Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
giorgio288

Moneta da identificare

Risposte migliori

giorgio288

Buon pomeriggio,

Vi chiedo aiuto per l'identificazione di questa moneta

Le condizioni non sono pessime eppure non riesco a leggere la legenda...

Sicuramente in una delle due facce appaiono dei gigli.

Il diametro è 21.5 mm e il peso meno di 1 gr.

Grazie a tutti!

post-46871-0-43610600-1432564303_thumb.j

post-46871-0-66010700-1432564314_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

penso sia un gettone di Norimbarga  (Rechenpfennig(

tipo questa

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

attenzione, non dico che sia esattamente quello che ti ho postato, ma la tipologia dovrebbe essere quella... :whome:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giorgio288

Sisi grazie @profausto, penso proprio che sia lui! Vale qualche euro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

I gettoni di conto hanno avuto una parte importante nei commerci  fino al medioevo, fanno parte della storia e quindi sono soggetti richiesti da collezionisti della tipologia

 

http://sri.lamoneta.it/Numismatica/rechenpfennig.php

 

qui puoi trovare alcune tipologie  in vendita

http://www.ma-shops.com/shops/search.php5?searchstr=Deutschland+Rechenpfennig+Nurnberg〈=en

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

superbubu

Caro Giorgio288,

 

premesso che il Tuo è un Gettone di Norimberga come detto benissimo da Profausto, (coniato nella città di Norimberga per poi essere spedito un po' in tutta Europa ad uso e consumo dei vari mercanti - che lo usavano di fatto per contare) - devo deluderTi dicendoti che il Tuo gettone non vale NULLA, a livello economico.

 

Purtroppo non si può classificare nemmeno come moneta (è infatti un GETTONE DI CONTO).

 

Mi permetto comunque una piccola reprimenda (non me ne volere, non è proprio fatta con cattiveria - ANZI!)

 

Ho letto se non sbaglio che sei un appassionato di archeologia...allora NON GUARDARE il valore venale della numismatica.

Purtroppo la numismatica non scappa alle leggi del mercato, ma il mercato lo fanno la DOMNDA e l'OFFERTA.

può benissimo darsi che una moneta rarissima o unica, non avendo domanda non valga pressoché niente...ed all'opposto una moneta abbastanza comune, magari in buona qualità, se sono in tanti a collezionare quel genere di monete, valga TANTISSIMO.

 

Non fare quindi i "conti" relativi alle monete - e non sognare troppo sul fatto che una moneta trovata nel giardino di casa oppure nel cassetto del nonno, possa farTi diventare (economicamente) ricco.

 

Se lo vorrai, quella moneta Ti farà arricchire, ma di qualcosa che vale più del denaro, Ti farà incuriosire, ti farà voler "scoprire" Ti farà leggere ed interessarti...così alla fine sarai molto più ricco (di cultura) di altri...ma il portafogli, non per questa ragione sarà più ricco.

 

Non sognare quindi la ricchezza con la numismatica. C'è qualcuno che riesce ad arricchirsi, ma facendo solo quello, e soprattutto conoscendo a menadito tomi e tomi di scritti numismatici passati e presenti. Investendo tanto in uscite oltrefrontiera (mostre, convegni, mostre scambio fuori Italia) per poi rivendere ciò che ha acquistato a collezionisti "selezionati".

 

Insomma (per farla breve e non annoiarti con il mio scritto) APPROFITTA della BELLEZZA delle monete, per arricchirti di passione per la storia...e non pensare più al valore venale delle stesse.

 

Per la ricchezza, le strade sono altre: LA FORTUNA (di vincere alla lotteria - sposarti la figlia di Bill Gates - o scoprirti unico erede di uno zio Americano Miliardario) o il DURO LAVORO. e se in Italia di lavoro non c n'è...fai come me e attraversa la frontiera.

 

un caro saluto

 

           Bruno

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

superbubu

Ah, dimenticavo - quando stavo in Italia eravamo corregionali, visto che sono nato - cresciuto e studiato ad Udine.

 

un mandi dal cur

 

        Bruno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
Supporter

Ah, dimenticavo - quando stavo in Italia eravamo corregionali, visto che sono nato - cresciuto e studiato ad Udine.

un mandi dal cur

Bruno

Incredibile che hai trovato il tempo per scrivere cosi' tanto Bruno!

Comunque hai ragione!!!

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

superbubu

eheheh....Caro Silvio...fino alle 5:30 di domani mattina sono ancora in Ferie! oggi qua si fa la festa per il Lunedì di Pentecoste!

 

Heidi mi ha dato il permesso per occuparmi delle monete ...quindi con permesso accordato mi son dedicato finalmente al Forum! =))

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giorgio288

@superbubu condivido pienamente quello che dici, e la penso assolutamente come te!

Se fosse per me io vorrei collezionare tutte le monete di tutti gli stati, sono collezionista di francobolli ed anche di monete euro, insomma, ho una passione per la collezione, che va al di là di qualunque interesse economico e di lucro. Tanto è che uno dei miei primi post qui sul forum era per chiedere qualche consiglio su cataloghi per stati preunitari, e le prime risposte che ho ricevuto, giustamente, mi dicevano che innanzitutto avrei dovuto cercare di restringere il mio campo di interesse.

Inoltre in questa fase della mia vita (sono al primo anno di lettere classiche) sto riscoprendo una sopita passione per la numismatica, e non escludo che uno domani questo campo, sempre legato però alla ricerca archeologica, non possa divenire il mio lavoro (ebbene si vorrei essere un archeo-numismatico!! )

Detto ciò, come puoi immaginare, un ragazzo che sceglie la strada dell'archeologia o della classicità in genere, almeno qui in Italia, difficilmente è uno che abbia rosei prospetti di ricchezza per il futuro (ahimè anche di lavoro), anche se, ovviamente, non sta a me giudicarmi! Io amo la numismatica perché amo la storia, è tutta quella storia che si cela dietro una moneta, forse l'oggetto che più di ogni altro passa di mano in mano, vedendo migliaia di persone diverse, di luoghi e di tempi; mi piace sognare, ipotizzare chi mai avrà toccato quella moneta, magari una persona famosa, magari qualcuno che lo è diventato, o magari semplicemente persone "normali" ma sempre, e comunque, con una loro storia alle spalle, spesso più ricca ed appassionante di quella dei "soliti noti" proprio perché eccezionalmente "normale e comune".

Tutta questa premessa, insomma, serve a dire come per me ogni moneta sia importante, ma allo stesso modo come io capisca altrettanto bene la necessità di non poter essere un "tuttologo". A questo punto entrano quindi in campo due aspetti fondamentali: da una parte, essendo un ragazzo studente e senza un lavoro non ho una grandissima disponibilità economica da investire in questa mia passione e di conseguenza la vendita di alcuni pezzi della collezione, che ahime non possono entrare nel ristretto ambito sui cui cercherò di concentrarmi, mi permetterebbero di poter progredire proprio nella collezione; ovviamente però, questa azione, e qui tocco il secondo ambito che ho menzionato, mi costringerebbe si a staccarmi da qualcosa che mi piace e che apprezzo per il suo valore storico, ma permetterebbe sia a me di ottenere un oggetto che può rappresentare ancora di più qualcosa di i mportante per me e sia di fare in modo che questo stesso oggetto che sarebbe destinato sempre ad un posto marginale nella mia collezione possa invece essere "raccolto" da qualcuno che sappia apprezzarne e valorizzarne a pieno il valore.

Perché, alla fine, non importa il valore di una cosa, ma il valore che TU gli dai...e questo non può, e non deve, come bene dici tu, avere a che fare con il denaro

Ecco, spero di non averti e avervi annoiato con questo pappardellozzo e spero di aver esposto in modo chiaro quale sia la mia idea di numismatica, come hobby, come passione e, chissà, magari anche come lavoro.

Ultimo piccolo appunto...che non c'entra con la discussione...io mi permetto di darvi del tu perché in questo forum percepisco, anche se ci sono da poco, un bel clima di amicizia e collaborazione, non certo per mancanza di rispetto, e volevo che questo fosse chiaro, così come la stima e l'ammirazione che nutro nei vostri confronti per la grandissima esperienza, disponibilità, simpatia, correttezza e professionalità che dimostrate ogni giorno.

Buona serata a tutti,

Giorgio

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×