Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Silver70

Medaglie Papali Recenti

Risposte migliori

Silver70
Supporter

Buonasera a tutti,

Ho notato che le medaglie dei papi da Giovanni Paolo II in poi sono più costose di quelle di Pio VI è non ne comprendo la ragione visto che come numero di pezzi coniati siamo sugli stessi livelli.

In particolare le Medaglie di Papa Francesco sembrano mi molto care , da cosa dipende secondo voi? Grazie in anticipo a chi vorrà rispondere.

Saluti

Silver

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veridio

Pio VI? Volevi dire Paolo VI, vero?

Modificato da Veridio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silver70
Supporter

Hops...certo, scusatemi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabio22

Credo che la Tua richiesta si riferisca in particolare alle medaglie annuali, in effetti penso che il mercato subisca ancora alcuni preconcetti legati al pensiero dei vecchi collezionisti legati ad una tradizione conservatrice e quindi chiusa alle innovazioni. Poi possiamo parlare del periodo storico delle emissioni che ha subito inflazionato il mercato per limitata domanda e troppa offerta.

In particolare spesso si sente parlare del pontificato di Paolo Vi come quello che rompe la tradizione della medaglia....plausibile, anzi dico che è certamente così in quanto subisce e riassume tutta l'avanguardia artistica del secondo dopoguerra. I grandi Maestri dell'arte Italiana

scendono in campo e realizzano quelle che presto la storia dell'arte ricorderà come le più belle medaglie del secolo scorso. Tra le annuali 

ci sono rilievi di spessore veramente scultoreo... cito una per tutte l'anno XI - la folgorazione di San Paolo sulla Via di Damasco di Lello Scorzelli. 

Fino a qualche anno fa il divario era molto superiore a quello attuale: la storia insegna...ci vuole pazienza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silver70
Supporter

Credo che la Tua richiesta si riferisca in particolare alle medaglie annuali, in effetti penso che il mercato subisca ancora alcuni preconcetti legati al pensiero dei vecchi collezionisti legati ad una tradizione conservatrice e quindi chiusa alle innovazioni. Poi possiamo parlare del periodo storico delle emissioni che ha subito inflazionato il mercato per limitata domanda e troppa offerta.

In particolare spesso si sente parlare del pontificato di Paolo Vi come quello che rompe la tradizione della medaglia....plausibile, anzi dico che è certamente così in quanto subisce e riassume tutta l'avanguardia artistica del secondo dopoguerra. I grandi Maestri dell'arte Italiana

scendono in campo e realizzano quelle che presto la storia dell'arte ricorderà come le più belle medaglie del secolo scorso. Tra le annuali 

ci sono rilievi di spessore veramente scultoreo... cito una per tutte l'anno XI - la folgorazione di San Paolo sulla Via di Damasco di Lello Scorzelli. 

Fino a qualche anno fa il divario era molto superiore a quello attuale: la storia insegna...ci vuole pazienza.

Ciao Fabio,

 

si, mi riferivo alle annuali, grazie per la risposta.

Ho la medaglia che hai menzionato, in effetti mi piace molto e l'ho pagata poco ed è per questo che non capisco come possano costare di più medaglie recenti,  meno belle e un po' più banali sotto il profilo artistico.

Pazienteremo!

 

Saluti e buona serata!

 

 

Silver

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renzo1940

Non è facile spesso dare spiegazioni, ricostruire, ma è giusta l'osservazione che la medaglie annuali di Paolo VI hanno sempre avuto e hanno tuttora una quotazione inferiore rispetto alle medaglie dei Pontefici successivi.

Negli anni del pontificato di Paolo VI ci furono anomalie del collezionismo, speculazioni. Le tirature dei francobolli passarono da qualche migliaio a milioni e tanti si improvvisarono collezionisti, acquistando fogli in massa. Per le medaglie papali non ci fu certo questo fenomeno (le medaglie, anzi,  ai collezionisti  tradizionali non piacevano); ma quando, negli anni '70, le quotazioni dell'argento si impennarono il collezionismo "speculativo" dell'area vaticana  fece incetta delle rimanenze  in vendita presso l'Amministrazione del Patrimonio della Santa Sede. Questa distribuzione anomala con presenza di stock speculativi  (una volta ricondotto a valori normalizzati il prezzo dell'argento) è stata a mio giudizio la motivazione di un mercato poco felice. In tempi recenti una nuova rivalutazione dell'argento ha consentito a molti di procedere con profitto alla fusione dei loro stock e infatti si è notato un mercato più equilibrato con una minima rivalutazione. Le annuali in argento non si trovano più a 15/20 euro e probabilmente la richiesta attuale è intorno a 30/40 euro.

Per Giovanni Paolo I è stata emessa una sola medaglia ufficiale e ha sempre avuto una quotazione dignitosa. Ricordo che c'era un collezionismo (non so se esista sempre) che si rivolgeva alle medaglie papali come collezione accessoria, acquistando 1/2 medaglie per ciascun pontefice. Da questo modello di collezione è nata una certa rarefazione della medaglia di Giovanni Paolo I.

Per la medaglistica di Giovanni Paolo II il traino alla collezione non è collegabile al favore artistico, ma alla popolarità internazionale del pontefice e soprattutto alla richiesta significativa delle medaglie ufficiali da parte del collezionismo polacco. La beatificazione e la canonizzazione hanno mantenuto una certa spinta al collezionismo. Negli ultimi tempi mi sembra di notare una tendenza dei prezzi leggermente riflessiva.

Per la medaglistica di Papa Benedetto non so fare previsioni. Sottolineo che molte medaglie sono oggetto della donazione del pontefice e raramente ritornano nel mercato in tempi rapidi e per rispetto e per devozione. Per il momento infatti l'offerta mi sembra modesta e ciò consente la tenuta dei prezzi.

Con Papa Francesco la tiratura delle medaglie è diminuita. La medaglia con errore dell'anno I ha prodotto una speculazione a breve, non esasperata. La popolarità del pontefice, l'ammirazione per il suo apostolato, per le sue innovazioni fanno però presagire che non mancherà una richiesta al di là del mondo piccolo dei collezionisti.

Ho cercato di fotografare nel tempo alcuni atteggiamenti del collezionismo di medaglie papali. Probabilmente anche altre considerazioni più approfondite potrebbero essere sviluppate.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×