Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Matteo91

Collezione di miniassegni da classificare

Risposte migliori

Matteo91
Supporter

Ciao a tutti :)

Sono venuto in possesso di una collezione di miniassegni composta da 183 esemplari, tutti diversi tra loro, in FDS. So che generalmente i miniassegni non hanno molto mercato e che il loro valore è di pochi centesimi, 1 o 2€ al massimo. In questa raccolta però mi sono capitati moltissimi miniassegni che non avevo mai visto, in formati diversi e con fantasie particolari.

 

Quello che vorrei capire è se sono presenti esemplari più rari di altri: so che esiste il catalogo Alfa, ma visto che i miniassegni non sono tra i miei interessi, non me la sento di affrontare la spesa per acquistarlo. Qualcuno sarebbe così gentile da verificare eventuali "rarità" tra i miei esemplari? Mi rendo conto che 183 esemplari sono tanti, ma magari un modo rapido per classificarli lo si potrebbe trovare...

 

A titolo di esempio, vi mostro alcuni miniassegni particolari della raccolta:

 

post-18657-0-44066800-1431213121_thumb.j

 

Grazie in anticipo,

Matteo :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Il titolo doveva essere "collezione" e non "collezioni", scusatemi :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons

Ad una prima occhiata mi paiono rari e molto ben tenuti.

Ciò non implica che tu riesca a trovare qualcuno interessato ad acquistarteli nemmeno ad un prezzo ben più basso del presunto valore di "catalogo".

Che io sappia è un mercato quasi morto...ucciso dalla speculazione come è avvenuto per le tessere telefoniche negli anni '90.

Ho trovato questo sito che è sicuramente a "tema" (http://www.miniassegni.it/ ), per farti un'idea prova ad andare sui principali siti di commercio on line e vedere a quanto sono proposti i tuoi pezzi e soprattutto SE e a quanto vengono venduti.

Soprattutto nella sezione degli annunci o nel blog magari.... (c'era uno con una collezione di circa 5000 miniassegni !! :shok: )

 

Guido

Modificato da Guysimpsons
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Grazie per la risposta @@Guysimpsons :) Mi rendo conto che, effettivamente, anche qualora dovessi trovare delle rarità il loro prezzo di mercato sarebbe comunque irrisorio, visto e cnoconsiderato che il mercato è praticamente nullo. Quindi forse è un lavoro inutile. Capitasse un utente con il catalogo Alfa, chiederei giusto se potesse soddisfare la mia curiosità su alcuni pezzi...La via migliore è probabilmente quella di continuare a spulciare ebay e simili, per avere un'idea del valore dei pezzi che riesco a trovare.

 

Intanto leggo il sito che mi hai suggerito :)

A presto,

Matteo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons

Grazie per la risposta @@Guysimpsons :) Mi rendo conto che, effettivamente, anche qualora dovessi trovare delle rarità il loro prezzo di mercato sarebbe comunque irrisorio, visto e cnoconsiderato che il mercato è praticamente nullo. Quindi forse è un lavoro inutile. Capitasse un utente con il catalogo Alfa, chiederei giusto se potesse soddisfare la mia curiosità su alcuni pezzi...La via migliore è probabilmente quella di continuare a spulciare ebay e simili, per avere un'idea del valore dei pezzi che riesco a trovare.

 

Intanto leggo il sito che mi hai suggerito :)

A presto,

Matteo.

...se sei disposto a spendere "qualcosina", secondo me lo trovi un catalogo alfa a prezzo basso, pur di disfarsene i negozianti alle volte.. provo a controllare se ho qualcosa io ma ne dubito fortemente.

PS guarda anche questo sito mi pare interessante: http://www.banknoteworld.it/archivio_miniassegni.htm

Modificato da Guysimpsons
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Grazie per l'indicazione del sito :) purtroppo le rarità non vengono indicate, probabilmente proprio per non andare contro i cataloghi stessi...magari un catalogo Alfa, anche vecchiotto, lo posso trovare a un prezzo ragionevole; lo cercherò :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

magari un catalogo Alfa, anche vecchiotto, lo posso trovare a un prezzo ragionevole; lo cercherò :)

 

Attento che non sia troppo "vecchiotto" , potresti nuovamente trovare quei prezzi assurdi che hanno raggiunto a suo tempo.

Mi son tolto tutti i miniassegni in un colpo solo anni e anni fa (ancora c'erano le lire) catalogo compreso, quello almeno avrei potuto tenerlo...

Un link interessante in materia con qualche ghiotta curiosità:

http://www.portalino.it/mini/info.htm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

Attento che non sia troppo "vecchiotto" , potresti nuovamente trovare quei prezzi assurdi che hanno raggiunto a suo tempo.

Mi son tolto tutti i miniassegni in un colpo solo anni e anni fa (ancora c'erano le lire) catalogo compreso, quello almeno avrei potuto tenerlo...

Un link interessante in materia con qualche ghiotta curiosità:

http://www.portalino.it/mini/info.htm

 

Grazie per il sito :)

Forse un catalogo "vecchiotto" potrebbe comunque andare bene per conoscere, quantomeno, la rarità: per il valore di mercato rimarrà un bel punto di domanda, pur sapendo che si tratta di prezzi bassi :)

 

Già che sto catalogando la collezione, vi posto qualche pezzo che sembra interessante; come questi 3 miniassegni emessi da una società privata (mi pare di capire) denominata LA VATICANA. Più che di miniassegni, però, sarebbe più corretto parlare di buono d'acquisto, proprio come vi viene indicato sopra:

 

post-18657-0-56579000-1431277004_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Già che sto catalogando la collezione, vi posto qualche pezzo che sembra interessante; come questi 3 miniassegni emessi da una società privata (mi pare di capire) denominata LA VATICANA. Più che di miniassegni, però, sarebbe più corretto parlare di buono d'acquisto, proprio come vi viene indicato sopra:

 

Queste vaticane sono molto interessanti e dovresti approfondire... per i buoni in genere ci sono veramente tanti estimatori.

Per i miniassegni invece so di certo che hanno mercato quelli di San Marino, giusto perché non avendo nessun cartaceo vengono considerate, erroneamente naturalmente, le uniche "banconote" (si fa per dire) di questo mini stato. 

 

 http://www.banknote.ws/COLLECTION/countries/EUR/SMA/SMA.htm

E' l'unico miniassegno che mi sono tenuto... dal mio sito:

http://nikita58it.altervista.org/banconoteS/nikita58it_sanmarino.html

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91
Supporter

 Queste vaticane sono molto interessanti e dovresti approfondire... per i buoni in genere ci sono veramente tanti estimatori.

 

Dovrebbe essere una società in accomandita semplice, denominata La Vaticana, ma in rete non riesco a trovare nulla. Forse era una società che si occupava di filatelia e numismatica; di certo è curiosa la scelta di utilizzare delle monete del Regno come decoro sul buono.

Ho altri buoni d'acquisto emessi dal negozio di Filatelia di Scaccia Salvatore di Taranto. Nel raccoglitore sono messi proprio prima di questi della Vaticana. Forse si occupavano proprio dello stesso settore :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Dovrebbe essere una società in accomandita semplice, denominata La Vaticana, ma in rete non riesco a trovare nulla. Forse era una società che si occupava di filatelia e numismatica; di certo è curiosa la scelta di utilizzare delle monete del Regno come decoro sul buono.

Ho altri buoni d'acquisto emessi dal negozio di Filatelia di Scaccia Salvatore di Taranto. Nel raccoglitore sono messi proprio prima di questi della Vaticana. Forse si occupavano proprio dello stesso settore :)

 

Prima o poi troverai qualcosa, i buoni acquisto, in special modo quelli dei negozi filatelici/numismatici, sono camuffati tra i miniassegni :D

 

buona ricerca :good:

http://www.ebay.it/sch/sis.html?_nkw=Serie%20Buoni%20d%20039%20Acquisto%20Ascom%20Massa%20Miniassegni%201977%20FDS%2050%20100%20Lire%20Banknotes&_itemId=361074899465

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

filipponotgeld

ciao

la prima foto, con i miniassegni della cassa di Risparmio di Trento e Rovereto (filiale di Madonna di Campiglio) e' molto comune, vale 4 euro la serie completa in FDS, cioe' giusto poco piu' di 50 centesimi a pezzo.. Ovviamente deve essere in FDS e avere i numeri di serie in ordine progressivo, come mi sembra che abbia la tua, altrimenti vale ancora meno. Tutte le serie della Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto (34 serie diverse su 7 filiali diverse se non ricordo male) sono comunissime e valogono solo 3-4 euro a serie completa. Furono le prime serie "figurative" emesse, che ebbero molto successo all'epoca, cosi' da spingere altre banche a emettere anche loro le loro serie illustrate. Per numeri di serie in ordine progressivo intendo come da esempio:

124924

224924

324924

424924

524924

624924

le filiali della Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto che emisero serie figurative furono:

-Baselga di Pine'

-Trento

-Madonna di Campiglio

-Predazzo

-Canazei

-Cavalese

-S. Martino di Castrozza

Esistono due tipologie diverse. Una, e' identica a quella che hai postato te, con riquadro quadrato a destra o sinistra, e cambia soltanto il soggetto rappresentato (fiori, vedute, animali, uccelli, oggetti d'artigianato..). Esteticamente la trovo interessante. L'altra tipologia, forse un po' piu' semplicistica graficamente, ha un ovale a destra o sinistra con vedute di montagne, campi da sci, sciovie, rifugi, folclore ecc... Entrambe le tipologie vanno sui 3-4 euro a serie completa. Io tempo fa le avevo vendute tutte (circa 150 pezzi) a 90 euro in tutto..

Gli altri tre pezzi sono buoni d'acquisto della ditta "Vaticana" (negozio di filatelia e numismatica) emessi appunto per i collezionisti per sfruttare la moda "buonistica" del momento. Di buoni emessi da negozi o ditte filatelico/numismatiche ce ne sono a bizzeffe e sono comunissimi da trovare dato che furono stampati in gran numero e appunto per scopi speculativi. In genere questi buoni sono poco collezionati anche se sono esteticamente carini e si trovano in giro a 1 euro l'uno anche se su ebay qualcuno li vende a cifre piu' alte, ma non vale la pena acquistarli a prezzi cosi' maggiorati. Molti dicono che i buoni d'acquisto si siano rivalutati parecchio recentemente ma in realta' e' una scusa per vendere questi pezzi, che pochi collezionano, a prezzi maggiorati per recuperare i soldi persi all'epoca quando i commercianti li compravano a cifre anche folli.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×