Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Guido Rossi

Valutazione 500.000 lire 1997

Risposte migliori

Guido Rossi

Ciao a tutti ,

desideravo una vostra valutazione di queste 4 banconote FDS sequenziali, serie :

SA 312690 B

SA 312691 B

SA 312692 B

SA 312693 B

scusate per lo scan , è fatto a 600 dpi

Grazie

post-44687-0-62345800-1414254439_thumb.j

post-44687-0-09752000-1414254441_thumb.j

post-44687-0-42754600-1414254442_thumb.j

post-44687-0-75757000-1414254443_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nando12
Supporter

Buona la conservazione, a 200/230 euro la loro quotazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Circa 200 euro a banconota.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad

é drammatico vedere come tale banconota, dopo la fine del cambio con l'euro, si sia svalutata dai 260 euro ai 200 euro.

Una curiosità per chi va a Verona, a quanto la sia scambia in quel di Verona?

ricordo bene che quanto su ebay era venduta ancora a 230-240 euro, a Verona veniva già scambiata a 200 euro.

Mi viene da pensare che il FdS a Verona giri di mano per meno di 200 euro al momento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Non è sufficientemente "vecchia" per mantenere un valore stabile, veniva utilizzata sino a 13 anni fa e convertibile in euro sino a poco tempo fa, tra l'altro è rimasta a casa di tantissime persone che non hanno fatto in tempo a scambiarla, colpa anche della prescrizione anticipata.

Lasciamo perdere quella moltitudine di banconote da 500.000 mila lire che si dovevano portate al cambio e che potevano essere di dubbia provenienza, spettava semmai a chi era preposto ai controlli poterli ben monitorare, la legge li ha bloccati anzitempo risolvendo il problema, ok, ne è stato bloccato il cambio, ma nulla gli vieta di confluire nel mercato collezionistico :rolleyes:
Parliamo solo di tutti quei pezzi in mano a normalissime persone che ne avevano magari solo un esemplare conservato e che sapevano che avevano tempo sino al 28 febbraio 2012, diciamo pure che sono stati derubati dalla legge sulla prescrizione anticipata.
Piuttosto subdola, in deroga a delle disposizioni di legge, con effetto immediato e senza alcun preavviso... rispetto a quelle nazioni che hanno deciso di cambiare la propria valuta nazionale in euro senza alcuna scadenza siamo proprio piccolissimi.... che figura... a favore dell'erario... e si, forse ne avevamo proprio bisogno, ma la figura rimane.

Si, è vero, c'erano 10 anni di tempo, qualcuno diceva questo per addolcire la pillola... "dovevate aspettare proprio sino all'ultimo momento?" No, certo, ma con una legge che me lo consente, o meglio dire: "che me lo consentiva", perché no?

Torniamo a noi; a parte quelle banconote conservate appositamente per la propria collezione e quelle per essere vendute ai collezionisti in mano ai commercianti, praticamente tutte le banconote che erano invece destinate alla conversione dal sette di dicembre 2011 sono diventate giocoforza in un sol colpo "da collezione".... :mellow: tante, troppe direi.

I suoi 258 euro non ci sono più da un bel pezzo! in tantissimi ancora non l'accettano... :nea:
Durante il periodo di cambio la banconota in questione questi benedetti 258 euro e cocci li valeva pure se era strappata e riparata con il nastro adesivo, ora, ipotizzando questa pessima condizione, quanto la paghereste? (E'' una domanda per chi vuol rispondere)

Perché invece in FDS il valore di mercato "dovrebbe" rimanere vicino al suo ex valore facciale? chi l'ha deciso?

E' vero, non era proprio comune, non era largamente utilizzata, tutti avevamo un 1.000 lire od un 10.000 lire in tasca, ma non tutti avevamo una banconota intera da 500.000 mila lire nel portafogli, ma in generale i pezzi in circolazione erano veramente tanti.

In buona sostanza questa banconota non ha avuto il tempo di diventare rara e per me è destinata a deprezzarsi ancora rispetto ai 200 euro attuali, il valore nei cataloghi possibilmente rimarrà lo stesso o addirittura aumenterà, ma un deprezzamento nel mercato reale sicuramente ci sarà, difficile però quantificarlo e trasformarlo in un numero.

Modificato da nikita_

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons

Durante il periodo di cambio la banconota in questione questi benedetti 258 euro e cocci li valeva pure se era strappata e riparata con il nastro adesivo, ora, ipotizzando questa pessima condizione, quanto la paghereste? (E'' una domanda per chi vuol rispondere)

Perché invece in FDS il valore di mercato "dovrebbe" rimanere vicino al suo ex valore facciale? chi l'ha deciso?

In buona sostanza questa banconota non ha avuto il tempo di diventare rara e per me è destinata a deprezzarsi ancora rispetto ai 200 euro attuali, il valore nei cataloghi possibilmente rimarrà lo stesso o addirittura aumenterà, ma un deprezzamento nel mercato reale sicuramente ci sarà, difficile però quantificarlo e trasformarlo in un numero.

Per quanto riguarda la prima domanda personalmente non sarei disposto a comprare una banconota da 500.000 lire strappata, riparata, bucata, macchiata.... non avendo fretta di riempire l'album. Anche perché, una volta sostituita con una FDS o QFDS non saprei cosa farmene.

Per quanto riguarda il prezzo delle banconote FDS... il 20% in meno del facciale non è poco se ci pensi. A me girerebbero non poco le scatole.

Ad ogni modo si è stabilizzato sui 200 euro per le richieste del mercato. La penso come te: il prezzo è destinato a calare di ancora un po' sebbene i cataloghi continueranno a dare valutazioni totalmente lontane dall'andamento del prezzo di mercato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Per quanto riguarda la prima domanda personalmente non sarei disposto a comprare una banconota da 500.000 lire strappata, riparata, bucata, macchiata.... non avendo fretta di riempire l'album.

Era solo una domanda, io, per esempio, una diecina di euro li spenderei.

In tanti non c'è l'hanno in collezione, giusto perché non è la classica banconota che si compra a pochi euro.

Molti non se la potevano permettere prima della prescrizione perchè era comunque economicamente impegnativa anche se in cattive condizioni, ma se la potrebbero permettere ora :)

Quindi, riallacciandomi al discorso di prima: in B-MB, quanto la paghereste?

Modificato da nikita_

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons

Molti non se la potevano permettere prima della prescrizione perchè era comunque economicamente impegnativa anche se in cattive condizioni, ma se la potrebbero permettere ora :)

Quindi, riallacciandomi al discorso di prima: in B-MB, quanto la paghereste?

...chiaramente questo va a vantaggio dei collezionisti.

Non fossi sicuro che, prima o poi mi compro una banconota FDS o QFDS, penso che 15/20 euro li investirei.

Ma secondo me, dato l'uso "non quotidiano", delle banconote da 500mila secondo me ci sono poche banconote B-MB mentre tante dallo SPL in su.

Voi che dite ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Ma secondo me, dato l'uso "non quotidiano", delle banconote da 500mila secondo me ci sono poche banconote B-MB mentre tante dallo SPL in su.

Voi che dite ?

Se sono poche quelle in MB e tante dallo splendido in su vuol dire che le prime sono più rare.. :lol:

Comunque è vero, non avevano di certo i segni di usura dei piccoli tagli, mezzo milione si trattava con cura e non si ci pagava di certo il caffè.

Diciamo che ne ho viste con un po' di nastro adesivo e scritte varie, ma mai semidistrutte.

Comunque prima o poi usciranno fuori ed andranno ad incrementare il mercato collezionistico, ne sono rimaste tante (troppe) in giro, tra le conservate, le dimenticate e le occultate.. qualcuna stropicciata ci sarà :D

In verità, ad una 500 mila con scritte e scotch, ora come ora non saprei dargli una giusta valutazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×