Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
cristianaprilia

Veronafil 2015 e gli euro

Risposte migliori

cristianaprilia

Inizio questa discussione per raccogliere le impressioni su cosa si ha avuto la possibilità di trovare, cosa si è comprato, prezzi e tutto ciò che concerne i nostri euro, magari rapportato ai prezzi che solitamente troviamo in altre occasioni (baia, negozi eccetera). Mi piacerebbe vedere tutto raccolto in una discussione piuttosto che trovare info sparse nelle varie discussioni, così in futuro si può avere un'idea su cosa aspettarsi dalla fiera.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

Inizio io il mio viaggio nella fiera venerdì 22. Entrato alle 11 trovo una bella fila allo stand dell' ipzs, capisco che magari c'è la possibilità di trovare i 2 euro expo proof. Mi metto in coda ma sento che sono ESAURITI! Non ho voluto indagare che fossero esauriti in quella giornata o se proprio fossero esauriti alla fonte, ma credo proprio alla seconda soluzione. Esco dalla fila e inizio la mia caccia. Come al solito divisionali e 2 euro cc del vaticano e san marino come se piovessero e prezzi in linea, almeno per le emissioni 2013, 2014, 2015. Sono riuscito a prendere la serie 2006 che inspiegabilmente mi mancava al prezzo di € 95, partendo da € 110. Allo stesso banco mentre ero intento a cercare anche monete sfuse sento chiedere quanto venisse la coincard con i 2 euro di andorra (ordinari), il costo era di € 20. L'acquirente chiede se fossero i commemorativi e il commerciante risponde AFFERMATIVO! Sgrano gli occhi ( ma è possibile che siano usciti e no ne so niente?) Butto un'occhio e vedo che sono gli ordinari in una confezione non ufficiale! Guardo storto il venditore e chiedo conferma, capisce che non ha il pollo davanti e mi dice che sono gli ordinari, rischia di prendere un vaffa, mi giro e vado via. Chiedo a vari tavoli i 2 euro expo ma non li hanno, solo una signora mi spara 70 euro, e si lamenta che gli stranieri hanno preso tutto loro ed è rimasto poco ai commercianti italiani. Le spiego che la vendita era per TUTTI e le faccio capire che è una vergogna che per la gente normale non sia rimasto nulla, se ne frega e segue un altro acquirente. Cerco invano per tutta la fiera la serie II della Finlandia del 2014 ma nessuno ce l'ha, idem per i 2 proof che sono un miraggio su quasi tutti i tavoli. Ne trovo un pezzo che mi mancava della Finlandia a 20 euro, di solito li trovo a 18 sulla baia ma lo prendo pensando al costo della spedizione di un solo pezzo. Trovo la serie del rame di san marino del 2004 a 2 euro e la prendo. I 5 euro della Finlandia tutti in vendita ad almeno 10 euro. I costi delle seriette alcuni erano buoni ed altri almeno 2/3 euro più cari di quanto li avevo presi, e non parlo di tanti anni fa. Purtroppo non ho trovato nessun venditore che avesse il circolato in fdc emessi solo in divisionali. Giusto qualche pezzo ma con prezzi secondo me molto fuori di mercato. Piccola nota, più di qualcuno spacciava per fdc monete comuni che erano palesemente circolate, impronte rame scuro ed usura evidente, ATTENZIONE! Mi imbatto in un piccolo banchetto con la bandiera di malta, vedo i 2 euro cc in blister, chiedo il prezzo e spara 25, ad occhio non mi sembravano quelli ufficiali ed infatti era così, mi giro e me ne vado. Come al solito molti padri con la lista dei figli che prendevano tutto senza badare ai prezzi, molti secondo me esagerati. Rassegnato da non trovare quello che cercavo anche questa volta, mi dirigo al banco dei venditori tedeschi di raccoglitori. Compro al costo di listino quello che mi serviva, mi giro e vado via. In conclusione in 3 ore non ho concluso molto, essendo questa la seconda volta che ci vado credo proprio che mi possa bastare così. Per chi è agl'inizi ho ha grossi buchi nella collezione dei 2 € cc vaticano e san marino penso che la fiera ne valga la pena. Per il resto almeno io non ho trovato niente e quel poco che c'era aveva costi alti rispetto ad altri fornitori. Ho fatto buoni acquisti per la Repubblica ma non starò qui ad elencarli. Chiudo qui perché al momento non viene nient'altro in mente.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guido62

Bella discussione, complimenti! Parto dalla conclusione dicendo anch'io che a Veronafil, questo maggio '15, ho trovato gran poco. Anche per me stand Vaticano e IPZS inutili avendo esaurito (a monte o a valle non è dato capire) tutto quello che avrei desiderato. Pure io cercavo 2€ Finl. proof ma solo un commerciante aveva (dico) un case con la proof 2013 Sillampaa a 35€. Non l'ho presa e ho tirato dritto. Anche per la Germania io, personalmente, non ho trovato granchè e ho preso solo le 2 € proof 2015 a 37 €..forse un po' sopra la media ma tenendo conto delle spese di spedizione dalla Germania va bene così.Ho poi preso la coin card FDC spagna 2014 con il doppio 2 € (commemorativo e ordinario) a 16€, questo secondo me gran prezzo.E poi da un francese la 2 € proof AIDS 2014 a 25€, anche questo buon prezzo...poi cercavo, in effetti, tanto altro, avendo la mia collezione buchi (anzi voragini) evidenti, ma non trovando nulla a buon prezzo, ho concluso qui una sesta mia edizione del veronafil al di sotto delle precedenti sia come prezzi (parecchio alti) sia come monete disponibili (quelle di mio interesse ovviamente). Tante 2€ proof italiane 2015 a 70€ di media (mi sa che la signora è la stessa :-)) ), prezzo parecchio abbondante...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

magari c'è la possibilità di trovare i 2 euro expo proof. Mi metto in coda ma sento che sono ESAURITI! Non ho voluto indagare che fossero esauriti in quella giornata o se proprio fossero esauriti alla fonte, ma credo proprio alla seconda soluzione.

 

Sì, sono esauriti alla fonte, e a quanto ne so lo erano già prima di Verona

 

http://www.zecca.ipzs.it/servlet/articoli?indiceTipo=0&indiceArti=362&indicePezzo=1

 

Anche i FDC sono esauriti presso la Zecca

 

http://www.zecca.ipzs.it/servlet/articoli?indiceTipo=0&indiceArti=362&indicePezzo=0

 

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Sono stato al Convegno di Verona il Sabato con la mia ragazza. Siete venuti all'incontro con gli altri amici del Forum e magari al relativo pranzo? Io non ho visto collezionisti di Euro e mi avrebbe fatto molto piacere parlare anche con voi :)

 

Arrivati verso le 10 e 30, dopo un paio di acquisti filatelici contemporanei per e della mia ragazza, ci siamo fermati interessati alla fila dello stand dell'IPZS e abbiamo acquistato la Divisionale italiana EXPO 2015 FDC. Poi la serie non ufficiale di Andorra (senza i pezzi da 1 e 2 Centesimi) a 19 Euro.

Per il resto, Convegno nella norma e sempre interessante :) Secondo me i prezzi di quello che cerco e cercavo non erano male :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pato19

buonasera,essendo negli ultimi anni sempre presente sia in maggio che in novembre,devo dire che questa volta sono rimasto molto deluso(sempre in ambito euro)dalla mancanza di qualche grosso commerciante straniero.Non c'era lo stand con il solito "omone grande" tedesco,non c'era il ragazzo greco dove puoi trovare sempre qualche buona occasione,e nemmeno il belga che sempre ha un vasto assortimento di monete sciolte di tutti i tagli.Ho visto che parlavate del 2 euro expo,ma avete visto lo stand del commerciante veronese

che la vendeva a 25 euro?( questo venerdi mattina)

@@cristianaprilia: non ho visto da nessuna parte i 5 euro finlandia a 10 euro.Il suddetto commerciante veronese le vendeva tutte a 8,50 ma dal solito "baffuto finlandese" aquistandone 4 sono riuscito a portarle via a 7 euro.

Poi in giro per i banchetti vedi ogni anno gli stessi pezzi "europregiati" agli stessi prezzi dell'anno prima: Portogallo 2007 a 340 euro.introset belgio a 240 euro,grecia 2007 a 90 euro

sono sempre là perchè non riescono a venderli però i prezzi non li abbassano

In conclusione questa volta me ne sono andato non dico a mani vuote ma quasi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cristian97

ciao a tutti, io sono stato sabato mattina in fiera. dopo un giro tra tutti i banchi per vedere se c'era qualcosa che mi colpiva (nella precedenti edizioni partivo già con qualche moneta da cercare mentre in questa non ne avevo la minima idea) ho optato per gli euro vaticani che sto tentando di raccogliere (almeno quelli che posso permettermi) quindi ho rifatto un giro tra i banchi in cui avevo precedentemente visto alcuni 2 euro che mi mancavano e ho confrontato i prezzi in fine ne sono uscito con un 2 euro 2008 (s. Paolo) e un 2 euro 2009 (astronomia), per quanto riguarda i prezzi devo dire che si poteva riscontrare una differenza infatti ho comprato le 2 monete da 2 stand diversi poiché uno non aveva il 2008 e anche se avessi comprato entrambe le monete da quello che le aveva entrambe non mi avrebbe fatto neanche un po' di sconto, inoltre per la 2009 inizialmente c'era una differenza di 2 euro che poi sono riuscito a portare a 5, per quanto riguarda i venditori devo dire che alcuni sono molto disponibili a chiacchierare e a trattare altri invece ti buttano lì un prezzo e basta senza neanche degnarti di una parola. devo dire che comunque per gli altri euro commemorativi i prezzi sono in linea con la baia. una cosa che invece non mi piace affatto è vedere i banchi di certi commercianti pieni di euro vaticani poiché noi dall' ufn ne possiamo prendere massimo 2-3 loro invece anche 50-60 (capisco che siano commercianti ma se gliene dassero qualcuna in meno potrebbero darne di più alla gente comune e non farla aspettare 2 anni prima di entrare in queste benedette liste). invece una cosa che mi ha lasciato a bocca aperta è questa: allora io sono lì davanti a uno stand che guardo le monete e un tipo di fianco a me compra dal venditore una scatola con 60-70 folders da 2 euro del 2013 (rio) e lo paga con 6-7 banconote da 500€.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

@@pato19 io ti parlo dei prezzi che ho visto esposti, magari qualcuno mi è sfuggito e comunque non avendone bisogno non sono stato a contrattare. Dal baffuto ho preso a 20 2 pezzi proof che mi mancavano, 1 del 2014 e l'altro 2015, che poi erano gli unici che aveva. A novembre ne aveva di più, però è sempre ben fornito di rotolini ma che non visto i prezzi perché non mi interessavano. Ho notato anch'io che venerdì mancava il belga con le monete sciolte, a novembre gli ho sequestrato gli album per 2 ore e ne avevo prese una quarantina, ma sinceramente ho trovato un buon venditore che le fa molto meno e avevo la lista con i prezzi dietro, credo che avrei trovato ben poco a prezzi più bassi. Conti alla mano potevo risparmiarmi circa 40 euro a novembre se solo lo avessi scoperto prima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

invece una cosa che mi ha lasciato a bocca aperta è questa: allora io sono lì davanti a uno stand che guardo le monete e un tipo di fianco a me compra dal venditore una scatola con 60-70 folders da 2 euro del 2013 (rio) e lo paga con 6-7 banconote da 500€.

Sicuramente qualche straniero, è capitato anche a me trovarmi di fianco un paio di tedeschi e prendere pile di folder vaticani e sanmarinesi. Ho notato che più di qualcuno chiedeva il prezzo e comprava senza fare storie, sia pochi pezzi che liste corpose. Ho l'impressione che noi italiani siamo di braccino corto :rofl:!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matcor

Sicuramente qualche straniero, è capitato anche a me trovarmi di fianco un paio di tedeschi e prendere pile di folder vaticani e sanmarinesi. Ho notato che più di qualcuno chiedeva il prezzo e comprava senza fare storie, sia pochi pezzi che liste corpose. Ho l'impressione che noi italiani siamo di braccino corto :rofl:!

 

O semplicemente abbiamo le tasche un pò meno piene. Credo che a tutti piacerebbe andar li vuoti e tornar dietro con un rimorchio attaccato al gancio traino della macchina  :rofl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guido62

ciao a tutti, io sono stato sabato mattina in fiera. dopo un giro tra tutti i banchi per vedere se c'era qualcosa che mi colpiva (nella precedenti edizioni partivo già con qualche moneta da cercare mentre in questa non ne avevo la minima idea) ho optato per gli euro vaticani che sto tentando di raccogliere (almeno quelli che posso permettermi) quindi ho rifatto un giro tra i banchi in cui avevo precedentemente visto alcuni 2 euro che mi mancavano e ho confrontato i prezzi in fine ne sono uscito con un 2 euro 2008 (s. Paolo) e un 2 euro 2009 (astronomia), per quanto riguarda i prezzi devo dire che si poteva riscontrare una differenza infatti ho comprato le 2 monete da 2 stand diversi poiché uno non aveva il 2008 e anche se avessi comprato entrambe le monete da quello che le aveva entrambe non mi avrebbe fatto neanche un po' di sconto, inoltre per la 2009 inizialmente c'era una differenza di 2 euro che poi sono riuscito a portare a 5, per quanto riguarda i venditori devo dire che alcuni sono molto disponibili a chiacchierare e a trattare altri invece ti buttano lì un prezzo e basta senza neanche degnarti di una parola. devo dire che comunque per gli altri euro commemorativi i prezzi sono in linea con la baia. una cosa che invece non mi piace affatto è vedere i banchi di certi commercianti pieni di euro vaticani poiché noi dall' ufn ne possiamo prendere massimo 2-3 loro invece anche 50-60 (capisco che siano commercianti ma se gliene dassero qualcuna in meno potrebbero darne di più alla gente comune e non farla aspettare 2 anni prima di entrare in queste benedette liste). invece una cosa che mi ha lasciato a bocca aperta è questa: allora io sono lì davanti a uno stand che guardo le monete e un tipo di fianco a me compra dal venditore una scatola con 60-70 folders da 2 euro del 2013 (rio) e lo paga con 6-7 banconote da 500€.

Beh che dire: sicuramente ha violato la normtiva sul pagamento in contanti! :rofl:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×