Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Lay11

Tornese 6 cavalli 1791

Risposte migliori

Lay11

Ciao a tutti, oggi ho comprato questa monetina in bassissima conservazione; ho letto sul forum che sebbene comune, è molto rara da trovare in buone condizioni.

Vorrei avere pareri su conservazione e valore.

grazie.

post-31486-0-17233500-1427644502_thumb.j

post-31486-0-57504200-1427644511_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

è la moneta più "anziana" che possiedo, per adesso, inoltre mi affascina molto il fatto che sia del Regno di Sicilia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

dando per scontato che la conservazione sia veramente bassa, quale poteva essere un giusto prezzo d'acquisto?

possibile che nessuno mi dice niente?

grazie!

Modificato da Lay11

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

Ciao,innanzitutto è una moneta del regno di Napoli e non di Sicilia,considerando la conservazione non si può parlare di valore a meno che non si parli di quello storico,la moneta si è comune ma effettivamente trovarla in alta conservazione diventa difficile ma con un piccolo sforzo potevi trovare di meglio..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

ciao, grazie per il tuo intervento; non conosco questa monetazione, né tantomeno la storia d'Italia (intesa geograficamente, non politicamente) di quel periodo, se non quest'ultima a livello scolastico, e mi riprometto di approfondire in un prossimo futuro, perché è materia estremamente affascinante.

La moneta in foto l'ho pagata 2 euro, mi ha incuriosito, mi piace molto anche se in bassissima conservazione, ha un fascino anzi, per me, incredibile. Ieri su ebay ce n'era una in asta, peggio di questa (a mio modestissimo parere, si intende), stesso anno, che stava già a 3,90, più spese di spedizione. Alla fine, una nobile testimonianza di quel periodo, chissà quante ne avrà viste e passate, nei suoi onorabili 224 anni di vita!

fortuna e finanze permettendo, mi piacerebbe iniziare anche un serio discorso collezionistico relativo alle monete del Regno di Napoli, del Regno di Sicilia e del Regno delle Due Sicilie. 

un saluto e grazie ancora per le delucidazioni.

Modificato da Lay11

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

per 2 euro hai fatto benissimo ad acquistarla!

La moneta è ancora leggibile, e può essere un'ottima base per cominciare a studiare questo periodo. 

Queste monete sono comunissime in bassa conservazione, ma molto difficili da trovare in alta conservazione.

La moneta è del regno di napoli.

Regno di Napoli e sicilia si fondono in un tutt'uno solo nel 1816, quando in seguito alle disposizioni del congresso di Vienna, Ferdinando diviene re del Regno delle due sicilie (Prima regnava come Ferdinando IV re di napoli e Ferdinando III re di Sicilia)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

grazie @@azaad

la moneta, per un non esperto in storia di quel periodo, tende in effetti (mi permetto di dire) a confondere un po' le idee poiché riporta la dicitura Ferdinando IV Re di Sicilia, quando, come dite giustamente voi, nel 1791 regnava (anche) in Sicilia col nome di Ferdinando III

 

riprendo questo specchietto da wikipedia per comodità degli altri utenti che leggono il post:

 

"fu re di Napoli dal 1759 al 1799, dal 1799 al 1806 e dal 1815 al 1816 con il nome di Ferdinando IV di Napoli, nonché re di Sicilia dal 1759 al 1816 con il nome di Ferdinando III di Sicilia. Dopo questa data, con il Congresso di Vienna e con l'unificazione delle due monarchie nel Regno delle Due Sicilie, fu sovrano di tale regno dal 1816 al 1825 con il nome di Ferdinando I delle Due Sicilie"

 

colgo anzi l'occasione per farvi la domanda: come mai appunto Ferdinando IV Re di Sicilia (sulla moneta), e non "Ferdinando III Re di Sicilia" oppure "Ferdinando IV Re di Napoli", parlando ovviamente dell'anno 1791? mi toglierete una gran curiosità che appunto da ieri mi sta affascinando non poco.

 

grazie per avermi detto che ho fatto bene a comprarla, a quel prezzo; sarò ripetitivo, ma, delle circa 150 monete che ho in collezione, ad oggi, la considero una della Top 5 a livello di fascino, per tipologia.

un caro saluto!

Modificato da Lay11

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

Attenzione, il sicil. rex che vedi  su questa moneta non sta per Siciliae rex, ossia re di Sicilia, ma sta per siciliarum rex, ossia re delle sicilie.

se vedi in altre monete di modulo maggiore infatti, potrai vedere che l'abbreviazione non sarà più sicil. rex ma siciliar. rex 

come nella seguente:

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-FIV2/6

 

Sia il Regno di napoli che quello di Sicilia avevano infatti formalmente il nome di regno di Sicilia.   :rolleyes:

Questo deriva direttamente dalle guerra del vespro del 1278, quanto Carlo d'Angiò, re di Sicilia, venne espulso dalla Sicilia, portando con se il titolo di re di Sicilia,

Gli aragonesi, conquistando la sicilia, però divennero anch'essi re di Sicilia. Fu così che nacquero le "due sicilie".

 

 

In compenso, nel 1816 Ferdinando riunì i regni, e da "rex utriusque siciliae" (re delle due sicilie) divenne "rex regni utriusque Siciliae" (re del regno delle due sicilie)

Puoi approfondire qui di seguito

http://it.wikipedia.org/wiki/Due_Sicilie

 

So che  a leggerla oggi pare una cacchiata pazzesca, ma in realtà queste scelte nascondono da motivazioni politiche estremamente profonde... ma qui si apre un capitolo enorme, e non mi pare il caso di dilungarmi troppo.

Buona serata

Modificato da azaad
  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

@@azaad altroché, sarebbe veramente invece il caso di dilungarsi, questa materia è di un fascino immenso, per me! però mi rendo conto appunto che poi si trascende l'aspetto numismatico e che ci sono altre fonti da cui approfondire la propria cultura in merito.

Purtroppo in sede di scuola superiore (nel mio caso liceo scientifico) la storia si studia in maniera abbastanza sommaria, quindi, per conoscerla meglio, si sarebbero dovuti fare studi più approfonditi di seguito (che fossero universitari o per proprio conto attraverso documentazione e letture personali); per quanto mi riguarda, posso sperare nel famoso detto "non è mai troppo tardi" :D

ti ringrazio ancora per la tua spiegazione! che discorsi immensi che scaturiscono da una monetina da due euro...a conferma della tua osservazione che sono stati due euro ben spesi!

un caro saluto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

@@Lay11 in questo link fai delle scelte in base alle tue esigenze Numismatiche/Storiche .....troverai molto di più dei semplici test scolastici.......i più grandi studiosi della monetazione del sud ci hanno lasciato, per fortuna, un pò dei loro sacrifici.

Ci vuole solo applicazione e dedizione.

 

http://www.ilportaledelsud.org/bollettini.htm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gallo83

queste monete sono stupende e ricchissime di varianti di legenda...ti posto la mia che,conservazione a parte,presenta alcune differenze di punteggiatura

ps:hai ragione quando dici che son rare da trovar belle...ma più in generale tutto il rame del periodo di ferd IV...erano in fondo le monete del popolo e hanno attraversato tutta la vita popolare di quel periodo...di tasca in tasca :)

 

marco

post-25458-0-28859100-1427921841_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

@@Lay11 in questo link fai delle scelte in base alle tue esigenze Numismatiche/Storiche .....troverai molto di più dei semplici test scolastici.......i più grandi studiosi della monetazione del sud ci hanno lasciato, per fortuna, un pò dei loro sacrifici.

Ci vuole solo applicazione e dedizione.

 

http://www.ilportaledelsud.org/bollettini.htm

ti ringrazio tantissimo! dedicherò a questa lettura il giusto tempo e la giusta attenzione che merita! 

ancora grazie e un caro saluto.

Modificato da Lay11
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

queste monete sono stupende e ricchissime di varianti di legenda...ti posto la mia che,conservazione a parte,presenta alcune differenze di punteggiatura

ps:hai ragione quando dici che son rare da trovar belle...ma più in generale tutto il rame del periodo di ferd IV...erano in fondo le monete del popolo e hanno attraversato tutta la vita popolare di quel periodo...di tasca in tasca :)

 

marco

veramente bellissimo il tuo esemplare! il fascino di queste monete è anche (e forse soprattutto) proprio quello che dici tu, cioè il fatto che siano state in mano alla gente comune, nel mio caso probabilmente anche nelle mani dei nonni dei miei nonni.

un caro saluto.

Modificato da Lay11

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

@@gallo83 ... chi aveva in tasca la tua sarà stato sicuramente un "tirchio" ....ah....ahahah....ah....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

@@gallo83 ... chi aveva in tasca la tua sarà stato sicuramente un "tirchio" ....ah....ahahah....ah....

e come darti torto! :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×