Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
joker67

medaglia o peso monetale di napoleone 1855....?

Risposte migliori

joker67

Salve,

da premettere che ho già postato questo argomento sulla sez. di pesi monetali, perchè credevo così fosse...comunque mi hanno accennato che non è un peso monetale, bensì una medaglia...

Volevo avere informazioni su di essa...in particolar modo conservazione e valutazione.

Purtroppo non posseggo misure e peso....

Penso sia bronzo..

Grazie  :rolleyes:

post-37850-0-12942100-1416753711_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

E' una medaglia francese di Napoleone III, nulla a che fare con l'Italia meridionale. Sposto nella sezione medaglistica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

si ma l'hai postato nella sezione napoletana, che, a parte Giuseppe Bonaparte e Gioacchino Murat, non c'entra con Napoleone ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

Scusatemi..pensavo fosse la sez giusta..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Dal punto di vista araldico, questa medaglia è una vera meraviglia.

:good:

Non solo perchè contiene 21 stemmi, tutti ben fatti e ottimamente distinguibili.

Ma anche perchè fotografa la situazione storico-politico-araldica di buona parte del mondo occidentale dell'anno in cui fu coniata, e della manifestazione nel cui onore fu emessa.

1855, Esposizione universale di Parigi.

 

Al centro, lo stemma del padrone di casa, Napoleone III.

 

Lungo il bordo, in senso orario a partire da ore 7:

- Regno Unito

- impero austriaco

- Baden

- Baviera

- Belgio

- Danimarca

- Spagna

- Stati Uniti d'America

- Stato della Chiesa

- Grecia

- Paesi Bassi

- Portogallo

- Prussia

- regno d'Italia

- Sassonia

- Finlandia e Svezia

- Svizzera

- Tunisia

- Toscana

- Wurttemberg

 

Interessante anche il fatto che la scritta sotto allo stemma francese, se coeva alla manifestazione, reca nome e toponimo in italiano.

Nel 1855 Rovereto era ancora saldamente in mani austriache.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

Dal punto di vista araldico, questa medaglia è una vera meraviglia.

:good:

Non solo perchè contiene 21 stemmi, tutti ben fatti e ottimamente distinguibili.

Ma anche perchè fotografa la situazione storico-politico-araldica di buona parte del mondo occidentale dell'anno in cui fu coniata, e della manifestazione nel cui onore fu emessa.

1855, Esposizione universale di Parigi.

 

Al centro, lo stemma del padrone di casa, Napoleone III.

 

Lungo il bordo, in senso orario a partire da ore 7:

- Regno Unito

- impero austriaco

- Baden

- Baviera

- Belgio

- Danimarca

- Spagna

- Stati Uniti d'America

- Stato della Chiesa

- Grecia

- Paesi Bassi

- Portogallo

- Prussia

- regno d'Italia

- Sassonia

- Finlandia e Svezia

- Svizzera

- Tunisia

- Toscana

- Wurttemberg

 

Interessante anche il fatto che la scritta sotto allo stemma francese, se coeva alla manifestazione, reca nome e toponimo in italiano.

Nel 1855 Rovereto era ancora saldamente in mani austriache.

Ciao @@Corbiniano

potresti indicarmi la conservazione e valutazione di questa che ho postato?

Ho fatto delle ricerche...alcune di esse sono sprovviste della scritta centrale, altre invece (come questa) ce l'hanno.....come mai queste differenze?

Sempre dalle mie ricerche sulla rete, ho notato che la stessa medaglia è stat coniata sia in argento che in bronzo.....ma non riesco a capire questa da me postata di che materiale può essere.....da premettere che non ho ne peso ne diametro...purtroppo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Interessante anche il fatto che la scritta sotto allo stemma francese, se coeva alla manifestazione, reca nome e toponimo in italiano.

Nel 1855 Rovereto era ancora saldamente in mani austriache.

Immagino gli stemmi delle nazioni che parteciparono all'``Expo' del 1855'' e che il signore di Rovereto fosse un espositore oppure un partecipante la cui intestazione sia aggiunta successivamente (si vede anche che è stilisticamente differente).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corbiniano

Ciao @@Corbiniano

potresti indicarmi la conservazione e valutazione di questa che ho postato?

 

Ciao a te.

Purtroppo  :nea:  non so risponderti... quel poco che so fare è osservare gli stemmi e (a volte) gli altri decori.

La medaglia mi sembra ben conservata ma, sui gradi di valutazione e su altri dettagli tecnici, preferisco che  :hi:  siano gli amici più esperti a dire qualcosa.

-------------------

Ho fatto delle ricerche...alcune di esse sono sprovviste della scritta centrale, altre invece (come questa) ce l'hanno.....come mai queste differenze?

 

Credo che l'amico @@incuso abbia già  :good:  risposto egregiamente: quello spazio era destinato ad aggiungere i dati di chi riceveva (o donava?) la medaglia, o qualcosa del genere.

---------------------

Sempre dalle mie ricerche sulla rete, ho notato che la stessa medaglia è stat coniata sia in argento che in bronzo.....ma non riesco a capire questa da me postata di che materiale può essere.....da premettere che non ho ne peso ne diametro...purtroppo.

Se questa fosse argento, dovrebbe avere un marchio... :unknw:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

Se questa fosse argento, dovrebbe avere un marchio... :unknw:

Grazie ugualmente @@Corbiniano  :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

@@incuso

 

Immagino gli stemmi delle nazioni che parteciparono all'``Expo' del 1855'' e che il signore di Rovereto fosse un espositore oppure un partecipante la cui intestazione sia aggiunta successivamente (si vede anche che è stilisticamente differente).

@@incuso

http://ricerca.gelocal.it/trentinocorrierealpi/archivio/trentinocorrierealpi/2005/12/01/AR4PO_AR401.html

 

Vi è qualche collegamento con quella scritta?

 

 

Immagino gli stemmi delle nazioni che parteciparono all'``Expo' del 1855'' e che il signore di Rovereto fosse un espositore oppure un partecipante la cui intestazione sia aggiunta successivamente (si vede anche che è stilisticamente differente).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

No so dirtelo, ho la palla di cristallo in riparazione :D

Non è escluso, ma il G. B. non torna.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker67

No so dirtelo, ho la palla di cristallo in riparazione :D

Non è escluso, ma il G. B. non torna.

Ok...cosa mi dici di questa medaglia? Conservazione...valutazione..?

E' bronzo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×