Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
pedro_88

Pareri Costantino I

Recommended Posts

pedro_88

Ciao a tutti!
Vi chiedo un giudizio su questo follis di Costantino I, venduto come RIC VII 5, zecca di Heraclea, diam 23mm e peso 2,7g, valutato r3. È davvero un r3 secondo voi o è una esagerazione di RIC?
A parte questo, notate aggiustatine o ripatinatura? Quelle chiazze verde muschio sono state aggiunte ad hoc per coprire punti malmessi? Mi sembrano decisamente innaturali.. Mi faccio delle domande perché l'ho pagata forse troppo poco ad un'asta e mi sorgono dei dubbi!

 

(Mi correggo, dichiaravano RIC VII 5 ma dovrebbe avere una B nel campo dx del rovescio, invece c'è una E, potrebbe essere RIC VI 75? Se è così, è classificata C e dovrebbe essere argentata.. :fool: )

Grazie!!

post-44504-0-95802500-1423082476.png

Edited by pedro_88

Share this post


Link to post
Share on other sites

pedro_88

Dritto.post-44504-0-99839800-1423082610.png

Edited by pedro_88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Theodor Mommsen

@@pedro_88 è una RIC, VI 75, come giustamente suggerivi.
L'argentatura dei laureati tardoantichi, spesso e volentieri, era talmente leggera che ce la possiamo soltanto immaginare: non è stata ripatinata, né bulinata e le chiazze verdi che puoi notare sono normalissime concrezioni che ti consiglio di non toccare assolutamente.
Non sarà rarissima, ma è una bella moneta (parlo da filo-costantiniano) che ha la sua dignità storica.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

teodato

Credo sia la RIC VI Heraclea 75 anno 313 rarità se non erro Comune.

la moneta si é alterata e l'argentatura se ne andata, come dimostra la patina di malachite verde (carbonato idrato di rame)

Si tratta di una moneta di relativo scarso valore  su cui ritocchi eccessivi non sarebberi giustificati dal prezzo di mercato.

il fatto che vi siano 2 tonalità di verde può essede normale perchè il carbonato di rame assume tonalità diverse a seconda del gradi di idratazione.

La doppia I e la doppia V del rovescio fanno pensare ad una riconiatura della legenda.

Non avendo in mano la moneta diventa difficile escludere una ripatinatura arrtificiale

 

.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

pedro_88

Grazie @teodato e grazie @Theodor Mommsen ! Tutto sommato avendola pagata pochi euro posso farmela andar bene così, considerando anche che sono agli esordi! Grazie ancora!

Edited by pedro_88
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.