Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
oedema

Campania Capua. P. Capodiferro(961-981) o Anfuso(1135-1144)

Risposte migliori

oedema

Nell'asta London Ancient Coins auction Q del 24.02.2015 questa moneta e' stata aggiudicata ad Eur 8,20 compresi i diritti.

Cosa ne pensate? L'importo mi sembra irrisorio (e' falsa?).

 

post-28330-0-29148000-1425389137.jpg post-28330-0-98176800-1425389185.jpg

Modificato da oedema

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Nell'asta London Ancient Coins auction Q del 24.02.2015 questa moneta e' stata aggiudicata ad Eur 8,20 compresi i diritti.

Cosa ne pensate? L'importo mi sembra irrisorio (e' falsa?).

 

attachicon.gifD.jpg attachicon.gifR.jpg

 

e' autentica, ma e' veramente brutta, conservata molto male per una moneta comune :)

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Ciao Amedeo. .quoto vox79...in ogni caso penso sia Anfuso

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Ciao Amedeo. .quoto vox79...in ogni caso penso sia Anfuso

Bhe su questo c'è molto da discutere... Nel senso buono del termine ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Non sei d'accordo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

P A N?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Bhe diciamo che sono d'accordo in parte. Ad esempio non tutti gli esemplari riportano PAN. Su qualcuno c'è addirittura una T

Modificato da vox79

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

appah

Consiglio la lettura degli articoli di Giuseppe Ruotolo e di Luca Lombardi in merito a queste emissioni, sono molto istruttivi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Se non erro i prezzi di LAC sono in sterline,ma poco cambia,la moneta ,come tutte le monete antiche,medievali e rinascimentali ,vendute a meno di €   50,pur se in conservazione non eccelsa,è stata svenduta.Le monete devono avere una loro dignità ed importanza storico/numismatica ed,a mio avviso,non dovrebbero essere svendute

 

--Salutoni

-odjob  

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Consiglio la lettura degli articoli di Giuseppe Ruotolo e di Luca Lombardi in merito a queste emissioni, sono molto istruttivi...

Bhe loro parlano delle emissioni di Bari. Per me son due zecche distinte e distanti forse anche nel tempo. Proprio la grande differenza di stile sia delle immagini che delle scritte.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

appah

In realtà loro sostengono prima di tutto che queste monete siano il risultato di una graduale involuzione del tipo con San Demetrio, il che è anche avvalorato dal fatto che, come dici tu, a volte questi presentano una T a destra del busto.

Poi avanzano l'ipotesi che tutta la serie di San Demetrio sia stata coniata a Bari.

Quest'ultima ipotesi può essere condivisa o no, ma la somiglianza complessiva di questa serie di monete secondo me non si può negare.

Più tardi posto la foto di qualche esemplare che ho in collezione.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Se non erro i prezzi di LAC sono in sterline,ma poco cambia,la moneta ,come tutte le monete antiche,medievali e rinascimentali ,vendute a meno di €   50,pur se in conservazione non eccelsa,è stata svenduta.Le monete devono avere una loro dignità ed importanza storico/numismatica ed,a mio avviso,non dovrebbero essere svendute

 

--Salutoni

-odjob  

E' vero. Gli Inglesi non possono valutare le Nostre monete come noi, ed e' vero anche il contrario. Ognuno ha la propria Storia ma la Nostra non ha confronti.

Pensano ancora di avere un Impero, ma a casa loro cosa hanno di veramante antico e culturalmente significativo? Nulla.

Modificato da oedema

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

appah

E' vero. Gli Inglesi non possono valutare le Nostre monete come noi, ed e' vero anche il contrario. Ognuno ha la propria Storia ma la Nostra non ha confronti.

Pensano ancora di avere un Impero, ma a casa loro cosa hanno di veramante antico e culturalmente significativo? Nulla.

 

Mi sembra un'affermazione...ehm... forte, Amedeo...

 

E comunque LAC ha si' sede in Gran Bretagna, ma la tipa che c'è dietro è italianissima...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

In realtà loro sostengono prima di tutto che queste monete siano il risultato di una graduale involuzione del tipo con San Demetrio, il che è anche avvalorato dal fatto che, come dici tu, a volte questi presentano una T a destra del busto.

Poi avanzano l'ipotesi che tutta la serie di San Demetrio sia stata coniata a Bari.

Quest'ultima ipotesi può essere condivisa o no, ma la somiglianza complessiva di questa serie di monete secondo me non si può negare.

Più tardi posto la foto di qualche esemplare che ho in collezione.

Ciao @@appah, concordo sulla forte somiglianza della serie di monete.. Sulla zecca di Bari e sull'attribuzione a Ruggero II° che ho dei dubbi...

Posizione, chiaramente,  molto minoritaria..

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oedema

Mi sembra un'affermazione...ehm... forte, Amedeo...

 

E comunque LAC ha si' sede in Gran Bretagna, ma la tipa che c'è dietro è italianissima...

Ma chi l'ha acquistata?

Per quanto riguarda gli inglesi, conosco alcuni di loro (della mia eta') e sono veramente legatissimi alla loro passata e defunta grandezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

appah

Ecco le foto: quali esemplari ritrarrebbero San Demetrio e quali Pandolfo o Anfuso? Quali hanno una scritta cufica e quali un castello stilizzato?

 

post-3273-0-98584500-1425409691_thumb.jp

post-3273-0-45126000-1425409699_thumb.jp

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

appah

Ma chi l'ha acquistata?

Per quanto riguarda gli inglesi, conosco alcuni di loro (della mia eta') e sono veramente legatissimi alla loro passata e defunta grandezza.

 

Qui rischiamo di divergere pesantemente dal tema principale, ma questa voglio dirla: anche la nostra, di grandezza, è passata e defunta da parecchio tempo, anzi è passata a miglior vita ben prima della loro...

Sia chiaro, non nutro piu simpatia per gli Inglesi che per altri popoli, ma non credo si possa ragionevolmente dire che la storia inglese non abbia alcunché di "veramente antico e culturalmente significativo"...

E trovo veramente sterile vantarsi, in quanto Italiani, di un passato glorioso e impareggiabile, perché di quel passato ci resta ben poco. E allora i Greci che dovrebbero dire o fare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

@@appah il secondo ed il terzo follaro sono una cosa meravigliosa. .complimenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Emissioni rare e molto interessanti

Purtroppo inferiori stilisticamente a quelle di Salerno che , quando sono in alta conservazione, restano insuperabili come vigoria d'incisione

Anche a me Capua ( e Bari) ha fatto sempre disperare :)

Modificato da numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

appah

Purtroppo inferiori stilisticamente a quelle di Salerno che , quando sono in alta conservazione, restano insuperabili come vigoria d'incisione

 

La Vergine e San Nicola non sono d'accordo, si vede da come ti guardano! :blum:

 

post-3273-0-95803200-1425423131_thumb.jp

 

Facci vedere qualche follaro di Salerno, di quelli insuperabili... ;)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Baaahhh nulla in confronto alle emozionanti e nitidissime raffigurazioni salernitane .... :)

Scherzo naturalmente , ogni rappresentazione numismatica ha il suo fascino e quelle postate per Bari sono molto belle e particolarmente ben conservate per il tipo

Salerno si distingue poi per le rappresentazioni , vivissime, di alcuni animali ( gatti, cani ) ma anche teste di angeli, di re , di santi etc particolarmente vivide

Sono all 'estero e purtroppo lontano dai miei files fotografici ma spero di rimediare prossimamente ..

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

La vexata quaestio che alcune  emissioni per Capua siano in realtà attribuibili a Bari andrebbe risolta una volta per tutte. Su questo argomento ho già litigato spesso, numismaticamente parlando, con Ruotolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

Ecco le foto: quali esemplari ritrarrebbero San Demetrio e quali Pandolfo o Anfuso? Quali hanno una scritta cufica e quali un castello stilizzato?

 

attachicon.gifIMG_3803.JPG

attachicon.gifIMG_3805.JPG

 

fantastica collezione :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

La Vergine e San Nicola non sono d'accordo, si vede da come ti guardano! :blum:

 

attachicon.gifIMG_3807.JPG

 

Facci vedere qualche follaro di Salerno, di quelli insuperabili... ;)

 

2 esempari favolosi, complimenti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

appah

La vexata quaestio che alcune emissioni per Capua siano in realtà attribuibili a Bari andrebbe risolta una volta per tutte. Su questo argomento ho già litigato spesso, numismaticamente parlando, con Ruotolo.

@@Liutprand: che ne dici di riprendere qui il tema? Quali sono le tue argomentazioni contro la tesi di Ruotolo?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×