Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
alcatraz89

Valutazione 10 centesimi Ape anno 1923-1935 acquisti

Recommended Posts

alcatraz89

salve queste 2 monete le ho acquistate ieri pomeriggio. volevo sapere la vostra opinione a riguardo. e volevo mostrarvele e condividere per me la bellezza. sono entrambe in rame rosso non sò se sono riuscito a cogliere l'attimo con la macchina fotografica. grazie a tutti e spero vi piacciono. 

 

10 centesimi ape1923 rame rosso 

 

 
10 centesimi ape 1935 rame rosso 
 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

tognon

Sara' sicuramente colpa delle foto ma io il rame rosso non lo vedo.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lay11

Sara' sicuramente colpa delle foto ma io il rame rosso non lo vedo.

Ciao

con quelle foto, potrebbero anche essere verdi nella realtà, e noi le vediamo così; cmq rosso o non rosso, belle monete.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

Le foto sono quelle che sono, ma onestamente dubito ci sa del rame rosso su queste apette, che mi paiono non malvagie (sullo SPL o forse qualcosina meglio), ma lontane dall'essere FDC.

Tu che le hai in mano, in che punti vedi tracce di rame rosso? Dalle foto sembra un bel brunito omogeno, di rosso non si intravedono nemmeno le classiche tracce che di solito rimangono negli interstizi tra i rilievi maggiori....

Edited by Paolino67
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

alcatraz89

vedo il rossastro tutto attorno al fiore e dove c'e il valore 10 . ho pensato che sia in procinto una patina rossa. non è così? cmq fdc si non lo sono . di solito le monete che compro credo vadano dal spl al qfdc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

vedo il rossastro tutto attorno al fiore e dove c'e il valore 10 . ho pensato che sia in procinto una patina rossa. non è così? cmq fdc si non lo sono . di solito le monete che compro credo vadano dal spl al qfdc

 

Hmmm... ho paura che hai un pò di confusione su ciò che si intende con rame rosso... con rame rosso non si intende una qualsiasi patina rossastra causata magari da sporco od ossidazione, ma si intendono i residui di ramatura di zecca, ossia il rosso originale del rame della moneta. Più se ne conserva, e più la moneta è in condizioni simili a quando fu coniata (anche se poi oggi esistono i liquidi magici che fanno miracoli... ma quella è un'altra storia), e quindi più apprezzata. Per quanto anche una moneta non in perfetto FDC può mantenere ancora qualche tracce di rame rosso, di norma la specifica "rame rosso" è riservata a monete nella massima conservazione, anche perchè si sottintende che il rame rosso sia abbondante, e non solo limitato a qualche debole residuo tra i rilievi maggiori.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

alcatraz89

ho capito. allora appena avro un obbiettivo migliore posterò nuove foto cosi mi rendo conto ancora meglio @@Paolino67. grazie 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.