Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Eric

Parere - 50 Centesimi V.E. II

Inviato (modificato)

Salve a tutti, volevo un parere da parte di qualcuno più esperto di me riguardo ad un esemplare da 50 centesimi 1863 Torino che ho trovato in un lotto. (Moneta a destra nella foto)

Ho dei dubbi sulla sua autenticità...

Il peso è corretto, il diametro anche, figure e scritte non sono diverse dall'altra moneta.

Ho notato però che il metallo è più lucido, sembra un po più scuro e lasciandola cadere fa un rumore diverso, più "sordo" diciamo quasi "copper-nikel", è anche leggermente più spessa, ma forse quello è perchè l'altra con cui l'ho paragonata è molto consumata.

Trattandosi di una moneta comune, non avrebbe molto senso falsificarla giusto? Potrebbe però trattarsi di un falso d'epoca?

A voi la parola... :)

 

post-39656-0-09389500-1429220365_thumb.j

 

Fatemi sapere cosa ne pensate...

 

Grazie

 

Eric

Modificato da Eric

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ciao@@Eric

dalla tua descrizione , e dalle foto ( bolle di fusione) sembrerebbe proprio un falso d'epoca, se poi il suono non è "argentino" è la prova del 9 che si tratta  proprio di un falso fuso.

saluti

TIBERIVS

Modificato da TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come dice Lino Banfi effettivamende.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @@TIBERIVS

Grazie della risposta, a livello numismatico esiste un interesse per i falsi d'epoca? C'è qualcuno che li cerca o non hanno alcun valore?

Oggi comunque l'ha vista dal vivo un mio amico che colleziona Regno d'Italia, mi ha confermato che è decisamente un falso, probabilmente peltro rivestito da un sottile strato d'argento, come si usava in quel periodo.. potrebbe essere?

Grazie

Eric

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao @@TIBERIVS

Grazie della risposta, a livello numismatico esiste un interesse per i falsi d'epoca? C'è qualcuno che li cerca o non hanno alcun valore?

Oggi comunque l'ha vista dal vivo un mio amico che colleziona Regno d'Italia, mi ha confermato che è decisamente un falso, probabilmente peltro rivestito da un sottile strato d'argento, come si usava in quel periodo.. potrebbe essere?

Grazie

Eric

Ciao, 

 

se cerchi nel forum vi sono altre discussioni sui falsi d'epoca;

 sicuramente  un falso d'epoca avrà  gli " gli onori degli altari" rispetto una vile riproduzione moderna;

c'è anche chi a fianco delle monete autentiche, colleziona i falsi d'epoca,  anche loro, alla loro maniera, rappresentano  come le sorelle autentiche,  un epoca storica.

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?