Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
adriapel

Tempio di Giove Capitolino

Risposte migliori

adriapel

Cari amici del Forum

Bentrovati.

Vi propongo questo denaro di Petillius Capitolinus. Il mio dubbio è questo l'aquila sul R tiene il fulmine in obliquo rispetto agli esempi monetali riportati dal voi nel forum nei quali il fulmine non è riportato obliquamente.

Altra informazione il tempio esastilo è successivo al tempio pentastilo riportato dalla fam Volteia e quindi mi serba di capire che la fam Petillia riporta sul R il tempio ricostruito dopo la distruzione di quello costruito da Tarquinio consunto dal fuoco. Ebbenecome va interpretata questa moneta come una variante ?.post-8025-0-54868300-1413754382_thumb.jp

Adriapel

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Ciao adriapel, bentornato. A parte che questa foto rende la moneta inquietante...

Ti segnalo questo mio articolo: http://www.lamoneta.it/tutorials/article/79-il-tempio-di-giove-ottimo-massimo-nuove-tesi-architettoniche-basate-su-confronto-numismatico/

Tra l'altro è appena uscito anche nel primo numero dei Quaderni di Lamoneta.it, quindi, finalmente pubblicato :)

Hai un'altra fotografia del Denario?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adriapel

Ciao adriapel, bentornato. A parte che questa foto rende la moneta inquietante...

Ti segnalo questo mio articolo: http://www.lamoneta.it/tutorials/article/79-il-tempio-di-giove-ottimo-massimo-nuove-tesi-architettoniche-basate-su-confronto-numismatico/

Tra l'altro è appena uscito anche nel primo numero dei Quaderni di Lamoneta.it, quindi, finalmente pubblicato :)

Hai un'altra fotografia del Denario?

Che bell'articolo Mirko, è veramente molto bello. Ti posterò la moneta meglio fotografata devo rispolverare un po' l'armamentario fotografico. Sono comunque contento di ritrovarvi, il lavoro mi ha un po' consunto in questi anni.

Ma comunque sono contento di poter essere di nuovo con voi

un caro saluto

Adriapel

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

Nel catalogo d'asta NAC 63 lotto 475 (collezione RBW) è presente un dritto similare, con il fulmine che copre l'ala sinistra dell'aquila.

http://www.sixbid.com/browse.html?auction=382&category=7404&lot=349611

Nella descrizione viene considerata una rara variante al 487/2a (dove generalmente l'aquila è più eretta).

post-4217-0-79205700-1413918189_thumb.jp

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

Un conio similare: Hess-Divo 314 lotto 1457

post-4217-0-10696100-1413917665_thumb.jp

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

Però ci sono altri coni nella quale l'aquila è più obliqua e con l'ala che scende sotto il fulmine o che viene parzialmente coperta dal fulmine.

Nomisma 35 lotto 190

post-4217-0-67811100-1413917894_thumb.jp

NAC 72 lotto 1258

post-4217-0-62157100-1413918090_thumb.jp

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adriapel

Però ci sono altri coni nella quale l'aquila è più obliqua e con l'ala che scende sotto il fulmine o che viene parzialmente coperta dal fulmine.

Nomisma 35 lotto 190

attachicon.gifNomisma-35-lotto-190.jpg

NAC 72 lotto 1258

attachicon.gifNAC-72-lotto-1258.jpg

Grazie Legionario....... e quindi è un variante rara, ho controllato e ho visto che è stata venduta precedentemente ad una asta del 1971 e 1963.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acraf

Credo che siano semplici, anche se interessanti, varianti di conio, con varia posizione dell'aquila rispetto al fulmine.

Come al solito potrebbe essere utile una analisi dei conii, ma servirebbe un buon numero di esemplari (almeno oltre un centinaio).

In ogni caso sembra che abbiano lavorato anche diversi artisti, con varia abilità.

Basta notare ad esempio l'esemplare di NAC 72 lotto 1258, nel post # 6, con aquila più diritta. In questo esemplare le decorazioni del tempio di Giove Capitolino sono rese con grande approssimazione e modestia artistica (il quadrigato posto sulla sommità del tempio è diventato un ghirigoro).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×