Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
morpheus 78

alleanza assicurazione

Risposte migliori

morpheus 78

No! non voglio farvi stipulare una polizza....

Volevo soltanto chiarimenti su una medaglia che ha mio padre che dice di aver ricevuto dell'alleanza assicurazione verso metà anni ottanta come premio Buon cliente:
La medaglia è delle dimensioni e del peso di una sterlina d'oro nuovo conio
Da un lato come la sterlina reca san Giorgio e il drago
Dall'altro la scritta alleanza assicurazione
E il nome e cognome di mio padre

Risulta oro 22kt ...
Ho cercato ma non trovo nulla sulla medaglia
E cmq non è che avesse chissà quale polizza...
Mi pare esagerato come premio...
Altre info?
Plusvalenza rispetto al mero valore aureo?

post-46113-0-39650300-1424454022_thumb.j

post-46113-0-84528200-1424454037_thumb.j

Modificato da morpheus 78

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

morpheus 78

ok nel pomeriggio vedo di postare le foto  

cmq mi correggo:

nel lato dove è inciso nome e cognome c'è scritto: alleanza assicurazioni milano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Morpheus : l'oro è stato sempre un metallo di grande attrazione, ma non sempre il suo prezzo è stato altissimo, paragonato ad altri beni.

 

Nei primi anni '60, le gioiellerie di Rimini e Riccione offrivano bracciali e monili che venivano acquistati in gran copia dai turisti tedeschi perché erano d'oro e "costavano poco" ; anche a Trieste non erano pochi gli Jugoslavi che valicavano il confine per acquistare vestiario ma anche oggetti d'oro (mentre i Triestini acquistavano in Jugoslavia benzina e sigarette, relativamente a buon mercato perché gravate da meno tasse che non in Italia).

 

Ricordo anche una marca produttrice di caffè che in alcune confezioni inseriva un ciondolo-réclame, un chicco di caffè pendente da un anellino, ovviamente d'oro.

 

Questo per dire che non trovo affatto strano che una Compagnia di Assicurazioni come premio di fedeltà donasse ad alcuni clienti una medaglietta d'oro : monete d'oro di vario tipo si potevano acquistare facilmente nelle banche e c'erano anche molti privati che ne acquistavano per farne piccoli regali (durevoli) a figli o nipoti.

 

Non credo che siano molti gli amanti di numismatica ad essere interessati a questo tipo di medaglie, non credo che il loro valore commerciale superi di molto quello del metallo in esse contenuto. Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

morpheus 78

messe le foto.

cmq era una pura curiosità

il valore affettivo è maggiore sicuramente del resto ;)

 

grazie tante

sempre disponibili e precisi!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

NoNmi4PPLICO

messe le foto.

cmq era una pura curiosità

il valore affettivo è maggiore sicuramente del resto ;)

grazie tante

sempre disponibili e precisi!!

L'unica in oro che ho visto,aveva sotto le zampe del cavallo, a sx la sigla SJ Stefano johnson,a dx il punzone con il titolo dell'oro.Mi sembra pensasse 8 gr.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×