggetto.

Sarei curioso di capire a cosa potesse servire.

Dal punto di vista araldico, purtroppo, c'è da dire che quest'incisione è stata lavorata in maniera estremamente sommaria.

E una lavorazione così "svelta" difficilmente potrebbe essere gradita al titolare di uno stemma...

Temo che al 99% quest'incisione non rappresenti nessuno stemma "vero".

Più o meno, penso che valga lo stesso discorso che già facemmo qui:

http://www.lamoneta.it/topic/125826-stemma/

:unknw:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CalleaRicci

Grazie per la risposta, temevo anche io una cosa del genere, comunque la pasta vitrea è da montare su anello :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

@@CalleaRicci

Da montare sul castone di un anello, oppure su un supporto metallico che poteva venire appeso alla catena dell'orologio, se ne vedono molti.

Come ha già detto Corbiniano, e come risulta anche a prima vista, l'impronta del sigillo ha solo vagamente la forma di uno stemma araldico : magari ci si può chiedere a quale scopo sia stato approntato , visto che comunque una certa lavorazione specifica la chiede.

Se doveva servire ad esempio a suggellare la corrispondenza o altri documenti, se il proprietario del sigillo non era nobile e quindi non aveva uno scudo araldico avrebbe potuto disporre la creazione di un sigillo inserendovi altri elementi, come un monogramma, un logo o anche questa sorta di stemma di fantasia, lo scopo sarebbe stato comunque raggiunto, quello di poter apporre un sigillo del tutto personale.

E' solo una ipotesi : ma per ottenere una pasta di vetro incisa occorre una competenza ed una strumentazione specifica, non è certo come intagliare un bastone, o incidere un metallo tenero : ecco perché penso che a qualcosa dovesse servire.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano
(...)

Se doveva servire ad esempio a suggellare la corrispondenza o altri documenti, se il proprietario del sigillo non era nobile e quindi non aveva uno scudo araldico avrebbe potuto disporre la creazione di un sigillo inserendovi altri elementi, come un monogramma, un logo o anche questa sorta di stemma di fantasia, lo scopo sarebbe stato comunque raggiunto, quello di poter apporre un sigillo del tutto personale.

...e insomma di farsi in qualche modo riconoscere.

Giustissimo.

E' solo una ipotesi : ma per ottenere una pasta di vetro incisa occorre una competenza ed una strumentazione specifica, non è certo come intagliare un bastone, o incidere un metallo tenero : ecco perché penso che a qualcosa dovesse servire.

Ti ringrazio di questa precisazione, che ignoravo.

Possiamo escludere che la lavorazione servisse solo a "ornare meglio" l'oggetto su cui andava inserita?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CalleaRicci

Grazie a tutti, conoscevo di persona l'orafo che l'ha realizzata, adesso è morto e ho acquistato dalla moglie ignara di tutto. So per certo che dovesse essere per un anello mai realizzato, comunque il tipo era molto particolare, non escluso che sia stato frutto della sua immaginazione. La mia richiesta nasce dalla curiosità di risalire ad una casata se esiste, non so se può determinare qualcosa ma siamo in ambito siciliano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

@@Corbiniano

La mia è solo una ipotesi, che certo non ne esclude altre. Però, se il sigillo mostrato andava incastonato in un anello per "ornarlo meglio", per il mio gusto è esteticamente piuttosto modesto : si vede a prima vista che più che uno stemma è uno scarabocchio.

Fino agli anni 50 si potevano vedere molti anelli maschili sui quali era inciso il monogramma di chi lo portava, oppure sul castone erano montate pietre blu o rosse. Forse chi lo ha fatto realizzare aveva in mente proprio uno stemma da usare come sigillo, ma magari non se ne intendeva né si è documentato al riguardo e si è affidato all'artigiano che ha realizzato l'oggetto che - sicuramente - una certa curiosità e perplessità la desta...

Un saluto cordiale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×