Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Matteo91

10 centesimi 1940: una "curiosità"

Risposte migliori

Matteo91

Ciao a tutti :)

Mi è capitata questa "strana" monetina che, a quanto mi risulta, dovrebbe essere in bronzital. Questo 10 centesimi, invece, sembrerebbe in nichelio...

Penso che le ipotesi siano due:
1. Si tratta di una moneta falsa creata con un materiale diverso.

2. Si tratta di una normalissima moneta in bronzital, che qualcuno ha ricoperto. In certi punti del bordo sembrerebbe spuntare del bronzital, ma non ne sono convinto...

 

Cosa ne pensate? Allego qualche foto fatta al volo; in serata provo con qualche foto più chiara con luce artificiale che falsa meno i colori, nel caso da queste non si colga la differenza. 

 

Grazie in anticipo,

Matteo.

 

post-18657-0-58547000-1433590025_thumb.j

 

post-18657-0-64560000-1433590026_thumb.j

 

post-18657-0-65926600-1433590027_thumb.j

Modificato da Matteo91

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andme

Se fosse in acmonital del 43......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andme

A me pare che questa moneta del 40 abbia solo subito un pesante lavaggio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alcatraz89

forse dovresti dare qualche dettaglio in più che io conosca ce ne sono solo 2 tipi di 10 centesimi impero . 

                                                                                                           

IMPERO 1° tipo

Metallo: rame; diametro 22,5mm; peso 5,4 grammi; contorno: liscio

 

IMPERO 2° tipo

Metallo: bronzital; diametro 22,5mm; peso 4,9 grammi; contorno: liscio

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andme

Esiste anche una moneta da 10 cent impero coniata nel 1943 ad Aosta in acmonital ma che porta come simbolo di zecca R. Peccato questa sia del 40 altrimenti avresti potuto avere in mano un esemplare di quel tipo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Grazie per le risposte :) 

 

forse dovresti dare qualche dettaglio in più che io conosca ce ne sono solo 2 tipi di 10 centesimi impero . 

                                                                                                           

IMPERO 1° tipo

Metallo: rame; diametro 22,5mm; peso 5,4 grammi; contorno: liscio

 

IMPERO 2° tipo

Metallo: bronzital; diametro 22,5mm; peso 4,9 grammi; contorno: liscio

 

Quelli in rame sono stati coniati fino al 1939. Essendo del 1940 la moneta "originale" è in bronzital. Non ho avuto modo di verificare il peso per riscontrare un eventuale aggiunta di materiale...Provvederò.

 

A me pare che questa moneta del 40 abbia solo subito un pesante lavaggio

 

Il lavaggio può aver cambiato il colore della moneta? Siccome esisterebbe una moneta del '43 in acmonital, probabilmente hanno cercato di rivestire questo 10 centesimi con uno strato di un altro materiale per poter farlo passare come una "rarità".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marfir
Supporter

La moneta coniata in acmonital e' difficile da camuffare in quanto di diametro inferiore 19,5 contro 22,5.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

anche a me pare solo pesantemente lavata/lucidata; potrei provare a prendere un esemplare di scarto dei miei e vedere se riesco a farla diventare simil-acmonital come la tua (ormai sono "Er Chimico" del forum...); non vedo a che pro falsificare una moneta così comune.

un saluto.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteo91

Grazie per le risposte :)

 

@@Lay11 Non escludo la pulizia aggressiva o l'immersione in qualche sostanza acida che abbia modificato il colore della moneta. A vederla così non mi sembra possa essere un falso d'epoca (lo stile è normale e il peso anche). Il bagno in una sostanza che l'abbia "colorata", considerando che ad ore 12 si vedono tracce di colore del bronzital, potrebbe essere possibile, ma non è presente una "crosta" che possa far pensare all'applicazione di un altro materiale coprente il bronzital. 

 

Quindi direi che: o è stata lavata in qualche modo o qualcuno l'ha creata (come non saprei) divertendosi a creare una "particolarità" (a che scopo lo sa solo lui :D). Che sia uscita così dalla zecca, lo trovo difficile...

 

Allego una foto del rovescio un po' più chiara: ad ore 12 si intravede una piccola porzione del colore del bronzital. Come dicevo, era solo una semplice curiosità.

post-18657-0-45795800-1433613471_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lay11

Grazie per le risposte :)

 

@@Lay11 Non escludo la pulizia aggressiva o l'immersione in qualche sostanza acida che abbia modificato il colore della moneta. A vederla così non mi sembra possa essere un falso d'epoca (lo stile è normale e il peso anche). Il bagno in una sostanza che l'abbia "colorata", considerando che ad ore 12 si vedono tracce di colore del bronzital, potrebbe essere possibile, ma non è presente una "crosta" che possa far pensare all'applicazione di un altro materiale coprente il bronzital. 

 

Quindi direi che: o è stata lavata in qualche modo o qualcuno l'ha creata (come non saprei) divertendosi a creare una "particolarità" (a che scopo lo sa solo lui :D). Che sia uscita così dalla zecca, lo trovo difficile...

 

Allego una foto del rovescio un po' più chiara: ad ore 12 si intravede una piccola porzione del colore del bronzital. Come dicevo, era solo una semplice curiosità.

attachicon.gifImmagine.jpg

secondo me con qualche sostanza si può ottenere quel risultato; non credo l'abbiano placcata o colorata; appena ho un momento provo a realizzarne una e ti faccio sapere! ciao @@Matteo91

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×