Jump to content
IGNORED

centesimino strano VEII


lanotte
 Share

Recommended Posts

Ciao controllando e ricontrollando le mie monete ho scoperto su un centesimo di Vittorio Emanuele II un errore di conio (?) sul II. La barretta inferiore del primo "I" è spostata verso l'alto, mentre la barretta superiore del secondo "I" e doppia. Io propenderei per una doppia battitura, ma non vedo altri segni sulla moneta che facciano pensare a questo. Magari è una cosa normale su queste monete. Vorrei sentire i vostri pareri.

Grazie Alberto.

dscn0784yn1.jpg

post-195-1158044172_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Sì è ribattuta, vedi soprattutto la U e l'ultima E di EMANUELE e la E di RE, poi anche molte altre lettere (ma non vorrei fosse solo la foto un po' mossa/sfocata...). La considero una cosa tutto sommato comune, il fatto è che spesso bisogna osservare la moneta a forti ingrandimenti per rilevare un'eventuale ribattitura, inoltre in esemplari in media/bassa conservazione questi difetti vengono attenuati dall'usura.

Per curiosità, anno e zecca?

Link to comment
Share on other sites


Ciao, la data e 67 zecca di milano.

La foto è un po mossa, e solo le barrette del II° si vedono bene, le altre lettere sono normali e non presentano sbavature. Da quando mi si è rotto la scanner non so + come fare.

Grazie Alberto.

p.s. x Favaldar: ma scherzi o dici sul serio?

Link to comment
Share on other sites


Io ne ho uno di Vittorio Emanuele III con la terza stanghetta ribattuta (1 cent.1903), sono inperfezioni di conio che si notano con l'utilizzo di forti ingrandimenti, ho anche un 25 cent con ribattuto il n°1 in 1903.

Non penso abbiano particolare interesse, ma sono comunque curiosità.

Andrea Libeccio

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.