Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Rex Neap

Un ducato e mezzo di Alfonso di Aragona ?

Risposte migliori

francesco77

???? .... qualcuno ha notato questa moneta alla prossima asta Palombo ? .... cosa si può dire su questo esemplare ?

http://www.sixbid.com/browse.html?auction=1573&category=33343&lot=1420559

Negli anni addietro alcuni studiosi fantasticarono sulla collocazione della zecca che coniò sesquiducati con la P. Qualcuno scrisse che vennero coniati a Palermo. Ricordo che quando lessi questa notizia con Pannuti, quest'ultimo mi rispose "...... Sbagliato! P è l'iniziale di Pannuti e non di Palermo!" ahahahaah :rofl: Comunque in ordine di rarità è possibile stabilire approssimativamente che i sesquiducati siglati più rari sono quelli con la M, poi con la S, poi con la B e infine la P.

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mero mixtoque imperio

Il sesquiducato in esame ha lo stesso conio della NAC 69, lotto 685.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mero mixtoque imperio

... e con Palermo è verosimilmente collegato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mero mixtoque imperio

Inoltre bisognerebbe individuare l'intestazione della "P".

Salvatore De Ponte è l'indiziato principale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Commissione Disciplinare

Discussione riaperta e avvertimenti inviati a tutti gli utenti che hanno contribuito alla

chiusura temporanea della discussione.

Non commentate in questo topic questa procedura, per qualsiasi chiarimento contattare un amministratore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Grazie.

Invito quindi gentilmente Pietro @@Rex Neap a commentare le sue osservazioni sulla sigla P presente al dritto del sesquiducato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mero mixtoque imperio

Grazie.

Invito quindi gentilmente Pietro @@Rex Neap a commentare le sue osservazioni sulla sigla P presente al dritto del sesquiducato.

Nel mio prossimo libro ci sarà un mastro di zecca inedito col cognome che comincia per "P", ma è difficile abbinarlo a questa moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

@@mero mixtoque imperio ... leggerò anche quest'altro senza alcun problema.

.....In questa discussione però è di questa moneta che stiamo parlando ;) e della lettera P su di essa è concorde tutta la bibliografia intervenuta sul fatto che sia da attribuire a Salvatore De Ponte.....la Numismatica non si fa con gli indizi.

Il fatto poi che la moneta qui presente sia dello stesso conio di quello apparso alla NAC è la stessa casa d'aste che lo riporta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mero mixtoque imperio

@@mero mixtoque imperio ... leggerò anche quest'altro senza alcun problema.

.....In questa discussione però è di questa moneta che stiamo parlando ;) e della lettera P su di essa è concorde tutta la bibliografia intervenuta sul fatto che sia da attribuire a Salvatore De Ponte.....la Numismatica non si fa con gli indizi.

Il fatto poi che la moneta qui presente sia dello stesso conio di quello apparso alla NAC è la stessa casa d'aste che lo riporta.

Io la faccio con i documenti, c'è poi chi la fa con i copiatini cntento lui... se trovi un mastro di zecca con la P sotto Alfonso d'Aragona a quale moneta penseresti?

Il post d'apertura non parlava dell'ASTA NAC e io come al solito ho risposto a memoria senza controllare l'asta attuale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

.....In questa discussione però è di questa moneta che stiamo parlando ;) e della lettera P su di essa è concorde tutta la bibliografia intervenuta sul fatto che sia da attribuire a Salvatore De Ponte.....la Numismatica non si fa con gli indizi.

Il fatto poi che la moneta qui presente sia dello stesso conio di quello apparso alla NAC è la stessa casa d'aste che lo riporta.

Buongiorno Pietro, concentriamoci gentilmente su argomenti supportati da documentazioni ufficiali: potresti gentilmente riportare di seguito una piccola tabella con i nomi e sigle di maestri di zecca del periodo di Alfonso d'Aragona e relativi periodi di attività così da fare un rapporto con la rarità dei sesquiducati siglati? Grazie mille. :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mero mixtoque imperio

Buongiorno Pietro, concentriamoci gentilmente su argomenti supportati da documentazioni ufficiali: potresti gentilmente riportare di seguito una piccola tabella con i nomi e sigle di maestri di zecca del periodo di Alfonso d'Aragona e relativi periodi di attività così da fare un rapporto con la rarità dei sesquiducati siglati? Grazie mille. :good:

Perché i mie documenti non sono ufficiali?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Buongiorno Mero, mi riferivo al discorso iniziale in oggetto affrontato da @@Rex Neap perchè sono interessato ad alcuni dati sui sesquiducati con le sigle e non ad altro, tant'è verò che citando il suo intervento ho evitato di citare altri nick name, ti chiedo cortesemente da oggi in poi di non citare più il mio nome e i miei interventi nei tuoi prossimi interventi. Grazie per l'attenzione. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mero mixtoque imperio

Buongiorno Mero, mi riferivo al discorso iniziale x Neap'] perchè sono interessato ad alcuni dati sui sesquiducati con le sigle e non ad altro, tant'è verò che citando il suo intervento ho evitato di citare altri nick name, ti chiedo cortesemente da oggi in poi di non citare più il mio nome e i miei interventi nei tuoi prossimi interventi. Grazie per l'attenzione. :)

Beh, un mastro di zecca inedito rispetto ai sesquiducati non mi sembra un fatto secondario che in alcun modo riguardi le sigle.

Non ho mai citato il tuo nome con la @, non vedo perché dovrei iniziare ora.

Modificato da mero mixtoque imperio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Buongiorno Pietro, concentriamoci gentilmente su argomenti supportati da documentazioni ufficiali: potresti gentilmente riportare di seguito una piccola tabella con i nomi e sigle di maestri di zecca del periodo di Alfonso d'Aragona e relativi periodi di attività così da fare un rapporto con la rarità dei sesquiducati siglati? Grazie mille. :good:

Francè...mi dispiace, visto che la discussione si stà incanalando un'altra volta (per l'ennesima) nel vicolo "cieco" riguardo ad argomenti Numismatici ..... non farò più alcun intervento.

Anche oggi si è persa un'occasione di approfondire argomenti a dir poco "notevoli".

Alla prossima.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Francè...mi dispiace, visto che la discussione si stà incanalando un'altra volta (per l'ennesima) nel vicolo "cieco" riguardo ad argomenti Numismatici ..... non farò più alcun intervento.

Anche oggi si è persa un'occasione di approfondire argomenti a dir poco "notevoli".

Alla prossima.

Grazie mille Pietro, penso che seguirò anch'io il tuo consiglio, sinceramente mi sento con il fiato sul collo ed un semplice dialogo numismatico distensivo si potrebbe incanalare di nuovo su strade piene di trappole. Peccato perchè era un argomento che poteva interessare molto agli appassionati di monetazione aragonese. Getto la spugna e magari ne potremmo discutere in privato o più in là. A presto. :hi:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Il sesquiducato in questione e' una delle piu' belle monete medievali mai coniate.

Non mi riferisco a questo in particolare con la P, ma ci sono documenti che testimoniano che proprio a Gaeta siano state battute le prime monete auree di Alfonso d'Aragona, prima che egli potesse conquistare Napoli. Chissa' se un giorno si riuscira' a distinguerle da quelle battute successivamente nella citta' partenopea.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mero mixtoque imperio

Grazie mille Pietro, penso che seguirò anch'io il tuo consiglio, sinceramente mi sento con il fiato sul collo ed un semplice dialogo numismatico distensivo si potrebbe incanalare di nuovo su strade piene di trappole. Peccato perchè era un argomento che poteva interessare molto agli appassionati di monetazione aragonese. Getto la spugna e magari ne potremmo discutere in privato o più in là. A presto. :hi:

Devi perdornarmi, ma più di anticipare una notizia così importante ai fini della decifrazione della "P" che cosa dovrei fare?

Credo di interagire con un'importante notizia. Massima disponibilità da parte mia.

Ti ricordo inoltre che tutto quello che hai scritto è incompatibile col tuo ruolo di curatore, a cominciare dall'insinuazione sui "documenti non ufficiali", per passare al "non doverti citare" (come dovrebbe fare un utente che scrive sulla sezione Napoli?), al "non voler considerare un mastro di zecca inedito", fino ad arrivare "all'abbandono della discussione".

@@Commissione Disciplinare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Mi dispiace ma a questo punto e' meglio abbandonare la discussione per l'ennesima volta :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Proprio non ce la fate eh ..? Peccato

Il sesquiducato e' una moneta bellissima, tra le piu' suggestive ( non la piu' bella forse) monete medioevali . La questione della supposta coniazione a Gaeta e ' ancora molto aperta non distinguendosi con assoluta esattezza gli esemplari coniati in tale zecca.

Meriterebbe certamente ulteriori studi ed approfondimenti.

Qualcuno sa se il problema sia stato affrontato in qualche articolo del BCNN ?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×