Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dabbene

I PICCOLI, GRANDI SOGNI DEI GIOVANI NUMISMATICI...

Risposte migliori

dabbene
Supporter

Che numismatica avremo ? Quale sarà la numismatica dei prossimi anni ? Domande a cui è difficile dare una risposta, una cosa è certa la numismatica ha bisogno e avrà sempre più bisogno di un ricambio generazionale, gli interlocutori del futuro saranno i nostri giovani, alcuni, molti sono sul forum e io credo che ogni tanto sia giusto e opportuno coinvolgerli in discussioni per loro, ma che poi alla fine sono per tutti....

I giovani.....sul forum che ricordiamolo nasce per i giovani, per chi vuole iniziare, molto si è fatto in questi anni, la numismatica si è aperta e la divulgazione e la comunicazione che è stata fatta qui ha dato grandi risultati in questo senso, potenzialmente è per tutti e questo è un arricchimento sociale e personale importante che forse molti dovrebbero valutare e considerare di più.

Il forum si pone come strumento, mezzo per comunicare con loro, il forum è poi letto da tutti, lo sappiamo...., e tutto può servire, anche proporre, dare idee, anche sogni....piccoli o grandi che siano, a volte anche i sogni si realizzano.

Io vedo tanti giovani, preparati, appassionati, con grandi potenzialità sul forum, alcuni sono già sbocciati, chi avrebbe pensato che alcuni di loro producessero articoli, elaborati, considerazioni, lavori così apprezzati e importanti come stiamo vedendo? Credo pochi....eppure...eppure molti di questi sono ancora qui o altri hanno altri palcoscenici, a volte importanti e sono ben conosciuti nel mondo numismatico.

E' una numismatica che si apre, da scoprire, che deve essere però sollecitata, il forum ha fatto tante iniziative a loro favore, inutile ricordarle qui ora, ricordo solo una delle ultime, il Concorso " Nascita di una passione ", Concorso che avuto echi ben oltre il forum e che ci ha permesso di leggere le motivazioni, le scintille per cui è scattata la passione per 17 di loro, che io ritengo siano stati dei " testimonial " per altri e per la numismatica in genere.

Ora in questo post volevo fare un ulteriore passo insieme, una volta scattata la passione e una volta entrati nella numismatica, che certamente inutile nasconderlo problematiche ne ha, cosa vorreste cambiare, in poche parole quali sono i vostri piccoli, grandi sogni ? Non vorrei risposte del tipo vorrei una moneta bella, d'oro, vorrei che si andasse su qualche necessità, valore, esigenza sentita e penso ce ne siano....

Circa due anni fa chiesi qui in piazzetta per tutti quale era la cosa che più vi mancava ? Fu una risposta quasi bulgara, in realtà non me l'aspettavo, era quella di vedere monete dal vivo, le nostre monete italiane che spesso non sono esposte.

Se ne tenne conto poi in alcune manifestazioni, dove non era possibile questo, fu il collezionismo privato a rispondere e a raccogliere l'invito....

Siamo qui ad ascoltarvi....ovviamente non è solo per i giovani in modo stretto la discussione anche se gli interlocutori dovrebbero essere loro, ma chi ha a cuore, sente e ha idee propositive e virtuose su questa tematica potrà intervenire e ogni apporto pacato, che possa essere di stimolo e che possa indicare nuove strade potrà essere utile per tutti quelli che leggono e che seguono questa importante tematica che rappresenta il futuro della nostra numismatica....a voi se vorrete.....quali piccoli, grandi sogni numismatici, giovani del forum avete ?

Modificato da dabbene
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

se non si legge ,credo sia inattuabile il ricambio generazionale.Questo vale per la Numismatica ma vale anche in generale per tutte le applicazioni.

 

--Salutoni

-odjob

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Giusta la prima osservazione, infatti cerchiamo qui sul forum di regalare libri per i giovani, questo è stato ed è uno primi input del forum , giustissimo, ovviamente poi bisogna anche leggerli..... :blum:, ma i ragazzi che vedo e ho visto lo fanno e lo farebbero.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Mi piacerebbe un approccio più storico, economico, geografico e culturale alla numismatica e non solo tecnico, quantomeno per quel che riguarda il forum. Con questo non voglio dire che non si producano più discussioni di quel genere! Ma oggi, purtroppo, forse proprio a causa della grande quantità di falsi, si tende a far passare in secondo piano tematiche quale il contesto storico della moneta. Forse anche la difficoltà nel reperire una bibliografia economica ma esauriente per i giovani limita l'approfondimento di alcune tematiche.

 

Mi piacerebbe inoltre maggior chiarezza nella nostra legislazione, che temo sia uno dei motivi che limitano molti numismatici e collezionisti ad intervenire presentandoci e spiegandoci la storia delle proprie monete. Sarebbe bello poter condividere senza pensieri la felicità per i nuovi acquisti :) In tal senso, ho sentito la mancanza del concorso "La più bella del 201X".

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Cerco un po' di tessere i fili della discussione, cercando  fare da cerniera tra un intervento e l'altro, anche perché se no domani siamo in seconda pagina :blum: e sarebbe un peccato secondo me vista la tematica trattata....

Qui con l'intervento di @@Matteo91 entriamo nel vivo e pone diversi punti importanti, Matteo, è un giovane, quindi il suo punto di vista è molto importante ed è uno che vive il forum e la numismatica con passione e grandi capacità, sempre secondo me ovviamente.... :blum:.

Il vedere le discussioni nel loro contesto storico, geografico, economico, sai che sono perfettamente d'accordo su questo, l'andare oltre la moneta, il riconoscimento, la conservazione....tra l'altro tu hai iniziato, e lo dico come esempio, una discussione nel medievale dal titolo " Le monete nei commerci dei mercanti italiani ", questo è il prototipo della discussione che piace a te e anche a me, secondo è pazzescamente bella, per i contenuti divulgativi, per come si è spaziato nei vari contesti, non trascurando mai comunque le monete, ed è stata fatta con un format direi estremamente personale, quasi unico, con i mercanti che si raccontano in prima persona....

Mi auguro che la recente e futura ristrutturazione del forum possa portare ad ulteriori contributi di questo tipo che ti permettano di spaziare e conoscere, in questo caso abbiamo toccato veramente di tutto....

Però è anche vero che su un forum ognuno ha le sue caratteristiche ed ognuna è degna e giusta e poi per fare discussioni così bisogna avere letto, molto direi, ti ricordi quante fonti bibliografiche sono state citate ? Tante e tutte importanti...e quindi si torna al leggere, ai contributi a disposizione per tutti, certamente il forum ha modificato molto e ha permesso di avere articoli, libri, notizie leggibili senza fatica, la digitalizzazione di molti autori ha aiutato, le biblioteche hanno fatto e fanno ancora molto, io non mi stanco di dire che i soldi spesi meglio dal punto di vista numismatico sono stati quelli per l'iscrizione alla SNI, la biblioteca della SNI mi ha aperto tutte le porte leggibili possibili....

E per non dimenticarmi mi è venuta in mente ora una cosa.... Massimo @@incuso, gli articoli che sono stati fatti  ed erano sul forum nella sua sezione pre- Portale dove sono e come possono essere richiamati ? Molti me lo chiedono e lì ci sono discussioni che sono la prima porta di tante monetazioni, penso a Lucca, Pavia....in attesa che siano messi sul Portale sarebbe necessario aprire anche un provvisorio box per poter accedere, se no disperdiamo una risorsa e una ricchezza incredibile fatta poi da noi tutti...

Ultimo, ma non l'ultimo, " La moneta più bella " ero stato uno dei primi fautori della prima ora del Concorso e avevo cercato di seguirlo dal punto di vista comunicativo, fu un successo che andò anche oltre il forum, fu una vittoria del collezionismo privato che diceva io ci sono....della divulgazione numismatica, fu però un lavoro massacrante che finì sulle spalle dell'incredibile @@fabione191, senza di lui a quei livelli era impossibile ripetersi, comunque auspico, anche con un format più semplice, naif, un ritorno dello stesso, certamente " La moneta più bella ", magari ora qualcuno arriccerà il naso, è stata una grande vittoria e un successo del forum, del collezionismo e io ritengo anche della divulgazione numismatica.

Speriamo in qualche altro commento di giovani o anche non .... :blum:

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

La Numismatica (sia come studio che come passione) penso sia una disciplina che mai finirà :)

il fatto è che la società attuale (e parlo della media) è ben poco propensa a dedicarsi ad un'attività di questo tipo.

Si trasformerà - già lo vediamo con il nostro Forum in primis e con la sempre minor presenza del cartaceo, ma in contemporanea con la nostra bella iniziativa dei Quaderni, che valorizza maggiormente questo supporto - e sarà sempre in evoluzione, soprattutto per le monetazioni contemporanee.

Sogni? Oltre ad eliminare le manovre speculative che minano l'interesse e la credibilità del periodo che colleziono, vorrei più considerazione per la materia... sono pochissimi i casi in cui i media più diffusi (come la televisione) dedicano tempo alla Numismatica; spesso lo fanno per meri scopi promozionali o per momenti "nostalgici" (esempio: Ehi, guardate! Una volta c'era la vecchia Lira... Che ricordi! E tutto finisce lì).

Si parla più di Arte; certo, è giusto parlarne, ma perché non anche di Numismatica?

Torno però sul reale: secondo me, se all'improvviso la nostra passione diventasse diffusa, aumenterebbero di quotazione molte monete e monetazioni intere ancora dai prezzi accessibili. Quindi molti collezionisti sarebbero svantaggiati. Se si parlasse di Numismatica quanto si parla ad esempio di calcio, ci si insulterebbe o ci sarebbero scontri tra tifoserie di collezionisti di tipologie diverse? :D A parte gli scherzi, non voglio che la Numismatica diventi la passione di tutti, ma di sempre più persone che sappiano apprezzare la Storia, l'Arte e tutto ciò che è esteticamente gradevole. Diamo più spunti e facciamo in modo che li diano anche i mass media a chi è predisposto all'interesse! :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

E per non dimenticarmi mi è venuta in mente ora una cosa.... Massimo @@incuso, gli articoli che sono stati fatti  ed erano sul forum nella sua sezione pre- Portale dove sono e come possono essere richiamati ?

Intendi questi?

http://www.lamoneta.it/tutorials/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Esatto come si recuperano ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Beh da q

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

uel link sono ancora visibili no? Non so perché reficul lo ha rimosso dal menú.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter

A me piacerebbe moltissimo vedere a breve una nuova monografia riguardo la zecca di Genova , penso che sia già da diversi anni che i collezionisti ci sperano .

In generale poi una cosa che mi piacerebbero davvero molto vedere sarebbe una maggiore attenzione da parte dei collezionisti verso le monete minute medievali , sono monete ricche di storia ma, in molti casi anche monete rare che non vengono studiate e catalogate perchè poco appetibili dai grandi collezionisti

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Altro Matteo del forum......e' un nome che va per la maggiore .....,altro giovane protagonista del forum, certamente è' come dici tu, le monete povere, svilite sono quelle che ci danno più informazioni, erano quelle che circolavano, che usava il popolo, io ho sempre preferito queste devo ammetterlo, però devo anche dire, forse grazie a discussioni importanti anche del forum, che il vento sta un po' cambiando, quindi forza moneta povera che qualche asta sensibile incomincia a proporre......qualche altro volontario giovane o anche non giovane che parli però dei giovani ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

3 bei sogni di giovani del forum, chissà quanti ne avete in testa ancora..., io per esempio ne ho tanti, numismatici e non, non li dico tutti se no arrivo a fine anno qui sul forum coi miei sogni :blum:, vediamo se ne arrivano altri... se no passerò a un sogno di una comunità, perché per sognare si può farlo anche in tanti....

e come si dice sempre, ed è incontrovertibile, sognare non costa nulla....quindi perché non farlo ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Scusate ma il termine giovane OGGI può essere appioppato a tutti, perché con le tecnologie giuste e le conoscenze appropriate tutti possono fare quasi qualunque cosa.

Semmai il problema vero è : ci sarà qualcuno dopo di noi che continuerà? e se si, con che tipo di approcio si avvicinerà alla numismatica?

Premettendo che ho 31 anni, e quindi mi sento e mi considero ancora giovane (forse un giovane un pò attempato), ritengo che la numismatica nasce prima come passione e poi si evolve diventando studio. Partendo almeno dalla mia esperienza personale io ho cominciato da bambino seguendo le orme di mio nonno materno, che a sua volta gli è stata trasmessa da suo padre (e qui mi interrompo perché dovrei continuare con un'elencazione un pò lunga e noiosa).

Penso quindi che i giovani per potersi avvicinare inizialmente alla numismatica, devono essere educati fin da bambini o da ragazzi ad amare la storia e l'arte (come è stato fatto con me) per poter comprendere che quel tondello non è semplicemente un pezzetto di metallo che circolava in un determinato momento storico e in un determinato luogo, ma è l'insieme di arte, tecnologia, religione, mithos, politica, e tanto altro ancora....

Dunque la numismatica ha bisogno del contributo sia delle persone Senior che con la loro esperienza possono affascinare e trasmettere quella scintilla che fa nascere la passione ai giovani, sia di una Scuola preparata che insegni la Storia in modo efficacie e serio.

Poi per il resto dipende dalle inclinazioni che ogni persona ha.

 

Comunque sia, la pubblicità, come ad esempio avviene attraveroso questo Forum magnifico (e non lo dico per piaggeria, ma lo credo veramente) può essere un utile strumento per far conoscere meglio questa disciplina ai più giovani e fare in  modo che le nostre esperienze e conoscenze non si perdano.

Modificato da ARES III
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Scusate ma il termine giovane OGGI può essere appioppato a tutti, perché con le tecnologie giuste e le conoscenze appropriate tutti possono fare quasi qualunque cosa.

Semmai il problema vero è : ci sarà qualcuno dopo di noi che continuerà? e se si, con che tipo di approcio si avvicinerà alla numismatica?

Premettendo che ho 31 anni, e quindi mi sento e mi considero ancora giovane (forse un giovane un pò attempato), ritengo che la numismatica nasce prima come passione e poi si evolve diventando studio. Partendo almeno dalla mia esperienza personale io ho cominciato da bambino seguendo le orme di mio nonno materno, che a sua volta gli è stata trasmessa da suo padre (e qui mi interrompo perché dovrei continuare con un'elencazione un pò lunga e noiosa).

Penso quindi che i giovani per potersi avvicinare inizialmente alla numismatica, devono essere educati fin da bambini o da ragazzi ad amare la storia e l'arte (come è stato fatto con me) per poter comprendere che quel tondello non è semplicemente un pezzetto di metallo che circolava in un determinato momento storico e in un determinato luogo, ma è l'insieme di arte, tecnologia, religione, mithos, politica, e tanto altro ancora....

Dunque la numismatica ha bisogno del contributo sia delle persone Senior che con la loro esperienza possono affascinare e trasmettere quella scintilla che fa nascere la passione ai giovani, sia di una Scuola preparata che insegni la Storia in modo efficacie e serio.

Poi per il resto dipende dalle inclinazioni che ogni persona ha.

 

Comunque sia, la pubblicità, come ad esempio avviene attraveroso questo Forum magnifico (e non lo dico per piaggeria, ma lo credo veramente) può essere un utile strumento per far conoscere meglio questa disciplina ai più giovani e fare in  modo che le nostre esperienze e conoscenze non si perdano.

Intanto complimenti,ottimo intervento, tra l'altro per il Concorso " Nascita di una passione " avevamo fissato a 30 anni il limite per la partecipazione, quindi sei sicuramente anche tu un giovane e le tue considerazioni sono da tenere ben presenti.

La scuola, persone di riferimento che possano indicarti la via giusta....vero, certo la scuola ora non è tutto questo, anche se qualche buon esempio virtuoso c'è stato ed è stato raccontato anche qui sul forum....

Io credo che altri potrebbero fare qualcosa di importante in tal senso, e penso ai Circoli, Associazioni, Società, enti che hanno le mani più libere per gestirsi in proprio,organizzando dei corsi di numismatica privati o delle lezioni di indirizzo per principianti che però abbiano una minima propensione e interesse verso la numismatica, esperti ci sono, potrebbe essere una idea, come ce ne potrebberoessere altre....che magari partano anche dal forum con dei format di base per principianti per periodo storico e monetazione, anche questa può essere una proposta....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Si potrebbe magari con un progetto pilota coinvolgere noi del Forum (non io personalmente perché ho ancora troppo da apprendere ma qui ci sono gli esperti di ogni settore) assieme ad un Circolo o ad una sezione di archeoclub, una classe di un Liceo/Scuola Media e svolgere qualche lezione presso quell'istituto od ospiti di una associazione su menzionata.

So di molti istituti che cercano di arricchire l'offerta formativa creando scuole di recitazione, di musica e cose varie, ma allora perché non insegnare loro qualcosa sulla numismatica che è una disciplina trasversale ? Magari si potrebbe utilizzare anche qualche materiale video di Artemide?

 

Per questo progetto dovrebbero farsi avanti i molti Prof. che sono iscritti al Forum e che insegnano nelle scuole, che potrebbero parlare con i dirigenti scolastici per la fattibilità. Mi ricordo quando ero al Liceo, che quasi ogni mese avevamo degli incontri con qualche associazione....quindi perché non la numismatica?

 

Il nome per il progetto "La Moneta" , in onore di questo Forum.

Cosa ne pensate?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Sicuramente si, un format pilota.....mi sembra due anni fa ascoltai al Convegno di Nepi un bellissimo excursus sulla moneta nel tempo, pensai questo sarebbe fantastico per esempio se girasse nelle scuole, ma anche qui su un forum con un nuovo Portale a disposizione per chi inizia, per chi vuole farsi condurre, quanto meno potrebbe incuriosire chi ha una certa propensione in tal senso....l'autore è sul forum @@Liutprand, e vediamo se riusciamo a coinvolgerlo in questo tema a lui molto caro....

Certo molti potrebbero fare, anche Associazioni, Circoli, ma certamente il forum col Portale col bacino enorme e potenziale di visite potrebbe essere forse lo strumento per raggiungere tanti.....come vedete a parlarne comunque non si sbaglia mai, idee buone possono sempre uscire, questo in fondo è un sogno anche possibile, realizzabile che potrebbe anche prendere corpo, grazie comunque del tuo intervento decisamente propositivo.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Ringrazio @@dabbene per aver citato il mio modesto intervento al convegno di Nepi. Come ho già avuto modo di ricordare sul nostro forum, nel mio Istituto all'interno del POF tenevo una serie di lezioni dal titolo "La Storia attraverso le monete" e devo dire che ricordo ancora con gioia l'interesse dei ragazzi che, in un sol colpo, ripassavano gli argomenti storici e scoprivano i rudimenti della Numismatica. Se qualche collega volesse intraprendere questa iniziativa sarei lieto di inviargli gli appunti che ancora ho da qualche parte. E visto che Ares ha citato l'Archeoclub, proprio oggi pomeriggio terrò una conferenza presso la sede tuscolana dell'Archeoclub dal titolo "La moneta dal Rinascimento alla Rivoluzione francese".

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Questo di Liutprand è un bel input che penso potrebbero raccogliere in tanti, scuole, Circoli, Associazioni e perché no anche il Portale di Lamoneta ....d'altronde sappiamo che è fondamentale incuriosire i ragazzi e dove c'è il seme magari sboccerà, certo bisogna poi divulgarlo con le forme e i modi che si ritengono più appropriati e nei luoghi più opportuni......lasciamo aperta la discussione per chi volesse parlare di sogni o altre idee anche nel tempo....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Ottima idea per la Numismatica nelle scuole :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anto R

Anch'io come @@matteo95 penso che la moneta piccola medievale non sia apprezzata quanto merita. Questo accade forse perché la figura dello studioso numismatico e quella del collezionista spesso coincidono e pertanto si tende ad approfondire lo studio dei nominali maggiori, maggiormente attraenti e spesso anche più facili da attribuire.

Così si commette a parer mio il peccato gravissimo di ignorare un patrimonio storico immenso che se studiato a dovere regalerebbe grandissime soddisfazioni.

 

Quindi il mio sogno sarebbe un opera che non solo cataloghi le tipologie e relative varianti di denarini, piccioli e quant'altro, ma dia anche una visione d'insieme del panorama monetario del tempo alla luce di percentuali di differenti nominali nei ritrovamenti, documenti di zecca, valori di cambio tra le varie valute.....e magari (ma forse chiedo troppo :D) anche un'opera complementare sulle falsificazioni coeve....

 

Antonio

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×