Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Acqvavitus

10 lire 1926

Risposte migliori

Acqvavitus

Buongiorno,

secondo voi questa 10 lire del 1926 ci arriva al BB?

Non sembra avere colpi molto deturpanti e si presenta abbastanza gradevole, tranne che per l'usura che sembrerebbe abbastanza accentuata soprattutto sulla quadriga.

Grazie.

post-32710-0-47914200-1412333430_thumb.j

post-32710-0-10525700-1412333447_thumb.j

Modificato da Acqvavitus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

@@Acqvavitus,

C'èun colpo a ore 1 del D/, comunque al BB non arriva al qBB potrebbe anche arrivare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus

@@Acqvavitus,

C'èun colpo a ore 1 del D/, comunque al BB non arriva al qBB potrebbe anche arrivare

Si, l'avevo notato, ma non è molto deturpante. Secondo te è bordo largo o stretto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

someday564

Anche per me non arriva a BB, non tanto per il colpo, quanto più per l'usura generalizzata. Io però la ritengo collezionabilissima oltre ad essere bella e rara

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il collezionista

Bordo largo, mb qbb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico

sembrerebbe anche a me bordo largo sui due versi, qua ci vuole l'occhio di @@elmetto2007, Francè confermi? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

Da quello che si vede è un bordo largo in entrambi i lati, e dunque R2 e non poco....moneta che non arriva al BB, QBB per me ma sempre collezionabile.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

@@Acqvavitus,

sembra bordo largo ambo i lati ma... come dice @@Il*Numismatico qui ci vuole @elmetto2007

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jeffff_it

Sembra a me o la moneta non è ben centrata? Effetto ottico della foto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Effettivamente è un pò spostato come centratura, almeno dà questa impressione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il collezionista

Questo è un bordo stretto, mi scuso per la foto.

post-542-0-62592700-1412350160_thumb.jpg

post-542-0-17616000-1412350172_thumb.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Buongiorno,

secondo voi questa 10 lire del 1926 ci arriva al BB?

Non sembra avere colpi molto deturpanti e si presenta abbastanza gradevole, tranne che per l'usura che sembrerebbe abbastanza accentuata soprattutto sulla quadriga.

Grazie.

attachicon.gif20 lire 1926 D..jpg

attachicon.gif10 lire 1926 R..jpg

A mio parere MB+, non oltre. I rilievi sono molto usurati, da entrambi i lati della moneta.

Confronta il fascio littorio, che non esiste più, con quello dell'esemplare postato da @@Il collezionista

Modificato da min_ver

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus

Bordo "normale" - come le altre bighe. Per confronto un bordo largo: http://www.numismaticamazzarino.com/it/img/p/1/3/1/6/1316-thickbox_default.jpg

Elmetto, ma dal confronto con la foto postata da ilcollezionista, che è delle stesse dimensioni delle mie foto, si nota a colpo d'occhio che il bordo è più spesso nella mia e anche misurandolo c'è un millimetro di differenza. Provare per credere.

Poi come detto in precedenza da qualcuno, il conio sembrerebbe decentrato, tanto da far sembrare il bordo più stretto nella parte superiore e più largo sotto. E una nostra impressione?

Comunque io ho misurato il bordo ai laterali e ho notato quel mm di differenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Come conservazione siamo sull'MB-BB. Come bordo direi invece... bordo strano, nel senso che è sia largo che stretto... largo nella parte inferiore poi si stringe in quella superiore.

Non è cmq sicuramente definibile bordo stretto, la moneta postata da il collezionista ne è un chiaro esempio (la mia ha lo stesso identico bordo). E direi anche che bordo "normale" non ne sia proprio la definizione esatta, visto che, almeno da quel che si vede in foto, sto tondello non è normale per niente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus

Come conservazione siamo sull'MB-BB. Come bordo direi invece... bordo strano, nel senso che è sia largo che stretto... largo nella parte inferiore poi si stringe in quella superiore.

Non è cmq sicuramente definibile bordo stretto, la moneta postata da il collezionista ne è un chiaro esempio (la mia ha lo stesso identico bordo). E direi anche che bordo "normale" non ne sia proprio la definizione esatta, visto che, almeno da quel che si vede in foto, sto tondello non è normale per niente.

Paolino, è quello che intendevo dire anch'io nel precedente post.

Può centrare la decentratura del conio in tutto questo, o stò dicendo cavolate. Se è così è sicuramente un bordo largo.

Un altro intervento di @@elmetto2007 potrebbe chiarirci meglio le idee....!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

La moneta presenta un usura marcata e per me come già detto rientra tra quelle con il bordo largo in entrambi i lati....che poi la moneta sia un pò strana è evidente ma ho visto bighe ancora più curiose in passato.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus

Confronta il bordo con un 27... ;-)

I '27 hanno tutti il bordo largo, giusto?

Appena c'è l'avrò in mano sarà la prima cosa che farò.

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus

Riesumo questa vecchia discussione in cui si parla del 10 lire 1926 bordo stretto e bordo largo:

http://www.lamoneta.it/topic/58037-5-e-10-lire-del-1926-bordo-largo-bordo-stretto/?hl=%2Blire+%2B1927+%2Bbordo+%2Blargo#entry611523

sono sorpreso da questa lettura in quanto viene detto che non essendoci le prove e i documenti scritti non si può accertare con precisione che la moneta del '26 bordo largo sia stata coniata effettivamente nel '26 ma negli anni 50 sempre dalla zecca!!!! La cosa però mi sembra alquanto strana perchè in circolazione vi sono molti esemplari in scarsa conservazione che hanno indubbiamente circolato. E poi essendo i successivi anni a bordo largo può essere che per qualche problema X si sia creato il bordo largo in sostituzione a quello stretto di origine e che sia poi continuato con i successivi anni. Vi prego, illuminatemi, la discussione è di 4 anni fa e non è stata più ripresa.

@@elmetto2007: come si evince dal post #28 di questa discussione, ci sono dei particolari differenti dal bordo stretto al bordo largo, nella data e nell'1 di L.10. Questi particolari differiscono, e sono ben evidenti, dalla moneta postata dal @@ilcollezionista alla mia. Quindi considerando questi altri particolari la mia è senza dubbio a bordo largo perchè si afferma che tutti gli esemplari (stretto-largo) hanno le medesime caratteristiche.

In tutti i modi dal vivo sarà tutto più chiaro.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

Grazie @@Acqvavitus per avermi fatto leggere la vecchia discussione in materia....

Come ho detto più volte certi post dovrebbero avere uno spazio ben visibile e semplice da trovare....e quella discussione è sicuramente importante.

La tua è a dordo largo, le mie che ho in collezione presentano le stesse caratteristiche di quelle che ha elencato a suo tempo il bravo faina che riporto:

Vorrei segnalare, ma credo che l'avrete già notato, che esistono delle differenze tra i due tipi, riguardanti la data e il numero 10: nella moneta a bordo stretto il numero 1 della data si presenta con l'asta verticale più lunga e con la stanghetta obliqua più lunga, il numero 9 si presenta evidentemente "chiuso", il numero 1 di L 10 presenta la stanghetta obliqua con la punta arrotondata.
Nel tipo a bordo largo il numero 1 della data si presenta con l'asta verticale più corta e con la stanghetta obliqua cortissima, il numero 9 si presenta "aperto", il numero 1 di L 10 presenta la stanghetta obliqua appuntita.
Se confrontate, le stesse caratteristiche del "bordo largo" si ripetono su tutte le monete degli anni successivi. Quindi sembrerebbe il tipo a "bordo stretto" quello più "anomalo".
Il motivo.........?
Inoltre ho notato che spesso il "bordo largo" presenta il filo del bordo stesso, leggermente arrotondato anzichè tagliente.
Spero di essermi spiegato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elmetto2007

Caro @@lele300 ,

non esiste mica un solo conio del 10 lire biga... ecco qualche bell'ESEMPIO palpabile a tutti

bordo stretto (non ci sono dubbi!), col la data del 9 che termina "a ricciolo" o a virgola

10lire1926qFDC.jpg

altro bordo stretto di un conio certamente differente... notate la data come somiglia a quella del ... bordo largo... non è così?

ita17.jpg

qualche esempio di bordo largo

1926%20spl%20I-800x800.JPG

1316-thickbox_default.jpg

7651D.jpg7651R.jpg

e infine un '27:

10_lire_vittorio_emanuele_iii_1927_biga_

Ti ripeto @Acqvavitus a me sembra che la leggera decentratura faccia sembrare il bordo più largo di quanto non sia... Per me questo è un conio intermedio: troppo sottile per essere un bordo largo, e troppo spesso per essere un bordo sottile... ne carne e ne pesce, insomma una via di mezzo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

Ciao @@elmetto2007,

la storia del del 10 lire del 26 mi stà appassionando e non poco,

sempre citando la vecchia discussione in merito:

"La 1^ prova tecnica del 1926 pero' ha il bordo largo. ..."

Si ipotizzava addirittura che le prime bighe fossero con il bordo largo e poi con prove su prove e coni diversi sia arrivato ad avere il bordo stretto.

La storia è complessa in materia e gradirei avere il parere di chi ne più di noi....quello che è certo è che il quell'anno hanno "giocato" molto con questi bordi, su un lato/su entrambi forse per avere la centratura del cerchio hanno dovuto attendere il 1927.....

Tornando alla moneta in discussione, ha le stesse caratteristiche della mia a bordo largo, solo che la mia è più centrata e sembra ben definito il bordo avvalorato da una perizia....

Una buona giornata a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus

@@elmetto2007

riprendo questa discussione perchè la moneta in oggetto finalmente mi è arrivata.

Sono sicuramente certo che trattasi di bordo largo.

Come prima cosa tutti i particolari del bordo largo coincidono, poi ho notato un'altra cosa: la legenda VITT.EM.III. dal vivo quasi tocca il bordo. Se notate le foto postate da elmetto, la distanza che intercorre tra il bordo e la legenda è più ampia nella prima foto del bordo stretto, leggermente meno nella seconda foto (sempre bordo stretto: forse è in questo conio che volevi farla rientrare) e ancora meno in quelle col bordo largo. Bene, da ciò che vedo tale distanza la vedo simile alla mia. Misurando poi lo spessore del bordo con una lente ho trovato una misurazione di 0,65-0,7 mm.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×