Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
guarracino

Identificazione 5 centesimi

28 risposte in questa discussione

Inviato (modificato)

Carissimi,

vi sottopongo questa moneta abbastanza rovinata da 5 centesimi di Vittorio Emanuele II, Milano. Non riesco a leggere la data, dal catalogo Numismatica Italiana [il link corretto è questo] leggo che dovrebbe essere del 1861 o del 1867.

Secondo voi c'è qualche elemento che permetta di identificarne l'anno di conio?

 

  Grazie,

    Luca

post-45189-0-91631800-1429262239.jpg

post-45189-0-71429900-1429262242.jpg

Modificato da guarracino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

@@guarracino

la foto è troppo piccola e di conseguenza non si legge.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so se questa va meglio, io non riesco a vederci nulla...

post-45189-0-93303500-1429263947_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo è il diritto.

post-45189-0-00211900-1429264010_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

@@guarracino

Mi spiace ma io non vedo niente, :unknw: magari aspetta altri pareri. :)

Modificato da nando12

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nemmeno io riesco a vedere niente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Millesimo a parte, tutti gli altri dettagli sono identici nelle versioni del 1861 e 1867?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

@@guarracino

Dovrebbero essere identici, comunque millesimo a parte stiamo parlando di una comunissima 5 centesimi che chissà quante ne ha passate. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@nando12, sì, sì... è giusto per la curiosità :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Visto che nel 1861 sono stati coniati 37.500.000 pezzi e nel 1867 54.211.919 + 7.250.000 postumi, sarebbe più probabile 1867 (62%, se le monete ritirate fossero in egual proporzione, cosa che non è ovvia). Oltre questo non credo che si possa dire altro.

 

Erratum: 210.000.000 nel 1861, 24.000.000 nel 1876, quindi 90% circa di probabilità che sia del 1861.

Modificato da guarracino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

@@guarracino

a me risulta che nel '61 sono stati coniati 210.000.000 di pezzi e nel '67 24.000.000 quindi il ragionamento e semplice.  :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Avevo preso i numeri da qui limitandomi alla zecca di Milano (si legge "M"). Comunque sì, il ragionamento (molto accademico...!) è quello.

 

... invece i numeri andavano presi da qui.

Modificato da guarracino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

@@guarracino

ti sei confuso con il 2 centesimi, :pardon:  comunque aspetta altri pareri dai...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oops ! Rettifico: 210.000.000/(24.000.000+210.000.000) = 90% di probabilità che sia del 1861!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me troppo conciata, sorry, non saprei cosa dire,

 

saluti,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non ci riesce nessuno in questo forum direi che non c'è speranza!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera a tutti. Potrebbe essere solo una mia impressione ma anche facendo qualche esperimento con un buon programma di grafica mi sembra che ci sia un numero semivisibile. Potrebbe anche essere solo un mio errato modo di vedere ma vorrei comunque proporre la mia ipotesi. Credo che sul Dritto ci possa essere un 7. Spero che possa tornare utile per la discussione.

post-46329-0-50063000-1429302068.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... hmmm ... sotto il re sul diritto dovrebbero esserci dei puntini, non numeri.

Fonte Cataloghi Online

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

@@guarracino

quello è il nome dell'incisore (FERRARIS). :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sulla foto è illegibile (e tanto meno sulla mia moneta)!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Sulla foto è illegibile (e tanto meno sulla mia moneta)!

:good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo la mia era un'ipotesi debole e stiracchiata. Sarebbe potuto anche essere un F. ,facilmente scambiabile con un numero quale il 7 per un inesperto come me, ma sulle monete da 5 centesimi c'è scritto il nome completo dell'incisore. Davvero illeggibile. Ho voluto tentare comunque a buttarmi per cominciare ad imparare di più. Grazie della pazienza. Mi

spiace solo di non essere stato d'aiuto. Un saluto a tutti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@visroborism, grazie comunque. Temo che no ci sia modo di recuperare altre inormazioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fisicamente, il metallo componente la data si è consumato e staccato alla moneta,

per cui non c'è modo di leggerla, così deteriorata è come se fosse un disco piatto di metallo... ovviamente senza valore numismatico. (Affettivo, è un'altra cosa: può anche non aver prezzo...)

Sorry,

cari saluti a tutti,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@@Young, infatti questa moneta fa parte di una piccola raccolta di un mio zio che è passata a mia madre, quindi a me. Alcune sono in buone condizioni, altre, come questa, sono messe maluccio, ma mi dispiace trascurarle.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?