Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
acraf

Moneta numida ? da ripostiglio spagnolo

Risposte migliori

acraf

Un amico spagnolo, che sta studiando un ripostiglio di maiorine del IV secolo d.C. rinvenuto in Spagna, ha trovato in mezzo questa misteriosa monetina di bronzo, diametro 15-17 mm e peso 3,0 g:

post-7204-0-79922900-1410783336_thumb.jp

Il diritto sembra raffigurare una testa virile, con barba a punta, simile a certe monete di Massinissa (che però è normalmente volto a sinistra e al rovescio usa lettere in punico), mentre al rovescio c'è un cavallo al galoppo e all'esergo, alcune lettere, che sembrano essere …TING.. (Tingeri ?).

Qualcuno è in grado di identificarla?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Calitero

Mi dispiace, non so dirti. Posso dire però che poteva valere molto (non sono sicuro però) poichè era solito, nei casi in cui la battitura fosse poco centrata, che i poveri grattassero i bordi per recuperare metallo. Potrebbe essere una moneta di Iempsale, anche se la posizione geografica non coincide alla perfezione.

Modificato da Calitero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Sopra il cavallo mi par di vedere anche un cavaliere. Lo stile del cavallo però è abbastanza diverso da quelli di Micipsa/Massinissa. Certo, TING fa pensare a Tingitania...ma le lettere latine la spostano avanti nel tempo.Chissà se Visonà la conosce, visto tutto quello che ha scritto sui bronzi sopra citati?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Piuttosto mi è venuto un dubbio che la N (piuttosto inclinata), piuttosto stesse per indicare A V in nesso (capita che manchi la barra orizzontale).

Si avrebbe quindi la lettura in TI AVG e quindi del tempo di Tiberio), ma la moneta manca totalmente nel RPC…..

Sembra un inedito, ma qualcuno ha una idea migliore….

post-7204-0-82308100-1410878760_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Il R con cavallo, cavaliere e scritta mi sembra un po' somigliante alla tipologia delle celtiberiche tipo quelle di osca, o di turiaso, ecc.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

il tipo di cavaliere, ma solo quello, ricorda le monete celtibere...il resto no...

su ti avg ho dei dubbi, al dritto non parrebbe una testa imperiale, questo sarebbe strano

Tingeris fu la mia prima idea...ma non è confermata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

la faccia da TINGI MAURETANIA un po' ce l'ha :)

e anche il "tondello" ha similitudini forti

post-38959-0-72301700-1410904032_thumb.j

Modificato da Poemenius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

forse potrebbe aiutare il corpus nummorum numidiae mauretaniaeque. testo che purtroppo non possiedo, e che se ben ricordo arriva fino al I sec dC

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

la questione della lettura è ancora più complessa di quanto già non sembri... vi do qualche spunto

1 - TING parrebbe una lettura possibile

2 - ANT al posto di N è ben possibile

3 - la prima T è corrotta e non si capisce se è veramente una T, e non escluderei una legatura con una A

4 - la G, ammesso sia G - è più bassa della linea naturale della scritta

5 - sulla linea naturale, invece, sembra di poter scorgere una E successiva alla G

URGE una foto di maggiore qualità!

post-38959-0-74065000-1411029998_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

un'altra domanda che mi sono post.... cosa c'è sotto il cavallo?

sembra una colonna, se così fosse staremmo parlando non di una rappresentazione di un uomo a cavallo, ma di una statua di un uomo a cavallo

post-38959-0-94270800-1411030660_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

anche un'analisi della figura al retro, forse, potrebbe aiutare.

il cavaliere (o magari la statua del cavaliere) impugna quella che sembrerebbe essere una ghirlanda.

la scena non è ignota ovviamente all'antichità... posto un sigillo (non pertinente con luogo e periodo) a titolo d'esempio

post-38959-0-54802900-1411031699_thumb.g

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

un'altra domanda che mi sono post.... cosa c'è sotto il cavallo?

sembra una colonna, se così fosse staremmo parlando non di una rappresentazione di un uomo a cavallo, ma di una statua di un uomo a cavallo

Purtroppo dalla foto non si capisce bene, ma il rilievo che sembra di cogliere sotto il cavallo potrebbe essere più semplicemente la gamba del cavaliere. Non si vede bene la parte superiore del cavaliere, ma sembra esserci….

Ancora non riesco a identificare e aspetto la possibilità di consultare il Mazard sulle monete mauritane...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×