Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Pendragon67

Leone XIII Medaglia annuale Bronzo - Anno VIII

Risposte migliori

Pendragon67

Un altro arrivo recente, la medaglia annuale in Bronzo dell'anno VIII - Apertura Archivio Segreto Vaticano

 

Anche in questo caso qualche colpetto e segnetto, ma il soggetto mi pare meraviglioso, il soggetto del verso ha un'armonia plastica notevole.

E' un pochino sporca, non intendo naturalmente ripulirla... penso che la lascerò nello stato in cui si trova.

 

Diametro 43,5 mm - Peso 39,8 grammi

 

Ho provato a comprimere di meno i files, le foto sono fatte con Canon EOS 600D e obiettivo Macro Sigma 105mm f:2.8 EX DG OS HSM

post-26789-0-34819700-1429379404_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renzo1940

Il consiglio è di resistere alla tentazione dei  prezzi che sembrano buoni (e non sempre lo sono) e  della quantità e di puntare alla qualità. 

Le medaglie papali sono belle; se cresce la qualità,  danno una soddisfazione eccezionale "duratura". 

E' vero che è più difficile trovare conservazione elevata nel bronzo rispetto all'argento. Ma il bello è cercare, inseguire, sognare.....

Comunque la tua medaglia di Pio IX è dignitosa; questa è più modesta. 

Il collezionista di medaglie, per tradizione, è esigente. Buona ricerca!

Modificato da renzo1940
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pendragon67

Grazie Renzo1940 per il tuo commento, e per il tuo consiglio senz'altro prezioso !

 

Devo arguire che a tuo giudizio questa medaglia, più modesta di quella di Pio IX postata prima che è dignitosa, sia quindi parecchio meno che dignitosa... :)

 

E' senza dubbio così, e anche l'esperienza mia mi dice che monete e medaglia di alta conservazione danno una soddisfazione eccezionale, e che è meglio poche e belle che molte e scadenti.

 

Questo pezzo l'ho avuto ad un prezzo che ho ritenuto accettabile per la sua qualità, mi piaceva avere un esemplare di questo soggetto che mi piace moltissimo, e sono tuttora pienamente soddisfatto del mio acquisto :)

 

Sono consapevole del fatto che il collezionista di medaglie è esigente... magari non sono un collezionista di medaglie ma un appassionato di pezzi di storia e di arte, foss'anche in conservazione modesta :)

 

Farò tesoro dei buoni consigli, grazie mille !!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veridio

L'importante è che sei consapevole che in ottica anche di "investimento economico" non stai facendo grandi acquisti.

Il mercato premia da sempre le alte conservazioni.

Quindi se pensi ad una collezione di pochi pezzi, ok. Ma se pensi che questo sia il metro di giudizio di una grande collezione è meglio se ci pensi bene.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pendragon67

Ciao Veridio, grazie per il commento e le considerazioni utilissime !
 

Per quanto riguarda l'investimento economico non ho pretese particolari, sono consapevole di non aver fatto grandi acquisti, ma sono anche convinto di non avere pagato troppo questi pochi pezzi che ho voluto acquistare. Non credo che la loro qualità sia al di sotto del livello minimo di collezionabilità  ... non l'ho proposta in forum come un grande acquisto !

 

Le foto non rendono l'idea dello stato della medaglia probabilmente, e in generale fatico a condividere in toto il giudizio di modestia che viene attribuito a questo pezzo, perché in mano è molto gradevole nei rilievi e nei campi... pezzi come questo li considero decisamente più che collezionabili, oggi e immagino anche domani.

 

Ho postato queste foto perché volevo semplicemente condividere con voi la gioia che provo nel maneggiarla e osservarla.

 

Ciò che accadrà alla mia protocollezione di medaglie pontificie lo capirò nel tempo, e ti ringrazio per l'invito a pensare bene a come muovermi. Di certo queste conversazioni mi aiuteranno a ponderare meglio il rapporto costo/soddisfazione personale al momento di eventuali futuri acquisti.

 

Intanto ringrazio tutti per i preziosi commenti orientati a evitarmi mosse sbagliate in questo meraviglioso mondo :)

Modificato da Pendragon67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silver70
Supporter

Ciao Veridio, grazie per il commento e le considerazioni utilissime !

 

Per quanto riguarda l'investimento economico non ho pretese particolari, sono consapevole di non aver fatto grandi acquisti, ma sono anche convinto di non avere pagato troppo questi pochi pezzi che ho voluto acquistare. Non credo che la loro qualità sia al di sotto del livello minimo di collezionabilità  ... non l'ho proposta in forum come un grande acquisto !

 

Le foto non rendono l'idea dello stato della medaglia probabilmente, e in generale fatico a condividere in toto il giudizio di modestia che viene attribuito a questo pezzo, perché in mano è molto gradevole nei rilievi e nei campi... pezzi come questo li considero decisamente più che collezionabili, oggi e immagino anche domani.

 

Ho postato queste foto perché volevo semplicemente condividere con voi la gioia che provo nel maneggiarla e osservarla.

 

Ciò che accadrà alla mia protocollezione di medaglie pontificie lo capirò nel tempo, e ti ringrazio per l'invito a pensare bene a come muovermi. Di certo queste conversazioni mi aiuteranno a ponderare meglio il rapporto costo/soddisfazione personale al momento di eventuali futuri acquisti.

 

Intanto ringrazio tutti per i preziosi commenti orientati a evitarmi mosse sbagliate in questo meraviglioso mondo :)

Buongiorno,

questa medaglia e' una delle mie preferite, i puristi del collezionismo non perdonano i colpi sul bordo ma sottovalutano il fatto che una collezione non sempre ha come obiettivo finale il fatto di dover per forza rivendere e lucrare.

Se l'hai pagata il giusto e ti piace, hai fatto bene.

Chi colleziona tappi di bottiglia, lattine e vari altri ammenicoli, trova una sua dimensione senza dover per forza pensare di dover creare il tesoro di Barbanera.

C'e' chi spende migliaia di euro sulle macchine o moto d'epoca, 1 su 10 lo fa a scopo di lucro, gli altri sono tutti appassionati veri che se ne sbattono dell'esborso economico...

Saluti

Silver

ps. Ho la stessa medaglia in Argento ed e' spettacolare, anche se non e' FDC pieno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veridio

@@Silver70 continui a sostenere una posizione illogica e perseveri e i tuoi non sono buoni consigli per chi inizia ad affacciarsi sul mondo della medaglistica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silver70
Supporter

@@Silver70 continui a sostenere una posizione illogica e perseveri e i tuoi non sono buoni consigli per chi inizia ad affacciarsi sul mondo della medaglistica.

Ciao Veridio,

 

continuo a sostenere che ci sono diversi punti di vista, non siamo talebani.

Al cuore a volte non si comanda e le scelte che per alcuni sembrano senza logica per altri possono avere altri significati.

Il mondo è vario ed è bello così, se fossimo tutti uguali con le stesse idee ci annoieremo da morire.

 

Tu sei un collezionista consumato e navigato che ha una sua chiara strategia,  come tanti altri come te, non sono qui a dire che sia giusta o sbagliata, logica od illogica.

 

Ci sono altri collezionisti, meno navigati, che si sono avvicinatia alla numismatica perchè attratti dalla storia, dall'arte e da tutte le altre cose che può portare con sè una moneta o medaglia con cento o più anni alle spalle...

 

Magari con il tempo e l'esperienza probabilmente arriveremo a pensarla come voi, ma dateci il tempo di maturare.

 

Saluti

 

Silver

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

renzo1940

Siamo tutti d'accordo sul pluralismo delle idee, sulla libertà del collezionare  e anche sul principio che il piacere del collezionismo (nel nostro caso lo studio delle medaglie) non debba essere condizionato troppo da aspetti economici e tanto meno di investimento.

Però,  a me una medaglia che tende all'alta conservazione dà una soddisfazione diversa, come collezionista, dalla stessa medaglia con colpi, macchie, graffi. Questo vale soprattutto per le medaglie dal 1800, per le quali con pazienza si trova l'alta conservazione senza differenze eccessive di spesa.

Nella medaglistica antica ovviamente è impossibile prescindere da una mediazione sulla conservazione, se vuoi collezionare.

So per il mio vissuto che all'inizio c'è la libidine della quantità e del possesso (che è un dato comune  nel collezionista). Poi c'è la fase della qualità  (e a quel punto vorresti sostituire) ed è dura lex la perdita economica, che dispiace .....

Noi vecchi collezionisti raccontiamo questa esperienza; devo dire - almeno per quanto mi riguarda - che mi ha sempre animato la passione, che ho cercato di spendere bene per massimizzare la collezione, che non ho mai avuto l'idea dell'investimento o del ritorno economico.

Ripeto, racconto una esperienza. Non ho alcuna pretesa di avere ragione.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×