Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
diego82

identificazione moneta 2

Risposte migliori

diego82

Buonasera questa è la seconda moneta che volevo mostrarvi per avere chiarimenti...

peso 8 gr.

diametro 21/22 mm

grazie mille...

post-35313-0-29926100-1411757649_thumb.p

post-35313-0-66048800-1411757689_thumb.p

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Follis Anonimo

E' una moneta bizantina: un mezzo follis della zecca di Cartagine, sembrerebbe dell'Imperatore Eraclio ma non riesco a leggere bene l'iscrizione (in alternativa sarebbe dell'Imperatore Foca).

Per un confronto indicativo:

http://www.acsearch.info/search.html?id=714378

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

diego82

E' una moneta bizantina: un mezzo follis della zecca di Cartagine, sembrerebbe dell'Imperatore Eraclio ma non riesco a leggere bene l'iscrizione (in alternativa sarebbe dell'Imperatore Foca).

Per un confronto indicativo:

http://www.acsearch.info/search.html?id=714378

grazie....indicativamente in che anno più o meno potremmo essere...è una moneta che può avere un valore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

ERACLIO

cartagine

moneta interessante

direi Sear 713 o 714 - DOC 6 o 7

la differenza sta nella legenda soltanto

713 - ERACLIO CONSVLI

714 - DN ERACLIVS CONSVL

dalla foto ho qualche dubbio, dal vivo dovresti capirlo.

pezzo storicamente interessante essendo consolare.

post-38959-0-53533200-1411803876_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Follis Anonimo

Dopo averci ragionato su, non mi torna né la mia identificazione, né quella proposta Poemenius. Se osserviamo bene il dritto, vediamo che il sovrano tiene nella mano destra la "mappa" e nella sinistra una croce, dettagli che non sono presenti nelle altre due emissioni. In particolare, nel primo caso Eraclio ha un globo crucigero nella destra, mentre nel secondo una sorta di scipio (lo scettro con aquila). Inoltre, sempre nel secondo caso, la testa dovrebbe essere scoperta (si tratterebbe di un'emissione relativa alla rivolta di Eraclio padre ed Eraclio figlio che successivamente portò quest'ultimo sul trono), mentre nella tua moneta si vede chiaramente una corona. Considerando il tutto, dirotto la mia ipotesi su un mezzo follis di Foca, zecca di Cartagine, poiché in quest'altro caso i dettagli discussi sopra tornerebbero (Sear 686). A pensarci bene anche l'iscrizione potrebbe starci (mi sembra di poter leggere DN FOC...). In tal caso l'anno di emissione può essere indicato al 606/607.

Propongo questa immagine di confronto:

http://stampcircuit.com/sites/default/files/dr.reinhard-fischer/coinauction/public-stamps-briefmarken-auction-134/00121.jpg

Modificato da Follis Anonimo
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Follis Anonimo

Ci mancherebbe! Anch'io all'inizio ero stato frettoloso :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

diego82

Dopo averci ragionato su, non mi torna né la mia identificazione, né quella proposta Poemenius. Se osserviamo bene il dritto, vediamo che il sovrano tiene nella mano destra la "mappa" e nella sinistra una croce, dettagli che non sono presenti nelle altre due emissioni. In particolare, nel primo caso Eraclio ha un globo crucigero nella destra, mentre nel secondo una sorta di scipio (lo scettro con aquila). Inoltre, sempre nel secondo caso, la testa dovrebbe essere scoperta (si tratterebbe di un'emissione relativa alla rivolta di Eraclio padre ed Eraclio figlio che successivamente portò quest'ultimo sul trono), mentre nella tua moneta si vede chiaramente una corona. Considerando il tutto, dirotto la mia ipotesi su un mezzo follis di Foca, zecca di Cartagine, poiché in quest'altro caso i dettagli discussi sopra tornerebbero (Sear 686). A pensarci bene anche l'iscrizione potrebbe starci (mi sembra di poter leggere DN FOC...). In tal caso l'anno di emissione può essere indicato al 606/607.

Propongo questa immagine di confronto:

http://stampcircuit.com/sites/default/files/dr.reinhard-fischer/coinauction/public-stamps-briefmarken-auction-134/00121.jpg

Grazie mille per l'esauriente spiegazione...siccome di solito è una monetazione che non seguo, secondo te che grado di conservazione ha?è messa molto male? e in questo stato che valore può raggiungere...immagino che per monete così antiche non ci sia una tiratura più o meno ufficiale....chiedo scusa per le tante domande, ma sono profano in materia e così imparo qualcosa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Follis Anonimo

E' difficile rispondere a queste domande. Si tratta di una moneta relativamente comune in uno stato di conservazione "medio". Per quel che può contare, il Sear la valuta tra le 10 e le 25 sterline in base alla conservazione.

Qui c'è un passaggio d'asta ma si tratta di un esemplare in uno stato migliore:

http://www.acsearch.info/search.html?id=271007

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

diego82

ok perfetto grazie mille...mi son fatto qualche idea in più !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×