Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
demonetis

Gli stemmi dei napoleonidi di Napoli

Risposte migliori

demonetis

Ritengo utile pubblicare gli stemmi di Giuseppe Napoleone e Gioacchino Murat, entrambi re di Napoli.

Sebbene i volumi da cui sono stati tratti siano stati digitalizzati da Google, non è possibile visualizzarli giacché si tratta di tavole piegate su se stesse e quindi non scansionate.

Per completezza, pubblico anche le leggi statuenti i due stemmi.

Stemma di Giuseppe Napoleone

Fonte: Collezione degli editti, determinazioni, decreti e leggi di S. M. da' 15 febbraio a' 31 dicembre 1806, Napoli

1z4gyee.jpg

Stemma di Gioacchino Murat

Fonte: Bullettino delle leggi del regno di Napoli, anno 1808, da luglio fino a tutto dicembre, Napoli

mb1yf8.jpg

Legge sullo stemma Reale_L. 263-1806.pdf

Legge pel nuovo stemma della Corona_L. 183-1808.pdf

  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Littore

Molto interessante!

Grazie per la condivisione.

Qui la resa numismatica degli stessi:

- per Giuseppe Bonaparte "l'arme abbreviata" http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-GN/0

- per Murat lo stemma intero http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-MUR/10-

Modificato da Littore
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

@de monetis

Concordo con @@Littore, eccellente idea aprire quest'argomento.

:good: :good:

L'araldica napoleonica è un capitolo breve della storia della disciplina, ma affascinante e completo.

Breve, prechè è coesistito con la parabola imperiale di Napoleone, nell'ultimo decennio del suo effimero potere.

Completo, perchè è periodo definitivamente chiuso, il che ci dota di repertori che raccolgono tutti gli stemmi creati in quel frangente: e furono moltissimi, a dispetto della brevità del periodo.

Affascinante, per due motivi diversi ma ugualmente importanti:

- concretizza il meraviglioso ossimoro di un sistema araldico "perfetto" inventato da chi, fino a pochi anni prima di iniziarlo, aveva alacremente combattutto per abbattere il sistema araldico precedente;

- l'araldica napoleonica introduce colori, forme e figure creative e originali nel solco della tradizione (altro ossimoro simile al precedente), in quantità e qualità tali da caratterizzarla in forma univoca: anche perchè, dopo Napoleone, si tornò a colori, forme e figure "tradizionali" riducendo all'oblio tutto quel decennio di inventiva.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Ritengo utile pubblicare gli stemmi di Giuseppe Napoleone e Gioacchino Murat, entrambi re di Napoli.

Sebbene i volumi da cui sono stati tratti siano stati digitalizzati da Google, non è possibile visualizzarli giacché si tratta di tavole piegate su se stesse e quindi non scansionate.

Per completezza, pubblico anche le leggi statuenti i due stemmi.

Stemma di Giuseppe Napoleone

Fonte: Collezione degli editti, determinazioni, decreti e leggi di S. M. da' 15 febbraio a' 31 dicembre 1806, Napoli

1z4gyee.jpg

Stemma di Gioacchino Murat

Fonte: Bullettino delle leggi del regno di Napoli, anno 1808, da luglio fino a tutto dicembre, Napoli

mb1yf8.jpg

Ehhiii, ma questo non è il mio libro?

post-8333-0-89442300-1414077430_thumb.jp

post-8333-0-96078700-1414077436_thumb.jp

post-8333-0-50531500-1414077444_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Ciao @de momentis , interessante questa discussione, ho un paio di "chicche" per quanto concerne lo stemma di Murat, posso mostrartele? :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

demonetis

Ehhiii, ma questo non è il mio libro?

Esatto. Il volume è quello, ma non possedendoIo l'originale ne ho estratto copia fotostatica presso la biblioteca dell'università statale di Milano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

demonetis

Ciao @de momentis , interessante questa discussione, ho un paio di "chicche" per quanto concerne lo stemma di Murat, posso mostrartele? :good:

E mi chiedi il permesso?!:huh: Mostrale eccome! Aspettiamo con ansia...:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Napoli: Gioacchino Murat. Placchetta uniface coniata in metallo bianco del Real Ministero degli Affari Esteri, diametro mm. 45.

post-8333-0-30387900-1414082938_thumb.jp

Modificato da francesco77
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Ecco un'altra versione dei due stemmi di Gioacchino, tratti dall'opera enciclopedica sull'araldica napoleonica del Revérénd:

post-21504-0-94556500-1414095228_thumb.j

(da: G. C. Bascapè/M. del Piazzo [con la cooperazione di L. Borgia], Insegne e simboli. Araldica pubblica e privata, medievale e moderna, Roma-Firenze, Ministero per i Beni Culturali e Ambientali, Le Monnier 1983, p. 793)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Sempre ivi, lo stemma "piccolo" di Giuseppe:

post-21504-0-29994000-1414095384_thumb.j

(da: G. C. Bascapè/M. del Piazzo [con la cooperazione di L. Borgia], Insegne e simboli. Araldica pubblica e privata, medievale e moderna, Roma-Firenze, Ministero per i Beni Culturali e Ambientali, Le Monnier 1983, p. 792)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Napoli: Gioacchino Murat. Placchetta uniface coniata in metallo bianco del Real Ministero degli Affari Esteri, diametro mm. 45.

Sempre ivi, lo stemma "piccolo" di Giuseppe:

attachicon.gifGiuseppe ABD792.jpg

(da: G. C. Bascapè/M. del Piazzo [con la cooperazione di L. Borgia], Insegne e simboli. Araldica pubblica e privata, medievale e moderna, Roma-Firenze, Ministero per i Beni Culturali e Ambientali, Le Monnier 1983, p. 792)

Ciao @@Corbiniano , grazie mille, interessanti, quindi la mia placchetta è databile all'epoca di Giuseppe Napoleone e non Gioacchino Murat, giusto? :good: :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Ciao, lo stemma è certamente quello di Giuseppe. :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×